Saggistica


Leggende, cronache, racconti di amori e delitti, intrighi e pubbliche virtù, avventure licenziose e mistiche redenzioni di papi, politici, condottieri, sante e cortigiane in una narrazione avvincente lunga tre millenni

Una storia di Roma a margine. Storie che hanno fatto la storia della città o sono vissute a fronte di quella. Con protagonisti non sempre determinanti per gli eventi che si sono sviluppati lungo tre millenni, ma fortemente segnati da un’impronta di romanità. Cronache di vita quotidiana e leggende metropolitane, racconti di amore e di morte, congiure e delitti, in tempi di guerra e di pace. Passioni morbose e sentimenti religiosi, tra lussuria e purezza, sulle tracce di uomini viziosi, cortigiane e sante, con numerose...

Tradizioni, credenze e folklore nella storia delle montagne più belle del mondo

I racconti presentati in questo libro, in parte già pubblicati e in parte inediti, rappresentano un preciso messaggio alla gente del nostro tempo. Esemplari sotto questo profilo sono le narrazioni che scaturiscono dalla realtà paesaggistica, forestale e storica di un’area montana conservatasi inalterata attraverso i secoli, nonostante le aggressioni perpetrate sotto la spinta di inderogabili necessità o di speculazioni affaristiche e commerciali. L’autore racconta storie nelle quali il lirismo si unisce al rigore delle analisi storiche e scientifiche per illuminare l’ineguagliabile patrimonio della cultura popolare dell’area dolomitica, trasmesso in forma...

Pochi criminali hanno suscitato così tanto interesse negli ultimi anni come Pablo Escobar, il più noto e ricco narcotrafficante della storia.
Dopo il clamoroso successo planetario del primo libro di memorie su suo padre, Juan Pablo Escobar approfondisce alcuni aspetti e svela nuovi retroscena della vita dell’uomo che è stato a lungo il più ricercato al mondo. Molti testimoni e informatori, e perfino alcuni complici delle numerose attività illegali di Escobar, dopo l’uscita allo scoperto del figlio, hanno finalmente deciso di parlare. Juan Pablo riporta, tra le altre, le conversazioni avute con Quijada, il tesoriere personale di Escobar; con la cugina Luz, l’ultima ad averlo visto vivo, con Otty Patiño; fondatore del gruppo di guerriglieri...

Il lato oscuro della città eterna. Misteri, delitti, crimini e fattacci, dal rapimento di Aldo Moro alla scomparsa di Emanuela Orlandi, dall’epopea della banda della Magliana all’assalto alle caserme dopo la morte di Gabriele Sandri

Nuova edizione rivista e aggiornata


Tutte le strade portano a Roma, anche quelle del crimine. Dalle scene dei delitti alle aule dei tribunali, un viaggio tra i fatti di sangue che hanno segnato la storia della capitale: il rapimento e l’omicidio di Matteotti, la strage delle Fosse Ardeatine, il caso Bebawi, l’orrore del massacro del Circeo, il controverso assassinio di Pier Paolo Pasolini, l’epopea della Banda della Magliana, i fattacci del Vaticano e, ai giorni nostri, gli stupri del Quartaccio e della...

Alla scoperta di un mondo misterioso e sommerso dove passato e presente si fondono fino a diventare una cosa sola

Nel 1956 Italo Calvino scriveva, nell’introduzione a Fiabe italiane: «Delle Marche ho trovato solo una dozzina di pezzi, ma raccontati in modo così allegro e vivace che sono tentato di passare anche questa tra le regioni privilegiate…». In una nota si legge poi: «Le Marche e soprattutto la zona di Jesi ebbero un ottimo raccoglitore in Antonio Gianandrea…». Proprio da Gianandrea e da Luigi Mannocchi, il folklorista piceno più rappresentativo, autore di imponenti raccolte di cultura e tradizioni popolari, trae ispirazione questo lavoro, come pure dalle fiabe e leggende di Enrico Filippini, Carlo Gargiolli, Giovanni Ginobili,...

Storie di diavoli e santi, streghe e folletti, frati e briganti, luoghi e personaggi del mito e della storia, da Eridano a Griselda, da Carlo Magno alla bell’Alda
Prefazione di Franco Piccinelli


Una regione ai piedi dei monti, punto d’incontro tra l’area linguistico-culturale transalpina e quella padana, già nettamente definita dalla configurazione morfologica: il Piemonte. La sua gente: un popolo operoso e paziente, coscienzioso e tenace, rispettoso dei principi morali, cauto se non restio nei confronti del nuovo, attaccato alla terra e al lavoro, provato da guerre e calamità naturali e capace di ritrovare in se stesso la forza per risollevarsi. Alle caratteristiche del Piemonte e dei suoi abitanti riporta la tradizione narrativa...

Storie di assassini, rapinatori e ribelli nella città eterna

Uomini e donne votati alla violenza, faccendieri dediti al raggiro, gelidi killer, rapinatori esaltati, delinquenti disperati, ribelli solitari, potenti senza scrupoli, doppiogiochisti e spie: sono i fuorilegge di Roma, assassini, banditi e criminali che hanno macchiato di sangue le sponde del Tevere. Yari Selvetella torna sul luogo del delitto, quella Roma criminale dove inquietanti paesaggi umani corrodono le certezze dell’Urbe, e punta dritto al centro dei misteri, frugando tra i sogni e le miserie di chi se ne fa artefice. Sono favole nere, leggende popolari, miti metropolitani costruiti laddove il vero è inverosimile e la realtà, a tratti, incredibile e tremenda. Il libro...

Le storie dimenticate delle montagne, le leggende dei laghi, i segreti delle città e le nebbie della pianura rivivono in un universo fantastico di misteri e di antichi miti

La memoria orale coagula il tempo, i suoi santi e le sue streghe stanno gli uni vicini alle altre, in fondo non del tutto dissimili nello spazio magico che passa dentro e fuori, nei racconti, e nella quotidianità del vivere. Così accanto alla Storia, quella dei grandi eventi, si dipana un’altra storia, fatta di lunghe o lunghissime durate, nella quale il diluvio, castigo divino che cancella in una notte il paese montano, le orde di Attila, “flagello di Dio”, scese a devastare le verdi campagne, e il Concilio di Trento, che confina nelle valli e sui monti le compagnie...

Il volto più nascosto e autentico della regione, tra personaggi ed eventi storici che sanno di leggenda, enigmi archeologici, tesori nascosti, profezie, alchimia e occultismo

Dotta, grassa e solare: è l’Emilia Romagna della tradizione, un’immagine che tutti sanno essere un po’ falsa, ma che si è imposta nell’immaginario collettivo e che, in fondo, piace anche agli stessi emiliani e romagnoli. Ma oltre al folklore da cartolina illustrata, c’è l’anima autentica, la storia vera, con i suoi personaggi ed episodi poco noti, o addirittura nascosti. Sono queste le “pieghe” della storia con la S maiuscola, che possono essere più rivelatrici di mille dichiarazioni ufficiali. Figure enigmatiche, come Maria Stella Chiappini (o Orléans?);...

Il volto insolito e inquietante di una regione che dietro gli aspetti più consueti del suo folclore nasconde incredibili curiosità e un universo abitato dalle figure fantastiche dell’immaginario popolare

Tradizioni insolite, personaggi curiosi, antiche leggende rivivono in queste pagine grazie alla ricostruzione attenta di un conoscitore straordinario della storia piemontese. Soffermandosi sugli aspetti più particolari e inquietanti, Renzo Rossotti prende in esame una a una tutte le province piemontesi, tralasciando solo quella Torino sulla quale tanto si è già diffuso in Curiosità e misteri di Torino. Passando attraverso Alessandria, Asti, Cuneo, Novara e Vercelli, l’autore conclude dunque il suo viaggio singolare in un Piemonte...

Storia, arte, segreti, leggende, curiosità

Dire Roma significa automaticamente far riferimento al suo assetto monumentale, dalle memorie archeologiche alle basiliche paleocristiane, dalle chiese rinascimentali e barocche alle dimore nobiliari, dalle statue alle fontane. Ma Roma monumentale è costituita anche da tutti quegli elementi ambientali che sono certe vie e piazze, antiche e moderne, tra ponti, gallerie e mura; le ville e i giardini; i musei e le gallerie d’arte; i teatri e gli stadi; fino agli infiniti sotterranei, tra catacombe e ipogei. Questa guida pertanto si ripropone di evidenziare la monumentalità di Roma, analizzando i particolari della sua grandezza urbanistica e ricordando anche gli artefici di certe grandiose...

Storia e storie di banditesse e fuorilegge tra la fine del Settecento e i primi decenni del Novecento: mito e realtà dei leggendari protagonisti di tanti racconti popolari
Prefazione di Manlio Brigaglia


Le vite e le leggende dei più famosi banditi vissuti in Sardegna tra la metà dell’Ottocento e gli anni Trenta del Novecento vengono raccontate da Franco Fresi in queste pagine dense e appassionanti. Banditi entrati nella letteratura e passati dalla cronaca alla poesia epica popolare; da quel Giovanni Tolu che ha raccontato le proprie vicende in un famoso libro di Enrico Costa fino a Samuele Stocchino, “la Tigre di Arzana”, la cui biografia in ottave si vende ancora durante le feste e le sagre popolari. Tra le figure ricordate...

