Vito Galasso


è giornalista pubblicista e scrittore. Con la Newton Compton ha pubblicato 1001 storie e curiosità sulla grande Inter che dovresti conoscere; I campioni che hanno fatto grande l’Inter; L’Inter dalla A alla Z; Il romanzo della grande Inter; Forse non tutti sanno che la grande Inter…; Le 101 partite che hanno fatto grande l’Inter, La storia della grande Inter in 501 domande e risposte e Inter. Capitani e bandiere.

Il racconto dei grandi campioni che hanno fatto la storia nerazzurra

Questo libro racconta la grande storia dell’Inter attraverso le gesta dei suoi giocatori più rappresentativi. I profili di tutti e ventisei i capitani (da Marktl a Handanovič, da Meazza a Zanetti, passando per Picchi, Mazzola, Facchetti, Corso, Bergomi e Ronaldo) e delle bandiere più amate, giocatori o allenatori (Lorenzi, Suàrez, Matthäus, Zenga, Milito, Herrera, Mourinho e molti altri): di ognuno si raccontano aneddoti, curiosità e statistiche, spiegando come questi campioni straordinari sono riusciti a entrare indelebilmente nel cuore dei tifosi nerazzurri. Un ultimo capitolo è dedicato invece alle “altre bandiere”: giocatori che, per vari motivi, non arrivano...

Una sequenza serrata di domande e risposte che agevola la conoscenza e l’accesso al mondo interista. L’obiettivo è quello di chiarire i percorsi storici intrapresi dalla grande Inter, a partire dalla sua nascita, avvenuta il 9 marzo 1908, fino ad arrivare ai giorni nostri. Le domande che l’autore pone sono a volte serie, altre curiose, condite da una leggerezza ostentata, indiscrete e persino scomode; dal canto loro, le risposte saranno argute ed esplicative, esaustive e capaci di accontentare il sacro fuoco di conoscenza che arde in ogni tifoso. In 501 domande e risposte si cercherà di approfondire fatti, personaggi, partite, vittorie, statistiche, indiscrezioni, retroscena e tutto ciò che c’è da sapere su una delle società più illustri...

I gol, le azioni, i protagonisti, i ricordi indelebili della storia nerazzurra

Ogni partita ha una storia in cui si avvicendano azioni portate avanti da una serie di protagonisti attraverso ruoli, strategie e tattiche. Ci sono, però, partite che hanno una valenza storica, passionale e simbolica particolare perché lasciano il segno, sia nel bene sia nel male. Partite che hanno portato al trionfo, che hanno segnato record importanti, che hanno provocato episodi esilaranti o che sono coincise con un evento memorabile. Ogni gara, quindi, ha una sua evoluzione, con un prima, un durante e un dopo. E un contorno. Tra le migliaia di partite disputate dall’anno della sua nascita fino ai giorni nostri, è possibile sintetizzare la leggendaria...

Curiosità, storie inedite, aneddoti storici e fatti sconosciuti della grande beneamata

Tutto ciò che deve sapere un vero tifoso della squadra nerazzurra


Memorie nascoste che riemergono dal passato, primati difficilmente trapelati dagli archivi, aneddoti e curiosità tratti dalla vita quotidiana. Sono questi gli ingredienti che si mescolano in questa raccolta di storie che aiuta a colmare alcuni vuoti nei cuori dei tifosi. Forse non tutti sanno che la grande Inter… restituisce un affresco molteplice e vivace dell’ultracentenaria epopea nerazzurra, descrivendo statistiche poco note, episodi legati a personaggi celebri, vicende estrapolate dalle cronache, particolari interessanti e cenni di costume. Insomma, l’universo interista emerge...

Dal 1908 a oggi la storia del mito nerazzurro

L'appassionante racconto della favola nerazzurra


La favola dell’Inter inizia il 9 marzo 1908 con la fondazione al ristorante “L’Orologio” in via Mengoni da parte di un gruppo di soci dissidenti del Milan e prosegue oggi con Erick Thohir, l’ultimo presidente in ordine di tempo della Beneamata. In questi oltre 100 anni, di storie da raccontare ce ne sono molte e tutte legate a doppio filo a quella della capitale lombarda. Un romanzo sulla società che non ha mai conosciuto l’onta della retrocessione, ma ha fatto esultare (e soffrire) i suoi tifosi, dai periodi vincenti della “Grande Inter” di Helenio Herrera negli anni Sessanta fino al Triplete di José Mourinho nel 2010. Le origini, le...

Tutto quello che devi sapere sul mito neroazzurro

Un nuovo vocabolario nerazzurro, per chi ha ancora negli occhi la magia del triplete e sogna nuovi traguardi


Una controstoria della squadra che descrive – rigorosamente in ordine alfabetico – fondatori, calciatori (da Beniamino Abate a Carlo Zoppellari), dissidenti, allenatori, dirigenti, maestranze, simboli, colori, gare celebri, stracittadine, derby d’Italia, successi, sconfitte, curiosità, aneddoti, sponsor, tifosi famosi, sedi sociali, stadi, campi di allenamento, amici, nemici, donne, record, inni, canzoni, film, tifoseria e impegni sociali. In poche parole, tutto l’Inter minuto per minuto, dal lontano 9 marzo 1908 fino ai giorni nostri.

Dai grandi campioni ai grandi dirigenti e allenatori, un racconto appassionante della gloriosa storia della squadra nerazzurra

Se l’Inter non è mai stata in serie B, è tutto merito dei suoi uomini valorosi che nel corso degli anni hanno difeso, con la testa e con i piedi, la sua gloriosa storia. Si va dagli albori, in piena guerra, con personaggi quali Ermanno Aebi e Virgilio Fossati, al tempo di Giuseppe Meazza, Benito Lorenzi, István Nyers e Lennart Skoglund. Negli anni Sessanta la Beneamata può vantarsi di essere veramente “grande” grazie alle sapienti cure del “Mago” Helenio Herrera, che ha portato alla ribalta calciatori del calibro di Mario Corso, Sandro Mazzola, Giacinto Facchetti, Luis Suárez, Armando Picchi e Tarcisio Burgnich....

Un viaggio nella storia dell’Inter tra personaggi, aneddoti, grandi vittorie e grandi sconfitte. I gol celebri, i derby contro i rossoneri, gli scudetti, le coppe nazionali e internazionali. Non solo un resoconto cronologico ma anche un’indagine di costume, un’incursione nelle vite dei campioni che hanno reso grande il club neroblu, uno sguardo curioso su come è stato raccontato dal cinema e dalla musica. E poi ancora i suoi tifosi, ignoti e celebri. Un’avventura che inizia quel famoso 9 marzo 1908, giorno della fondazione nel ristorante L’Orologio di Milano, e si chiude con l’arrivo sulla panchina del giovane Stramaccioni. Nel corso di questi 1001 capitoli si alternano testimonianze, aneddoti e racconti come le pazzie di Cevenini, le...