Tra realtà e fantasia, un viaggio indimenticabile nel magico scenario delle montagne più belle del mondo

Castelli, boschi, pascoli, personaggi insoliti, autenticamente legati alla propria terra, sono gli indimenticabili protagonisti di questa raccolta di racconti ispirati e ambientati nel magico scenario delle montagne più belle del mondo: le Dolomiti, patrimonio mondiale dell’UNESCO. Si tratta di storie originali, scaturite dall’immaginazione, dove realtà e fantasia son sempre presenti come nucleo aggregante attorno al quale viene costruito l’impianto narrativo. Desiderio, Zuzi, Cecilia, Ferdiga, sono ad esempio personaggi realmente esistiti ma con altri nomi e altri destini che solo in parte vengono riportati nel racconto; lo stesso...

Tutti i crimini commessi dalla Chiesa e ispirati dai vicari di Cristo in duemila anni di storia

Per duemila anni i papi, vicari di Cristo, hanno plasmato la storia con il loro potere, e nessuna istituzione ha creato tanta ingiustizia e iniquità quanto la Chiesa. Dalle sante crociate al tribunale dell’Inquisizione, dalla condanna di Galileo e Copernico al rogo di Giordano Bruno: qualsiasi idea o persona non conforme ai dettami della Chiesa o in contrasto con le sue retrograde convinzioni scientifiche, artistiche o storiche è stata bollata come eretica ed eliminata con i metodi più atroci. Crimini che i papi hanno continuato a commettere nel XX e XXI secolo: pensiamo agli accordi con Mussolini, Franco e Hitler, alla “via dei monasteri”...

Un appassionante viaggio attraverso i misteri di un’isola ricca di fascino, dove in ogni paese, in ogni monte, in ogni  caverna risuona l’eco di mitiche vicende e figure leggendarie

«L’Italia senza la Sicilia non lascia immagine nello spirito, qui è la chiave di tutto». Con queste parole Goethe ha affidato alla memoria della posterità la sua speciale considerazione per una regione che è stata terra di battaglie e di conquiste, di uomini illustri, filosofi e scrittori, ma anche di brigantaggio, di lotte per la quotidiana sopravvivenza, di duro lavoro. Nino Muccioli esplora in questo libro ogni aspetto di quella straordinaria e spesso sconosciuta Sicilia che ha il magico potere di rimanere nel cuore non solo di chi la vive da sempre, ma,...

Segreti scoperti o mai svelati, leggende e misfatti, curiosità e fatti storici della città più suggestiva ed enigmatica d’Italia

Venezia è mistero. Lo raccontano lo scorrere continuo e lento delle sue acque scure, il riflesso mutevole delle luci sui canali, l’infinito reticolo delle calli e lo scalpiccìo lontano di passi ignoti. Lo mormorano le gondole che scivolano sull’acqua, i volti inespressivi e bianchi delle sue maschere di Carnevale, le ombre che s’allungano sulla laguna e il segreto dei suoi palazzi illuminati. Misteri risolti o mai svelati, leggende e misfatti, curiosità e fatti storici raccolti con passione da un autore “veneziano” per scelta, che ci accompagna in questo viaggio nell’ignoto per incontrare i fantasmi del...

Credenze magiche, antiche feste, superstizioni e riti di una volta nei più significativi scritti etnografici dell’autrice sarda
A cura di Dolores Turchi


Questo volume raccoglie i migliori scritti etnografici di Grazia Deledda, nei quali rivive una civiltà agropastorale ormai scomparsa: la Sardegna di fine Ottocento, che conserva ancora intatto il carattere primitivo di un’antica terra regolata da leggi ferree e da consuetudini millenarie. Rivivono in queste pagine le antiche tradizioni, le credenze magiche, le superstizioni che fanno parte del bagaglio culturale di un popolo ancora lontano dalla tecnologia, i suoi momenti di gioia e di dolore, accompagnati da canti estemporanei che scandivano il tempo della festa e quello del lutto,...

Storie inedite, novelle e magie nella voce scanzonata e ironica del folklore di una terra di millenarie tradizioni

La Toscana, più di ogni altra regione d’Italia, vanta numerose raccolte di testi narrativi popolari, per lo più reperiti e pubblicati nell’Ottocento: dal Gradi al De Gubernatis, dal Comparetti al Prato al Papanti, dall’Imbrianti al Narucci, dal Pitré al Nieri. Poche invece, e non cospicue – anche se filologicamente più corrette – sono le raccolte del Novecento, fra cui primeggia la raccolta garfagnina dello svizzero Fausch. Ma questa carenza di materiali relativa ai giorni nostri non significa che si è persa la tradizione toscana della narrazione popolare, e la presente antologia di testi, tratti da una raccolta di un...

Un affascinante percorso attraverso i miti, i ricordi, i misteri, di una città dove chiese, piazze, strade hanno una storia leggendaria e fantastica che la memoria collettiva deve tramandare

Esistono luoghi il cui solo nome evoca intense suggestioni: uno di questi è la città di Roma. Metropoli straordinaria e inclassificabile, Roma, quando si “racconta”, diventa una realtà immaginaria, piena di indecifrabili meraviglie, che diventano in questo libro favole bizzarre. Il rapporto esemplare con Roma e le sue leggende è quello del pellegrinaggio: si percorrono le sue strade, nel frastuono del traffico, con la speranza segreta di una possibile redenzione. Questo libro propone un viaggio nel cuore della città e del suo passato, dove sono...

Mare, pianura, collina, montagna, laghi, fiumi, lagune: il Veneto, come poche altre regioni, offre una varietà geografica straordinaria. Mentre in maggio nelle spiagge jesolane si può già prendere il sole, fare il bagno e la sera sorseggiare uno spritz sulla terrazza di qualche storico locale, nelle province montane le vette sono ancora innevate. Una ricchezza territoriale che si riflette negli usi e nei costumi locali. Così, provincia dopo provincia, percorrendo questo libro sarete catapultati tra i mille sapori, le leggende, le bellezze naturali, l’arte e il folklore di una regione piena di sorprese inaspettate. Per un viaggio insolito alla scoperta della cucina tipica, dei vini, delle feste, dei musei e perfino dei misteri. Dal...

Alla riscoperta di un mondo misterioso e suggestivo attraverso la voce della fantasia popolare in una terra ricca di tradizioni e di folclore

Il Veneto è con la Sicilia e la Toscana la regione più ricca di narrazioni orali. Così, nei diversi aspetti della tradizione contadina e popolare, riusciamo a cogliere il senso di una chiara unità culturale, antica e multiforme nei suoi tratti più caratteristici di forza, parsimonia e orgoglio. Dino Coltro ha ricercato nei libri e nella tradizione orale ancora viva leggende e fiabe originali che hanno il sapore della terra, del lavoro e il riverbero di una storia che fu grande. Davanti agli occhi del lettore moderno rivivono così aspetti dimenticati e trascurati del folclore regionale, attraverso...

Duemila anni di storia milanese al femminile: dall’imperatrice Eusebia alla monaca di Monza, da Giulia Beccaria alla marchesa Luisa Casati Stampa

Prefazione di Irene Pivetti
Introduzione di Olga Piscitelli


Fin dalla Milano imperiale, con gli intrighi orditi dalla scaltra imperatrice Eusebia, duemila anni di storia hanno parlato anche al femminile. Nella Milano a tratti oscura e misteriosa del Medioevo, Guglielmina la Boema è stata creduta l’incarnazione dello Spirito Santo, venerata dai suoi adepti, condannata per eresia dalla Chiesa. Nella superba Milano dei Visconti e degli Sforza, Valentina Visconti, Bianca di Savoia, Bianca Maria e Caterina Sforza hanno portato cultura e buon gusto, ma hanno anche saputo tenere le redini del...

Enigmi archeologici, miti e leggende, delitti insoluti e molte altre storie inspiegabili

Un alone di mistero avvolge da sempre la Sicilia, terra di antichi templi e rituali occulti, storie mitiche e personaggi leggendari, prìncipi e viaggiatori, sole e mare, sangue e delitti di mafia. Una terra che nei suoi angoli più riposti conserva le verità sulla strage di Ustica, la morte del bandito Giuliano, il sequestro del giornalista Mauro De Mauro, l’arresto di Totò Riina… In Sicilia si trovano le risposte a enigmi arcani e insoluti, come quello che da millenni è rimasto inciso nella Grotta del Genovese a Levanzo, o che aleggia sulla necropoli di Pantalica. Qui sono custoditi i segreti di un’intera nazione, qui si muovono criminali ed eroi,...

I codici nascosti della resurrezione.
I tre giorni che hanno cambiato il mondo


Gerusalemme, 7 aprile dell’anno 30: Gesù viene crocifisso sul Golgota e deposto in una tomba poco distante. Secondo le testimonianze riportate nei Vangeli, il corpo resta nel sepolcro per circa quaranta ore, dalla sera di venerdì fino all’alba di domenica 9 aprile. Quella mattina, alcune donne che avevano assistito alla crocifissione si recano sul posto per rendergli omaggio, ma con loro grande stupore trovano una tomba vuota. Cos’è accaduto durante quel lasso di tempo? Tante sono le ipotesi, alcune delle quali si fondano sull’idea che il cadavere di Gesù sia stato trafugato. Eppure un’altra teoria, meno nota, vuole far luce su quanto sarebbe accaduto dentro...

Enigmi insoluti, misteri oscuri e delitti irrisolti di una città che nasconde ancora molto

È una metropoli dai mille indecifrabili volti, quella descritta in queste pagine. Una città raccontata tramite gli episodi oscuri del suo passato e del suo presente. Il capoluogo lombardo custodisce segreti inconfessati e inconfessabili, fin dalle sue origini lontane e misteriose. In questo libro, mito, leggenda, storia e cronaca si intrecciano e si confondono restituendo il ritratto di una Milano affascinante e tenebrosa: dal “Duomo del diavolo” agli enigmi dell’Abbazia di Chiaravalle, dal mostro della Stretta Bagnera ai fantasmi dei sotterranei, dall’UFO che Benito Mussolini nascose, fino al famoso vampiro che si diceva vivesse alla...

Una fitta rete di enigmi, personaggi inquietanti, episodi inspiegabili

La storia del Piemonte è intrisa di misteri e vicende in cui il vero e il falso, la realtà oggettiva e quella fantasticata convivono a stretto contatto, si mescolano e, talvolta, si alimentano a vicenda. In questo libro il lettore avrà modo di conoscere molti di questi misteri: un patrimonio di storie, leggende, voci popolari, miti antichi e metropolitani. Un variopinto arazzo che si sovrappone al tessuto della storia, seppellendolo in qualche caso sotto una coltre di credenze. Un viaggio che dal lontano passato arriva al presente, toccando vicende e fatti strani di ogni genere, alcuni più noti, altri proposti qui per la prima volta. Tante storie per conoscere il...

Un appassionante viaggio nei luoghi più segreti della città

Non incontrerete molti milanesi ben disposti a parlare di paranormale: sono gente pratica e poco incline a divagazioni nebulose. Eppure ci sono personaggi celebri e meno celebri del lungo e turbinoso passato di questa città che non hanno mai lasciato del tutto questa nostra vita terrena e continuano ad abitare le loro antiche dimore. Di fantasmi in città si mormora, si sussurra, e basta poco per ritrovarne le tracce. Seguiteci in questo viaggio tra i vicoli più bui e segreti di Milano, i racconti più intriganti, i personaggi più misteriosi. Visiteremo antichi palazzi, monumenti, vie note e meno note, parchi, teatri e cinema, dove, se si tende l’orecchio, è ancora possibile...

Tra diavoli e santi, nani, fate, streghe e folletti, alla scoperta del magico mondo dell’immaginario alpino

Rivive in questa raccolta il complesso e affascinante mondo della tradizione alpina, che ha popolato le vette di entità fantastiche: nani, giganti, diavoli, streghe, fate, folletti, santi, fantasmi, mostri e animali fatati. La multiforme e vivace galleria di personaggi si muove entro gli spazi della “montagna sacra”, in un continuo alternarsi di scenari che abbracciano il paesaggio alpino visibile e i suoi misteriosi recessi, carichi di valenze simboliche: dal giardino di rose del  re Laurino, recinto da un filo di seta, alle balze di Pian Solera, dove il diavolo si trasforma in camoscio, alla dimora fatata di Donna Kenina, in cui...

La vita di ogni giorno nei proverbi arguti e sapienti del popolo siciliano

L’esperienza di vita, varia e spesso anche contraddittoria, del popolo siciliano rivive in questo volume attraverso i tipici detti e proverbi creati dagli abitanti dell’isola e passati di generazione in generazione. L’amore, la gelosia, il cibo, il destino, la fortuna, le donne, la giovinezza, la vecchiaia. E poi i parenti, la fede, la superstizione, il lavoro, il tempo, le stagioni, la salute, la ricchezza, la povertà, la vita e la morte: non c’è aspetto del vivere che non sia stato preso in considerazione dall’arguta lingua dei siciliani. Di ogni proverbio il libro fornisce la traduzione letterale italiana, il commento demopsicologico e le eventuali fonti...

Non tutte le donne sono nate libere

Una storia vera

«Un coraggioso ritratto dell’Afghanistan.»
Khaled Hosseini, autore di
Il cacciatore di aquiloni

Fariba Nawa ha lasciato l’Afghanistan quando aveva nove anni e si è trasferita con la famiglia in America. Dopo 18 anni, diventata giornalista, decide di tornare nella terra d’origine per conoscere il suo popolo e riscoprire le sue radici. Ma ad attenderla c’è una realtà molto diversa da quella che ricorda. Così, da Herat, sua città natale, Fariba intraprende un viaggio doloroso e appassionato tra trafficanti di oppio, donne disposte a sacrificare la vita per far valere i propri diritti, giovani pusher, criminali, agenti infiltrati. E incontra Darya, con la sua storia di tristezza e...

Il lato oscuro della città che dovresti conoscere ma che nessuno ti ha mai raccontato

Camorristi, affaristi senza scrupoli, spacciatori, assassini e prostitute sono i protagonisti di questo libro. Storie di ordinaria e piccola delinquenza si intrecciano ai crimini della grande malavita: della Napoli capitale della cocaina, delle faide tra clan, delle mafie di varie etnie e delle colline di “monnezza” che si trasformano in montagne d’oro per i boss della camorra. Contro questo sistema si battono investigatori che operano sotto copertura e magistrati, spesso abbandonati da una classe politica incapace, indifferente o, peggio ancora, collusa.
Simone Di Meo e Giuseppe Iannini ricostruiscono delicate indagini, riportano fatti di cronaca...

Dal Corvo all'elezione di papa Francesco
Cosa è successo e cosa succederà nella Chiesa?

Documenti inediti
Un'indagine esclusiva sugli scandali, i segreti e i misteri del Vaticano

L’ultimo scandalo in ordine di tempo è stato quello del Corvo, il maggiordomo di Benedetto XVI, condannato per avergli sottratto carte riservate.

Ma sono ancora molti i segreti da svelare riguardanti usi e costumi, vita quotidiana, affari e congiure che si svolgono oltre le Mura Leonine. Scorrono sotto la lente d’ingrandimento dell’autrice le correnti interne alla Curia, la gestione del “patrimonio di Dio”, il ruolo dei più stretti collaboratori del pontefice, le faide tra i porporati: tutto quello che bisognerebbe sapere sulla “multinazionale della...

I segreti dei palazzi del potere di Roma

Un racconto autobiografico tra scandali, malapolitica, prevaricazione e speranze


Il resoconto fedele e sconvolgente delle trame che hanno regolato la prima giunta Alemanno.

Umberto Croppi, Assessore alla Cultura del Comune di Roma della prima Giunta Alemanno, si confessa e racconta l’ascesa al potere del primo cittadino e il proprio ruolo determinante nella strategia della vincente campagna elettorale, le prime battaglie vinte ma poi le scelte sbagliate, il dissenso fino alla rottura irreversibile e l’uscita di scena.
Il dietro le quinte di uno degli uomini più potenti della politica romana, uno sguardo lucido sulle macerie di ciò che rimane di grandi opportunità gestionali travolte dalla...

Racconti e aneddoti che svelano la storia e la cronaca, l’arte e la religione della città in un’inedita prospettiva

Questo libro intende offrire al lettore un florilegio di racconti, notizie, aneddoti fiorentini, in uno spaccato miscellaneo che attraversa la storia per illuminare aspetti curiosi e inediti dell’arte, del costume, della cronaca e della vita sociale della città. Frutto di una paziente ricerca condotta con scrupolo su documenti d’archivio, Le curiosità di Firenze costituisce uno strumento unico per tramandare alle generazioni presenti e future la memoria di antiche tradizioni che rischiano di scomparire. Pensato come un possibile itinerario per le vie cittadine, può essere letto anche saltando da un argomento all’altro, per...

La storia vera e violenta dell'ascesa al potere del boss dei boss

Nella Napoli soggiogata dalla violenza di Raffaele Cutolo e dalle disgrazie del terremoto del 1980 – nella regione in cui un discusso politico rapito dalle Brigate rosse viene liberato, mentre è ucciso il coraggioso capo della squadra mobile che sta indagando sul patto scellerato tra Stato e camorra – un giovane decide di diventare il capo incontrastato della Cupola. Comincia così la carriera criminale di Paolo Di Lauro, “Ciruzzo ’o milionario”: il boss che, da un’anonima stradina del quartiere di Secondigliano, dichiara guerra ai clan più potenti della Campania.
Venti anni dopo, lo Stato inserirà Di Lauro nell’elenco dei trenta latitanti più pericolosi di tutti i...

La Toscana è tra le regioni più belle e varie d’Italia: dalla costa degli Etruschi, al Chianti, alla Maremma. Dalle isole nel mar Tirreno ai paesi di montagna, fino alle città d’arte. Quella che avete tra le mani è una vera e propria guida alfabetica, da Abbadia San Salvatore a Volterra, che percorre la storia antica dei vari paesi e dei capoluoghi di provincia sin dalle loro origini, etrusche e romane, passando per i secoli bui delle invasioni barbariche e le lotte dell’epoca medievale. Prosegue con le luci e le ombre del Rinascimento, con le varie signorie che si alternano nei governi dei territori, ma prende in considerazione anche le preziose opere d’arte, architettoniche, pittoriche, le sculture, gli spazi aperti, le istituzioni e le...

Antichi segreti e misteri perduti, miti e storie fantastiche, leggende e aneddoti che affondano le radici nel sacro e nel profano. Riti ancestrali, pratiche magiche e strane creature; streghe, demoni ed eventi soprannaturali. Questa raccolta di racconti popolari, ampia e coinvolgente, mostra la ricchezza espressiva di una regione ancora poco conosciuta. Un patrimonio che arriva da lontano: dalle fonti antiche e dagli archivi di chi in passato ha raccolto le leggende locali, dalla tradizione orale e dalla memoria storica del dialetto. Molte di queste storie, infatti, l’autore le ha ereditate dalla viva voce di chi, prima di lui, le ha sentite raccontare da altri: una catena narrativa che ci riporta indietro di due secoli, rendendo questo...

Antica magia, miti e leggende 

Gallura, Logudoro, Barbagia e Campidano: una terra "diversa" e per molti aspetti misteriosa


Quattro amici scrittori decidono di compiere un viaggio attraverso le quattro regioni più importanti della Sardegna: la Gallura, il Logudoro, la Barbagia e il Campidano, e di recuperarvi ciò che è rimasto dell'antica magia, dei miti e delle leggende che, da sempre, hanno fatto dell'isola una terra "diversa", per molti aspetti misteriosa. Curiosamente s'imbattono in quelle che possono essere definite "due realtà parallele": una immediata, spontanea, l'altra che si rivela soltanto a chi conosce profondamente la storia e le tradizioni dell'isola. Il libro è il risultato di questa esplorazione tra sinnos, segni, che...

Attraverso le vicende di re e santi, briganti astuti e valorosi condottieri, donne affascinanti e scaltri contadini rivive il patrimonio di memorie di una cultura millenaria.

«Se i re hanno lasciato la loro storia nei palazzi e nel diritto, i popolani l’hanno segnata nella leggenda, nei culti, nei canti», ha scritto lo storico Giuseppe Cucchiara. Questo volume raccoglie ciò che di più bello la tradizione e la fantasia popolare siciliane hanno creato e tramandato per secoli, fino a formare un patrimonio ricchissimo, con personaggi allegri o tragici, nobili o popolani. E così re e briganti, condottieri famosi e astuti contadini, affascinanti figure di donne innamorate e austeri eremiti sfilano su un palcoscenico che ha per scenario la...

Prefazione del regista Lee Daniels

Ispirato a una storia vera
Da questo libro il film che ha commosso il presidente Barack Obama 

Nel 2008, alla vigilia delle epiche elezioni che avrebbero portato Barack Obama alla Casa Bianca, Wil Haygood pensò di celebrare quel momento grazie a un testimone privilegiato, qualcuno che avesse vissuto in prima persona gli ultimi cinquant’anni di storia americana.
Si mise così sulle tracce di Eugene Allen, il maggiordomo che aveva lavorato alla Casa Bianca dal 1952 al 1986. Dopo decine e decine di telefonate e lunghe ricerche, finalmente il giornalista ottenne l’indirizzo di Allen. Era ancora vivo. Aveva quasi novant’anni e viveva con la moglie Helene in un modesto e decoroso quartiere di Washington....

Dalle moriture sponde del Tevere ai Prati di Castello, dal ghetto all'epicentro del Campidoglio, dall'Aventino al Celio, un viaggio visivo tra chiese, torri e palazzi destinati presto a essere trasfigurati e sfigurati dai restauri

L’itinerario roesleriano della «Roma sparita» è quasi obbligato. Di conseguenza anche il raggruppamento degli acquarelli; l’importanza e la mole delle “riprese” risulta infatti condizionata dai punti nevralgici dell’intervento urbanistico. Perciò si ritrovano in prima fila le moriture sponde del Tevere, un fiume così generoso nell’offerta di soggetti affascinanti tra l’Isola Tiberina, il Porto di Ripetta e i ponti. Seguono i Prati di Castello, una sorta di “bosco viennese” affacciato sul fiume, che la memoria...

Era il 1944. Sono entrato ad Auschwitz di mia volontà.

È possibile immaginare che qualcuno si sia introdotto volontariamente ad Auschwitz? 

Eppure, nel 1944, un uomo è stato capace di farlo. Denis Avey è un prigioniero di guerra inglese, che durante il giorno è costretto ai lavori forzati insieme ai detenuti ebrei. Gli basta poco per capire quale sia l’orrore che attende quegli uomini, consunti e stravolti, quando la sera fanno rientro al loro campo… Quello che intuisce è atroce, ma Denis sente di voler vedere con i propri occhi: in un gesto che pare folle, decide di scambiare la sua divisa da militare con gli stracci a righe di un ebreo di nome Hans, ed entrare nell’inferno di Auschwitz. Da quel momento ha inizio la sua lotta per...

Potente e commovente

Una sconvolgente storia vera

Un convoglio deportò 230 donne al campo di sterminio.
Solo 49 tornarono.
Questa è la loro storia.


Giugno 1940: l’esercito tedesco entra a Parigi e Hitler visita la Ville Lumière. I francesi assistono impotenti al campeggiare della svastica sui monumenti più importanti della città. E ben presto il regime mostra il suo volto più nero. Iniziano le discriminazioni contro gli ebrei, le torture ai patrioti che resistono, il furto delle principali ricchezze nazionali a beneficio dello sforzo bellico della Wehrmacht, con l’appoggio dei collaborazionisti di Vichy. Ma alcune donne coraggiose alzano la testa: Danielle Casanova, Betty Langlois, Maï Politzer, Charlotte Delbo, Georgette...

La saggezza popolare partenopea nelle espressioni tipiche sul culto dell’ospitalità, sull’amicizia, sull’amore, sulla religione e la superstizione

La saggezza del popolo napoletano, universalmente nota, trova la sua massima e più congeniale espressione proprio nei proverbi: dei contadini, dei marinai, degli artigiani; dedicati e ispirati per lo più al culto della famiglia, all’amore, all’amicizia. La parte del leone spetta, naturalmente, a Pulcinella, emblema dell’anima napoletana. E accanto ai proverbi troviamo poi i “napoletanismi”, o modi di dire, meri veicoli di volgarizzazione di concetti in forma semplificata. Sergio Zazzera ha catalogato e spiegato tutti questi preziosissimi documenti della cultura popolare, suddividendoli per...

Le radici della cultura contadina, le rivolte, il dramma dell’emigrazione e la nascita dell’identità di una regione

Scrivere una storia regionale significa trovare nelle pieghe della memoria gli strumenti utili a comprendere i meccanismi che danno forma alle diverse anime di una nazione. Protagonista di questa avventura, nella Storia del Friuli di Maniacco, è il contadino, figura emblematica della terra friulana. Da qui vengono presi in considerazione quegli aspetti della vita materiale senza i quali lo sviluppo della società non sarebbe stato possibile: gli strumenti di lavoro, la struttura dei campi, l’alimentazione, ma anche le grandi costruzioni ideologiche e culturali, gli incontri-scontri con le classi dirigenti, le grandi...

Un eccezionale itinerario attraverso la storia di una città per molti aspetti «magica»

Come in un gioco di scatole cinesi, generose di sorprese, Torino si svela in queste pagine sin dai suoi più remoti albori, quando per conquistarla Annibale attraversò le Alpi con i suoi elefanti. Ne emerge una città incredibilmente “magica” che attira alchimisti, avventurieri, personaggi come Casanova e Cagliostro. È la città in cui Lombroso fu attratto dallo spiritismo nascente e in cui sembrerebbe imperare il diavolo, prediletta, così si dice, anche dagli extraterrestri. Renzo Rossotti ha delineato in queste pagine una Torino “bianca”, legata alle tradizioni religiose e ai suoi santuari; una Torino “rossa”, scenario di un agitato socialismo che fece...

Enigmi, furti, crimini, sangue e suspence: un viaggio nel corso del tempo attraverso il volto nascosto della città

È una Bologna ricca di misteri, molti svelati e alcuni ancora insoluti, quella che ci invita a percorrere le sue strade, i suoi vicoli e le sue piazze. Vie e località che si offrono come testimoni di drammi privati e di crimini efferati. Un viaggio nel tempo attraverso l’aspetto meno conosciuto della città, che fa capolino da un angolo dimenticato o dietro l’ombra di una colonna. Fra tragedie della normalità, misteriose sparizioni, suicidi e delitti passionali, occupano un posto privilegiato i furti rocamboleschi e le aggressioni sanguinose che si rincorrono lungo le pagine di questo libro; stemperano l’atmosfera...

La controstoria della Chiesa

Chi sono i rappresentanti del contropotere della Chiesa che governa da secoli all’ombra di San Pietro?

La storia della Chiesa è sempre stata complessa, difficile, contraddittoria.

Il suo grande protagonista – da san Pietro a papa Francesco – solitamente è il pontefice, somma autorità religiosa e per molti secoli anche politica e temporale. In realtà molte altre figure hanno determinato, nel corso di duemila anni, le intricate vicende del papato: cardinali, vescovi, santi, eretici, imperatori, chierici e laici. E tra questi anche gli “antipapi”, uomini che – individualmente o supportati da fazioni – non hanno accettato il pontefice eletto in via ufficiale e hanno dato vita a veri e propri scismi. Dai...

Roghi, massacri, persecuzioni, processi: il lato oscuro di Santa Romana Chiesa dal medioevo a Giordano Bruno, da Galilei fino ai giorni nostri

Nonostante le parole del vangelo invitino alla fratellanza, alla tolleranza e alla povertà
, nel lungo corso della sua esistenza la Santa Romana Chiesa ha provveduto a far tacere nemici e dissidenti attraverso tribunali e processi, prigionie e condanne a morte, censure e scomuniche, ghettizzazioni e battesimi forzati, pene e supplizi di varia natura.
Cristiani non cattolici, cattolici ribelli, atei, ebrei, scienziati, liberi pensatori: sono stati in tanti a provare la scure della Santa Inquisizione, una spietata macchina punitiva fatta di giudici implacabili, efferati boia, indicibili torture. Da...

E se non fosse andata come dicono i libri di storia?
 
Una storia vera

Lo straordinario racconto dell'ultimo sopravvissuto alla Force Benedict


Eric Carter è l’ultimo sopravvissuto ad aver preso parte a una missione segreta – nome in codice: Force Benedict – svoltasi durante la seconda guerra mondiale.
Voluta da Winston Churchill in persona nel 1941, l’operazione doveva servire a difendere la città di Murmansk, l’unico porto russo non ancora caduto nelle mani dei nazisti durante l’invasione tedesca dell’URSS. Se anche Murmansk avesse capitolato, infatti, la resistenza sovietica sarebbe stata vinta facilmente e Hitler avrebbe di nuovo concentrato tutte le sue forze sulla conquista della Gran Bretagna. Ecco perché urgeva...

Indimenticabile

Una storia vera

La prima guerra mondiale vissuta attraverso gli occhi di chi l'ha combattuta

1914. L’esercito britannico sta cercando disperatamente di contenere l’offensiva tedesca in Francia nonostante l’evidente inferiorità numerica.

Gli ordigni che esplodono in cielo illuminano a giorno notti piene di disperazione, confusione, violenza e morte che si fanno largo tra le trincee francesi. Come molti altri loro connazionali, anche i due amici Jim Hickman e Bertram “Bertie” Murphy sono intrappolati in questo incubo. Ma la loro amicizia è salda e infonde in loro una forza e una speranza che altri commilitoni non sembrano avere. Ma, man mano che la guerra prosegue, Jim viene insignito di un’onorificenza dopo...

Un’ampia selezione di dipinti realizzati tra la fine dell’Ottocento e gli inizi del Novecento. Uno spaccato vivo e realistico delle consuetudini del popolo napoletano, colto nei suoi momenti e aspetti più diversi.

Questo volume offre un’ampia selezione di dipinti napoletani realizzati tra la fine dell’Ottocento e gli inizi del Novecento, che documentano molti aspetti della situazione ambientale anteriore all’attuazione del piano di Risanamento. Le opere, in gran parte presenti in collezioni private e ritrovate grazie a una lunga indagine condotta dall’autore offrono uno spaccato vivo e realistico delle consuetudini del popolo napoletano, colto nei suoi momenti e aspetti più diversi: artigiani nei vicoli, venditori al mercato, pescatori...

Le vite parallele del più spietato criminale nazista e dell'ebreo che riuscì a catturarlo

Un autore da oltre 70.000 copie

Una storia vera

Alla fine della Seconda Guerra Mondiale, viene creato un pool investigativo per scovare e assicurare alla giustizia internazionale i gerarchi nazisti responsabili delle atrocità dell’Olocausto.

Uno dei migliori investigatori del gruppo è Hanns Alexander, ebreo tedesco rifugiatosi in Gran Bretagna per sfuggire alle persecuzioni delle SS, e in seguito arruolatosi nell’esercito inglese. Il suo nemico numero uno si chiama Rudolph Höss, il terribile comandante di Auschwitz, responsabile del massacro di oltre un milione di persone e freddo esecutore della “soluzione finale” voluta da Hitler. Ma Höss,...

14 anni e un numero tatuato sul braccio: A10567

Ispirato a una storia vera

Il commovente tentativo di restare bambini nell'inferno di un campo di concentramento


A10567: è ancora giovanissimo Alexander Altmann, ma non ha bisogno di guardare il numero tatuato sul suo braccio, lo conosce a memoria. Sa anche che per sopravvivere ad Auschwitz, dovrebbe irrobustirsi, ma è difficile in quell’inferno.

Ogni giorno deve assistere a umiliazioni, violenze e soprusi indicibili. Ma Alexander ha imparato subito che per non morire bisogna essere forti e duri soprattutto nel cuore. Quando però gli viene affidato il compito di domare il nuovo cavallo del comandante di Auschwitz, in Alexander nasce un motivo di nuova speranza: se riuscirà a...

La vera e drammatica storia della sorella di Anne Frank

Un successo internazionale

Nel giorno del suo quindicesimo compleanno, Eva viene arrestata dai nazisti ad Amsterdam e deportata ad Auschwitz. La sua sopravvivenza dipende solo dal caso, e in parte dalla ferrea determinazione della madre Fritzi, che lotterà con tutte le sue forze per salvare la figlia.

Quando finalmente il campo di concentramento viene liberato dall’Armata Rossa, Eva inizia il lungo cammino per tornare a casa insieme alla madre, e intraprende anche la disperata ricerca del padre e del fratello. Purtroppo i due uomini sono morti, come le donne scopriranno tragicamente a mesi di distanza. Ad Amsterdam, però, Eva aveva lasciato anche i suoi amici, fra cui una...

In uscita al cinema il nuovo kolossal biblico di Ridley Scott
EXODUS: DEI E RE

Dall'Eden all'esilio: cinquemila anni di storia del popolo biblico

Salvato dalla strage dei figli maschi ebrei voluta dal faraone, affidato alle acque del Nilo e allevato proprio a quella corte che avrebbe umiliato con la sua ribellione.

Il salvatore, l’eroe che liberò la sua gente dalla schiavitù, l’uomo che osò sfidare l’ira del faraone e guidare il popolo ebraico nell’esodo verso la Terra Promessa: così la Bibbia ci racconta la figura di Mosè. Ma quanta parte di verità storica è contenuta in questa narrazione?
David Rohl – egittologo e storico di fama internazionale – ha analizzato la vicenda dell’esodo e gli altri avvenimenti citati nell’Antico...

L'uomo al di là del mito

Ernesto Guevara de la Serna, detto “il Che”, è stato un avventuriero, un medico, un filosofo, un rivoluzionario, un ministro, ma anche un simbolo, un’icona, un riferimento politico per generazioni in tutto il mondo. E persino un logo, sfruttato su magliette, poster, manifesti, accendini e innumerevoli altri gadget.
Questo libro tenta di sintetizzare, con chiarezza e completezza, la sua breve ma intensa vita. Le vicissitudini straordinarie di un uomo da scoprire si susseguono con un ritmo tra l’avventuroso e il romantico, in un volume che si propone come strumento per conoscere le tante sfaccettature del Che e l’eredità “pop” e politica della sua figura. Non solo perché Guevara è un personaggio sempre attuale –...

La straordinaria storia vera di Solomon Northup

Da questo libro il film Premio Oscar

Solomon Northup, un uomo nato libero, fu rapito a Washington nel 1841, e fatto schiavo per dodici, interminabili anni.

In queste memorie, pubblicate per la prima volta nel 1853, troviamo tutta la sua storia: mentre si trovava a Washington con due sconosciuti che gli avevano proposto un ingaggio come violinista, venne assalito nel cuore della notte, drogato, legato e trascinato al mercato degli schiavi. Lì fu subito minacciato: se avesse rivelato di essere nato libero, sarebbe stato ucciso. Iniziarono così dodici anni di schiavitù, di violenze, brutalità e sofferenze senza fine. Solomon capì che gli schiavi valevano meno del bestiame: potevano essere...

Maghi, streghe, alchimisti, scienziati, militari e profeti nel segno del mistero

È possibile influenzare il mondo tramite la magia? Si può trasformare un normale metallo in oro? Possiamo conoscere in anticipo il nostro futuro?

Sono solo alcune delle domande che l’uomo si pone sin dalla notte dei tempi. Questo libro vuole essere un omaggio ai personaggi che per amore della verità si sono spinti oltre i limiti. Scienziati stravaganti; persone che sostengono di essere in contatto con gli alieni; telepati che, con la sola forza del pensiero, sembrano modificare la realtà che li circonda; uomini che affermano di provenire dal futuro; iniziati; fisici che dicono di aver analizzato dei dischi volanti; sensitivi; preti che credono di aver...

Sembra impossibile, ma è una storia vera

La storia vera della più grande evasione da un campo di prigionia tedesco della seconda guerra mondiale


Oflag 64 era il nome di un campo per prigionieri di guerra costruito durante il secondo conflitto mondiale a Schubin, in Polonia. Fu occupato quasi esclusivamente dagli ufficiali dell’esercito americano: erano migliaia all’inizio. Nel gennaio del 1945, il comandante tedesco Fritz Schneider ricevette l’ordine di trasferire i prigionieri con una lunga marcia verso la Germania occidentale per sfuggire all’avanzata della Russia. Per i detenuti era l’occasione ideale per tentare di riguadagnare la libertà e alcuni, con una buona dose di fermezza e astuzia, si misero a progettare incredibili piani...

Tutta la verità sulle dinastie più potenti della criminalità organizzata

I Genovese, i Gambino, i Bonanno, i Colombo e i Lucchese: le dinastie più potenti nella storia della mafia in America.
Una storia che, da sempre, parte dai colpi di lupara per culminare nei palazzi del potere, i luoghi dove la criminalità organizzata intreccia ambigue alleanze con i rappresentanti della politica. Fin dal fascismo, l’infiltrazione della mafia negli Stati Uniti fu favorita dall’idea di predisporre una micidiale “quinta colonna” nel cuore del Paese. Nel corso del secondo conflitto mondiale, si scoprì che la mafia controllava tutti i principali porti di New York e che aveva accumulato una fortuna con i dazi e le estorsioni oltre che con gli alcolici,...

Un’ampia selezione di dipinti realizzati tra la fine dell’Ottocento e gli inizi del Novecento tra personaggi, curiosità e scorci autenticamente «meneghini»

Il volto perduto di Milano nei dipinti di Inganni, Induno, Mascheroni, Signorini e molti altri


L’intento principale di questo volume è quello di rievocare, senza abbandoni nostalgici, ma con un preciso impegno critico, il volto ormai «perduto» della Milano dell’Ottocento e del primo Novecento. Si tratta di una rassegna antologica «visiva» a colori della città lombarda ricavata dalle opere più suggestive di diversi pittori d’epoca; essa ha la capacità magica di far rivivere ai nostri occhi ambienti lontani cent’anni e più, sostenuta com’è peraltro dai testi storico-poetici in...

Eroismo, sacrificio, patriottismo. L’epico racconto della resistenza russa all’invasione nazista 

1941-1944: la storia vera della lunga resistenza del popolo russo alla sete di conquista di Adolf Hitler 

L’assedio di Leningrado, durato dal 1941 al 1944, è uno tra i più importanti e drammatici episodi della storia mondiale.

L’operazione militare, fortemente voluta da Hitler, aveva come obiettivo quello di piegare la popolazione, umiliandola e offendendola in ogni modo possibile. I militari tedeschi accerchiarono la città obbligandola a un progressivo isolamento e impedendo ogni via di fuga o rifornimento. Oltre quattromila persone morirono di stenti nella sola giornata del 25 dicembre del 1941. L’esercito russo affrontò feroci...

L'amore vive nonostante la guerra

Una storia commovente tra gli orrori della guerra
Perché sopravvivere non significa continuare a vivere

Estate 1980. Un anno dopo l’invasione russa dell’Afghanistan, il piccolo Delawar gioca spensierato con il suo amico Nasim.

Saranno i loro ultimi giorni insieme: i soldati sovietici, infatti, hanno accusato gli uomini del villaggio di aiutare di nascosto i mujaheddin e hanno ucciso suo padre davanti ai suoi occhi e a quelli della madre Jamila. Chi non muore, scappa.
1989. Stabilitosi con la madre nella Kabul infestata dai talebani, Delawar, dopo essere sopravvissuto a un drammatico incidente, è diventato un uomo rispettato, mercante di ferrivecchi, tra cui bombe disinnescate, pezzi di carri...

Prefazione di Corrado Calabrò

Le Dolomiti, una natura tutta da scoprire


Le Dolomiti: un ambiente unico al mondo, in cui la natura domina su tutte le altre realtà e l’uomo si sente ancora ospite e non padrone.
Lo spettacolo più suggestivo lo offrono al tramonto, quando assumono le magiche sfumature dell’enrosadira e si tingono di un colore rossoviolaceo così vivo e intenso da sembrare un immenso giardino di rose. Questo fantastico susseguirsi di altissime vette, che sembrano rincorrersi in lunghe teorie di forme esuberanti, ha sempre stimolato l’immaginazione delle popolazioni alpine che hanno tramandato, di generazione in generazione, affascinanti leggende…

In questo volume:

La geologia - Le forme del paesaggio dolomitico - La...

Firenze, una città tutta da scoprire

Lo sapevate che i termini “bischero” e “bischerata” discendono da una famosa disavventura finanziaria della ricca famiglia dei Bischeri? E che Firenze è la città più alluvionata d’Italia? Come si svolgono le burle degli sciocchi, la giostra del saracino, la festa del grillo, lo scoppio del carro? Come è nato il “calcio storico”? Chi erano le rificolone? Dalla “A” di Accademia alla “Z” di Giuseppe Zocchi, ecco una guida completa e dettagliata non solo ai monumenti, alle numerose e splendide chiese, ai tesori d’arte, alle fontane, alle piazze, ai ponti, alle mura, ai celebri e frequentatissimi musei, alle strade, ai teatri e alle torri di Firenze, ma anche ai personaggi, alle feste, agli eventi...

Milano, una città tutta da scoprire

Molti la considerano la vera capitale della penisola, l’unica grande metropoli d’Italia in grado di competere con le altre capitali europee. Questa immagine di efficienza, attivismo e modernità non oscura spesso quella della Milano “storica”, alla quale i suoi abitanti sono legati e alla quale guardano gli itinerari artistici, culturali, enogastronomici. Dal centro alla periferia, dalla Milano pulsante della cerchia dei Navigli, delle Porte di un tempo, dei bei viali alberati e delle strade eleganti, alle zone industriali e ai nuovi insediamenti abitativi che si sviluppano in ogni direzione, è possibile tessere una trama fatta di arte e costume, chiese e palazzi, parchi e musei, piazze e castelli,...

Roma, una città tutta da scoprire

Affrontare una visita di Roma cercando di coglierne tutti gli aspetti, quelli più visibili e tradizionali e quelli più segreti e particolari, non è affatto facile. Questa guida, concepita come una sorta di manuale enciclopedico articolato alfabeticamente, è uno strumento di consultazione efficace e completo che vuol soddisfare tutte le curiosità del lettore, dalla A alla Z, con centinaia di voci. Si va dalla Roma archeologica a quella medievale, rinascimentale, barocca, fino alla moderna e contemporanea; un viaggio appassionante tra le meraviglie della città di ieri e di oggi, che attraversa vie e piazze, colli e ville, e coinvolge tutti i grandi protagonisti di un tempo: papi e imperatori, scrittori e...

Torino, una città tutta da scoprire

Le curiosità, gli aspetti insoliti, i segreti di certi monumenti, gli alberghi più celebri nelle varie epoche, i caffè e i ristoranti, i fantasmi, i sotterranei, le lapidi, i “maghi”, gli incendi che l’hanno danneggiata, i diavoli, le spie, le carceri: queste e tante altre tessere compongono il mosaico di Torino, “città magica” per eccellenza, che ha affascinato celebri visitatori stranieri come Erasmo da Rotterdam, Gogol’, Tolstoj, Nietzsche, e che viene raccontata dalla A alla Z in questa preziosissima guida. Una sorta di manuale enciclopedico che soddisfa alfabeticamente ogni attesa del lettore: dagli extraterrestri alle infinite curiosità gastronomiche, dal luogo in cui si trova la spada di...

Venezia, una città tutta da scoprire

Le gondole, le maschere, i colombi, le osterie, il ponte dei sospiri, piazza San Marco… Venezia non è soltanto questo: il mito della città lagunare si rigenera incessantemente, forte di un fascino e di un mistero senza eguali, che nei secoli ha stimolato la fantasia di visitatori e abitanti. Anche chi crede di conoscere bene Venezia rimarrà sorpreso: luoghi, personaggi e situazioni vengono ricostruiti con rigore e brio, cercando di individuare sempre con precisione tanto la collocazione storica quanto le ragioni della sopravvivenza di usi e costumi. Scoprirete lo spirito più intimo e segreto della città marciana, ritrovandone l’autenticità e la bellezza oltre le immagini da cartolina.

In questo...

È vero che civiltà occidentale e Islam sono inconciliabili? Cosa ne pensa quel miliardo e mezzo di fedeli musulmani che conosciamo così poco?

Questo libro squarcia il velo dei pregiudizi dando voce a un mondo composito, troppo spesso ignorato o frainteso. I dati qui presentati sono il frutto di un pluriennale sondaggio di opinione, condotto attraverso decine di migliaia di interviste realizzate in più di 35 nazioni a popolazione prevalentemente musulmana o con una presenza musulmana significativa. Le domande formulate per il campione degli intervistati toccano temi di scottante attualità: c’è l’Islam dietro il terrorismo? Perché il sentimento anti-americano nel mondo islamico è così forte? Chi sono gli estremisti? Che seguito hanno...

Tutto quello che nessuno racconta
Tutto quello che nessuno osa chiedere
 
Da mani pulite alle altre grandi inchieste che hanno sconvolto la politica del nostro Paese

Sono passati più di vent’anni, eppure l’onda lunga di Mani pulite sembra in qualche modo non essersi ancora arrestata. Quasi quotidianamente, infatti, sul web e sulle pagine dei giornali rimbalzano le notizie di scandali politico-economici, che girano sempre intorno alla corruzione e ad appalti truccati. A nulla è servita l’incredibile parabola giudiziaria che smascherò il sistema di malapolitica passato alla storia con il nome di Tangentopoli? Cosa ne è stato di quella classe dirigente e del suo modo di condurre affari? Perché, a distanza di due decenni, tali meccanismi...

La storia vera di Alan Turing, il matematico inglese che decrittò il codice nazista

In uscita il film sulla vita di Alan Turing
The Imitation Game

Alan Turing ha dato il più grande contributo alla vittoria degli alleati sulla Germania nazista con la sua macchina per decrittare il famigerato Codice Enigma, il segreto sistema di crittografia con cui i nazisti comunicavano tra di loro.
Ma il mondo è altresì in debito con il genio di Turing per molte delle intuizioni che hanno portato all’invenzione del computer moderno, è infatti considerato da molti il padre della scienza informatica.
Figlio di un alto funzionario de l’Indian Civil Service, dato a balia a una rispettabile famiglia ritiratasi nella campagna inglese, fu chiaro fin...

Dietro ogni grande uomo c'è una donna terribile

Crudeltà ed efferatezze al femminile

Ormai è noto che il male, pur essendo un sostantivo di genere maschile, si possa declinare con facilità al femminile e abbia trovato un certo agio nei profili di donne malvagie e senza scrupoli, nonostante la loro leggiadria e l'apparente dolcezza.

Smania di potere, desiderio di possesso, ambizione, spregiudicatezza, follia e gelosia sono solo alcuni dei sentimenti che hanno animato le gesta delle eroine negative della nostra Storia. Sono diventate leggendarie le oscure trame di Agrippina Minore, i crimini di Locusta, avvelenatrice ufficiale alla corte di Nerone o i macabri riti della Saponificatrice, famosa per tagliare a pezzi le sue vittime e...

Una Firenze di fine Ottocento assolutamente inedita con paesaggi e atmosfere che testimoniano la misurata bellezza di un tempo.

È ancora oggi aperta la polemica se l’ottocentesca rivoluzione urbanistica del centro di Firenze operata dall’architetto Giuseppe Poggi sia stata un danno irreparabile per la città. La distruzione quasi completa della cinta muraria, l’apertura dei viali, lo sventramento del Ghetto e del Mercato Vecchio, con la conseguente sparizione di vicoli, chiassi, chiese e palazzi, ha dato a Firenze un volto nuovo, forse più luminoso, ma certamente diverso da quello che l’aveva resa celebre e stimata dall’epoca medicea sino all’Ottocento. Non è compito di questo volume celebrare la Firenze rinascimentale piuttosto che...

Dall'archivio segreto americano, una storia vera che diventerà presto una serie TV

Il progetto top secret che decise le sorti del conflitto


Al culmine della seconda guerra mondiale, la località di Oak Ridge, in Tennessee, contava una popolazione di 75.000 anime e consumava più energia di New York, eppure il resto del mondo non sapeva nemmeno che esistesse.
Chi erano gli abitanti di questa strana città-fantasma? E quali attività top secret vi si svolgevano? Migliaia di cittadini americani – incluse molte donne provenienti soprattutto dai paesini di campagna degli Stati del Sud – furono condotti qui per un esperimento riservatissimo del governo USA: lavorare l’uranio e il plutonio per la realizzazione della bomba atomica. Ma...

In poche parole: l’espressione più genuina della saggezza popolare

Nato come linguaggio popolare, fondato sulla tradizione orale, il romanesco si consolidò nel tempo assumendo una sua specifica fisionomia. Il dialetto romano, da sempre amato e odiato, si caratterizza per le sue espressioni colorite e schiette, allegre e divertentissime. È un vernacolo soprattutto parlato, ma anche sancito per iscritto da alcuni grandi della letteratura italiana, si pensi a Gioachino Belli o a Trilussa. Questo volume propone una selezione dei proverbi e modi di dire romaneschi raggruppati per argomento: l’amore, le donne, i peccati, i soldi o la fortuna, insieme a un accurato, prezioso, e a questo punto indispensabile, dizionario.

Espressioni...

Segreti, intrighi, sesso e potere: la controstoria di Roma antica

Dagli Scipioni ai Giulio Claudi, da Fabio Massimo a Costantino, i personaggi che hanno cambiato la storia della Città Eterna

Se Roma ha costruito un impero durato oltre due millenni, gran parte del merito va agli uomini che l’hanno fatta crescere e l’hanno resa solida, e quindi alle grandi famiglie e alle gentes cui appartenevano.
I Giuli, i Claudi, gli Aureli, i Corneli, gli Emili, i Valeri, i Semproni e tanti altri hanno tenuto nelle loro mani le sorti dell’Urbe, muovendo le trame della sua storia attraverso vincoli di parentela, tradizioni comuni, rituali ancestrali, conflitti e tradimenti. A loro spettavano quasi tutte le massime cariche militari e religiose,...

Erano uomini, ora sono eroi

Dalle Alpi alle montagne africane, fino all’Himalaya: i grandi alpinisti e le loro eroiche imprese ad alta quota

Ascensioni che hanno fatto la storia e hanno segnato traguardi per l’uomo, che hanno consegnato alla memoria alpinisti d’eccezione, capaci di ingaggiare una sfida con la natura selvaggia.

Vincendola, o comunque diventando celebri per la loro tecnica e per il loro coraggio. Ogni salita è il tramite per narrare un’avventura nella quale montagna e uomo sono protagonisti a pari titolo. Stefano Ardito ricostruisce le grandi imprese che hanno visto gli alpinisti misurarsi con le più alte vette, dalla conquista del Monte Bianco nel 1786 a quella del Cervino nel 1865, dalle vie di sesto grado delle...

La storia d'Italia è stata scritta a letto

L'Italia è una Repubblica fondata sul piacere


Gli amori, gli scandali, il sesso e la vita privata: la storia d’Italia che avreste sempre voluto leggere e che nessuno ha mai osato raccontare.
Una versione inedita del nostro Paese dai fasti dell’impero romano, dove convivevano castità forzata e orge, al Medioevo boccaccesco, per arrivare al Rinascimento e alla lussuria dei Borgia. E poi ancora il mito di Casanova e, proseguendo nel tempo, il divorzio scandaloso della contessa Lara. Infine, passati gli amori di Benito Mussolini e Gabriele D’Annunzio, si toccano le vicende della cronaca contemporanea: dalla legge Merlin al caso Pasolini, dal video shock che ha coinvolto Piero Marrazzo fino agli...

I casi e i delitti più efferati: la Città Eterna svela il suo lato più macabro e misterioso

La storia della capitale raccontata in 100 delitti, dalle origini ai giorni nostri, attraverso un torbido percorso di crimini efferati e gialli irrisolti che hanno reso Roma una delle città più misteriose d’Italia. Vicende raccontate in ordine cronologico, che accompagnano il lettore dalle cupe atmosfere del passato antico ai secoli di dominio pontificio, dall’Italia unita agli anni di piombo, fino ai casi noti e meno noti della cronaca contemporanea: i grandi omicidi politici dell’Urbe fin dalla sua cruenta fondazione, con il fratricidio di Remo da parte di Romolo; la caccia alle streghe nello Stato della Chiesa e i feroci briganti della...

Crimini, intrighi, stragi e omicidi. Duemila anni di storia scritta con il sangue

La storia di Milano è fatta anche di atroci delitti, omicidi che per la loro portata hanno cambiato il corso degli eventi, scandito la brusca chiusura di epoche e domini, o l’inizio di nuove, travagliate stagioni di violenza e di incertezze. È una storia che inizia dal martirio dei primi santi cristiani, prosegue con le lotte di potere nelle corti rinascimentali, con gli assassini seriali, le esecuzioni “politiche”, termina con i casi della cronaca nera contemporanea. Le vendette consumate al tramonto del ventennio fascista hanno dato seguito alle lunghe stagioni “di piombo” del terrorismo, agli atti più efferati della delinquenza comune e della...

I segreti dello scandalo che ha sconvolto il mondo del calcio

La verità sul mondo criminale delle scommesse e delle partite truccate

Documenti inediti

È lo sport più seguito del pianeta, non conosce confini di lingua e Paese; la FIFA, il principale organo di supervisione e organizzazione, riunisce ben 209 associazioni nazionali e gli spettatori incollati ai televisori si contano in centinaia di milioni.

Potrebbe essere davvero il gioco più bello del mondo. E invece gli scandali continui rischiano di trasformarlo nello sport più sporco. Un universo sotterraneo di corruzione ha reso il giro di denaro legato alle scommesse e alle partite combinate uno dei più remunerativi affari per la criminalità organizzata. L’Europol ha...

La storia vera di tre ragazzi che salvarono 1200 ebrei

I tre fratelli che sfidarono i nazisti e salvarono 1200 ebrei

Nell’estate 1941, tre fratelli assistono inermi alla deportazione della propria famiglia, una scena agghiacciante che purtroppo si ripeterà migliaia di volte durante la Seconda Guerra Mondiale.
Ma, anziché arrendersi o scappare il più lontano possibile, i tre ragazzi – Tuvia, Zus e Asael Bielski – decidono di disobbedire ai nazisti e resistergli, ingaggiando un’insolita forma di guerriglia. Sfruttando la loro profonda conoscenza delle foreste della Polonia, riescono infatti a costruire un campo segreto tra la fitta boscaglia e a convincere a poco a poco tutti gli altri ebrei della zona a nascondersi in questo strano...

In uscita il film Unbroken sulla vita di Louis Zamperini

Un'incredibile storia vera

La vita dell’atleta olimpionico, eroe di guerra e sopravvissuto alla prigionia giapponese

Louis Zamperini è stato un atleta olimpico e un eroe della seconda guerra mondiale, sopravvissuto a un incidente aereo avvenuto il 27 maggio 1943, nell’ambito delle operazioni belliche sullo scacchiere del Pacifico.
Il suo B-24, infatti, cadde in picchiata nell’oceano, e Louis e altri due superstiti rimasero per ben 47 giorni su una zattera, in balia delle privazioni e degli squali, in trepidante attesa di essere salvati. Ma a riportarli sulla terraferma non furono i loro commilitoni, bensì i soldati giapponesi. Comincerà così un vero e proprio calvario per...

La storia è un affare di famiglia

Dai Tolomei alle grandi famiglie dell’Impero Romano, dai Tudor ai Borbone, dai Borgia ai Romanov

La storia è fatta dai popoli. E indubbiamente è vero che è stato il sacrificio degli umili e il sangue di migliaia di innocenti a costruire il destino dell’umanità.

Eppure, gli uomini hanno sempre avuto bisogno di una guida per costruire grandi imprese. E senza i desideri di gloria e di ambizione dei regnanti, non avremmo avuto le Piramidi, la gloria delle antiche civiltà, il Rinascimento e gli splendori della moderna tecnologia. Questo libro racconta la storia dei personaggi che si sono posti – per abilità o per lignaggio – a capo di interi popoli, analizzando le loro famiglie e il loro destino:...

Il libro evento dell'anno

La vera storia del bambino soldato

La drammatica testimonianza di uno dei più giovani sopravvissuti alla ribellione polacca contro la violenza nazista


Non aveva nemmeno sedici anni, Andrew Borowiec, quando nel 1944 prese parte alla rivolta di Varsavia, la straordinaria ribellione organizzata dai polacchi di fronte all’insensata violenza nazista.
I combattimenti proseguirono senza tregua per più di due mesi, in una carneficina che perfino Heinrich Himmler definì «la peggior guerriglia di strada dalla battaglia di Stalingrado».
Questo libro raccoglie l’eccezionale testimonianza di uno degli ultimi sopravvissuti a quel massacro, un vero bambino-soldato che ha dovuto mettere nero su bianco l’orrore cui i...

Fate leggere questo libro alle nuove generazioni affinché siano migliori della nostra

Un libro scioccante e avvincente sul lato oscuro del Belpaese

La storia italiana non coincide necessariamente con quella del malaffare, ma forse può essere raccontata – più che in altri Paesi – attraverso intrighi politici, mediatici e istituzionali che di solito vengono sintetizzati da una sola parola: scandalo, appunto.

Spesso, però, il turbamento della coscienza collettiva cede il posto all’assuefazione, favorita anche dal controllo dei mezzi di informazione.
Un potere costituito che scende a patti con l’illegalità ha caratterizzato fin dall’inizio il Regno d’Italia, ma certo non ne sono stati immuni né la Repubblica, né alcuni ambienti...

Da Craxi a Renzi. I peggiori anni della nostra vita

C’è un filo rosso che, da Craxi a Renzi, collega le classi dirigenti della prima e della seconda repubblica: la mala-politica.
Sono cambiate le sigle dei partiti ma tutto è come prima, anzi, peggio di prima. Tangentopoli ha ceduto il passo a una nuova epoca di corruzione. Il Parlamento che negli anni Novanta fu ripulito dalle indagini del pool di Milano oggi è popolato da condannati. Le immagini della pioggia di monetine contro Bettino Craxi nel 1993 si accostano ai lanci di cavalletti e statuette contro Silvio Berlusconi, l’uomo del cambiamento che avrebbe dovuto trasformare il Paese, quello del patto firmato con gli italiani in diretta televisiva nel salotto di Bruno Vespa. Poi le...

La storia vera che ha ispirato il film In darkness, candidato agli Oscar

Nel pieno della seconda guerra mondiale i nazisti stanno mettendo a ferro e fuoco il ghetto della città ucraina di Leopoli: tutti gli ebrei devono essere uccisi o spediti nei lager. Non c’è via di scampo, le SS sono ovunque.
I bambini vengono trucidati, le madri si suicidano, le esecuzioni sommarie si ripetono con fredda precisione. Ma un gruppo di ebrei, tra cui due bambini, trova un modo incredibile per sottrarsi alla tragedia: se le strade non sono più sicure, la salvezza può essere solo sottoterra. Decidono così di calarsi nelle fognature della città, e qui rimangono – al buio, tra ratti, fango ed escrementi – per ben quattordici mesi. Il loro unico contatto...

Un viaggio attraverso tremila anni di storia alla ricerca del significato nascosto di personaggi, opere d’arte e monumenti emblematici

Cupole, obelischi, archi trionfali, ma anche piante e animali, dal mitico fico ruminale, sotto il quale approdò la cesta con Romolo e Remo, alle salamandre sulla facciata di San Luigi dei Francesi. Tutta Roma è una costellazione di simboli che attraversano tre millenni di storia, spesso celati in monumenti che sembrerebbero pure decorazioni: come la fontana delle Tartarughe che idealmente raffigura il motto coniato da Augusto, «Festina lente» ovvero «Affrettati lentamente». Alfredo Cattabiani, studioso di simbolismo e di tradizioni popolari, ricostruisce in questo libro la mappa dei simboli fondamentali...

Un’ampia e ragionata raccolta della saggezza meneghina sedimentata attraverso i secoli nelle sentenze popolari

Ideati e diffusi lungo l’arco di secoli, dai tempi dei latini fino alla rivoluzione industriale, i proverbi condensano e testimoniano le contraddizioni e le evoluzioni di una “sapienza povera”, fondata sulla quotidiana esperienza del popolo minuto di città e di campagna. Una sapienza popolare che appare tanto più interessante in quanto si può osservare, ad esempio nelle varianti di una massima, in che misura il progresso abbia modificato il modo di considerare e interpretare tutti gli aspetti della realtà: l’amore e il rapporto tra uomo e donna, l’operosità e l’ozio, l’avarizia e la generosità, la giustizia umana e quella...

Perché Falcone e Borsellino dovevano morire?

La storia vera


Il 23 maggio 1992 il giudice Falcone muore nella strage di Capaci, il più cruento attentato dinamitardo organizzato dalla mafia negli ultimi anni, in cui persero la vita anche la moglie Francesca e tre uomini della scorta. Cinquantasette giorni dopo, il 19 luglio, la mafia uccide di nuovo: l’amico e collega di Falcone, il giudice Paolo Borsellino, salta in aria insieme ai cinque uomini della scorta in via d’Amelio, a Palermo. John Follain – giornalista inglese inviato in Italia proprio in quegli anni – ricostruisce attentamente la dinamica degli attentati e l’inchiesta che ne seguì: dalla disperata corsa contro il tempo di Borsellino per scoprire chi avesse ucciso Falcone,...

Storie e segreti, perfidie e crudeltà delle signore al potere

Intriganti e vendicative, feroci e implacabili, assetate di potere quanto gli uomini, ma spesso anche colte, intelligenti e fiere.

Tante sono le regnanti che nel corso della storia si sono distinte per la loro malvagità. Come Fredegonda, la spietata regina dei Franchi, che per mantenere il potere non avrebbe esitato a sacrificare il marito e i figli. Come Isabella di Castiglia, la regina dell’Inquisizione e dei roghi, o Maria Tudor, “la sanguinaria”. E poi l’astuta madame de Montespan, potentissima amante del Re Sole; o ancora, nella lontana Russia, la crudele Anna I Romanova. Dal Medioevo a oggi, ecco una carrellata delle più perfide donne reali, tra vizi, nefandezze e...

Vizi, delitti, passioni e crudeltà dalla Repubblica alle follie degli imperatori

Molti sono convinti di conoscere i celebri “cattivi” e i pazzi criminali protagonisti della storia romana antica come Catilina, Caligola, Nerone, Agrippina.

Ma è davvero così? Di quali efferati crimini si sono veramente macchiati quegli individui? E come si sono guadagnati la loro pessima fama? Analizzando a fondo le fonti antiche, Sara Prossomariti ripercorre, con un’indagine attenta e documentata, la vita di tanti protagonisti inquietanti della Roma antica e l’evolversi della loro crudeltà, in un crescendo che, da semplici viziosi, li ha resi in molti casi veri e propri criminali. Ma anche gli uomini in apparenza più virtuosi possono nascondere un lato...

Da Pearl Harbor allo sbarco in Normandia
La nostra storia nasce in queste pagine

Dal fronte italiano alla Russia, da Pearl Harbor allo sbarco in Normandia, tutti gli scontri decisivi dell’ultimo conflitto

La seconda guerra mondiale rappresenta senza ombra di dubbio lo spartiacque della storia del novecento, un evento unico per la ferocia dei combattimenti e il numero di persone coinvolte.

Il crudele bilancio finale parlerà di sessanta milioni di morti in uno scontro che, sui diversi fronti, non è stato solo una contrapposizione di eserciti, ma una lotta per la supremazia economica e militare, una sfida tra i totalitarismi e i nazionalismi da una parte e il mondo democratico dall’altra. Questo libro vuole ripercorrere le battaglie...

Dal 1897 a oggi
La storia del mito bianconero

La storia della più grande squadra d'Italia
Nuova edizione aggiornata


Sono passati più di cento anni dal giorno in cui, quasi per scherzo, la
Juventus nacque: da quel momento la squadra a strisce verticali bianconere si è fatta largo sui campi del mondo, tenendo ovunque alto il nome di Torino e dell’Italia. La lunga teoria di campioni, ricordi, episodi che si snoda avvincente nelle pagine di questo libro ha più il tono e il sapore del racconto che non quello della cronaca. All’autore è sembrato questo il modo migliore per descrivere i grandi protagonisti e le grandi imprese, dalle prime partite dei pionieri alle glorie e i successi memorabili nei tornei più prestigiosi, senza...

Una storia vera

Una storia di spionaggio degna di John Le Carré
 
Finalmente svelati gli archivi segreti di Klaus Fuchs, la spia che ha cambiato la storia

Luglio 1945. I tre uomini più potenti del mondo – Truman, Churchill e Stalin, a capo di Stati Uniti, Gran Bretagna e Russia – siedono al tavolo delle trattative alla fine della seconda guerra mondiale.
In quell’occasione, il presidente americano informa Stalin che gli USA sono pronti a usare un’arma devastante: la bomba atomica. Ma il leader sovietico non sembra troppo sorpreso da questo tragico annuncio. Anche l’URSS sta preparando le sue testate nucleari, grazie all’opera di uno scienziato sfuggito alle persecuzioni naziste e rifugiatosi in Gran Bretagna: il dottor Klaus...

Il diario inedito del carceriere che lo ebbe in custodia per vent'anni

La vera storia della prigionia di Mandela nel racconto del suo carceriere

Nelson Mandela ha davvero cambiato il mondo.
Leader indiscusso della lotta all’Apartheid e premio Nobel per la pace nel 1993, nel corso della sua esistenza ha pagato duramente per le sue scelte. In un Sudafrica dominato dal razzismo e dalla discriminazione, infatti, ha dovuto trascorrere dietro le sbarre ben 27 anni proprio per la sua battaglia contro la segregazione razziale. Questo libro racconta la sua vita, in particolare gli anni di detenzione nella prigione di Robben Island, grazie a una testimonianza unica: quella di Christo Brand, il suo carceriere. Nato e cresciuto in un Paese...

Le loro gesta hanno scritto la storia

Da Carlo Magno a Giovanna d’Arco, una nuova luce sui secoli bui


Riccardo Cuor di Leone, Carlo Magno, Saladino, Roberto il Guiscardo, Braccio da Montone, Giovanna d’Arco sono solo alcuni degli uomini straordinari raccontati in questo libro. Guide carismatiche, a cui bastava un cenno per determinare il destino di eserciti o addirittura di popoli interi. Allo stesso tempo capi illuminati e feroci, banditi spietati e ammirevoli strateghi, guidati dalla sete di potere e ricchezze o dall’amor di patria: erano i “condottieri”, che diventarono un vero e proprio archetipo, dotato di una prepotente forza evocatrice. Chiunque si imbatta nella storia di questi capi temibili, non può fare a meno di immaginare...