Pierluigi Serra


È nato a Cagliari nel 1960. Giornalista e autore, ha collaborato con diverse testate giornalistiche, scritto per antologie e riviste e ha realizzato documentari per la televisione. Si occupa da diversi anni di esoterismo e dei fenomeni legati alla magia e alla spiritualità. Attualmente scrive per il quotidiano «L’Unione Sarda» nella pagina della cultura. Con la Newton Compton ha pubblicato anche Sardegna misteriosa ed esoterica, Storia e storie di magia in SardegnaI racconti segreti della Sardegna e Fantasmi d'Italia.

In uscita il: 07/10/2021
 

Un itinerario suggestivo sulle tracce dei fenomeni più misteriosi e inspiegabili del Bel Paese

Il 1857 segna la nascita in Francia di un fenomeno nuovo, destinato a scuotere animi, suscitare interesse scientifico e culturale: lo spiritismo. L’Italia di fine Ottocento, con la nascita di discipline scientifiche e movimenti letterari, seguirà con interesse il mondo del paranormale: case private e circoli culturali ospiteranno sedute spiritiche, innescando un sempre maggiore coinvolgimento destinato a dilagare tra il grande pubblico. Questo libro traccia un itinerario ideale, regione per regione, dei luoghi che ancora oggi sono ammantati dall’aura del mistero e del fantastico: un viaggio tra le storie e i personaggi, le loro vite e gli...

Storie del mistero tra viaggiatori, maghe e iniziati

Sono innumerevoli le storie che, ba­sandosi su fatti realmente accaduti, documenti o testimonianze, raccon­tano il lato nascosto della Sardegna, una regione in cui magia ed esoteri­smo hanno accompagnato nel corso dei secoli la vita quotidiana. Prota­gonisti di questo libro sono uomini e donne straordinari che hanno esplo­rato l’isola con il preciso scopo di in­dividuare e raccogliere i segreti custoditi in questa terra. Antiche leg­gende, avvenimenti e superstizioni rappresentano il filo di Arianna di questo viaggio alla scoperta della Sar­degna più occulta, una guida indi­spensabile per coloro che sono affascinati dall’ignoto. Il mistero, in­fatti, è racchiuso in ognuna delle...

Alla scoperta del volto segreto dell’isola

Un’isola ammantata di misteri e di antiche leggende, frutto di tradizioni pagane e di culti legati alla natura. È una Sardegna magica e stregonesca quella che viene descritta nel 1500 da Antonio de Torquemada. Il viaggiatore spagnolo, nella sua cronaca, racconta le vicende di streghe e di curatrici, dei loro incontri con le consorelle francesi e dei continui contatti con le adoratrici nordiche del Dio Cornuto. Documenti d’archivio e testimonianze del passato conducono il lettore in un viaggio insolito nell’isola, per conoscere le vicende ancora ignote di personaggi femminili legati all’antica religione. Maghe, herbere e streghe: adepte del magico, perseguitate e reiette, costrette a...

Il lato occulto, maledetto e oscuro dell’isola più magica del Mediterraneo

Grazie alla sua posizione nel Mediterraneo, la Sardegna ha rappresentato nel corso dei secoli un punto nevralgico per i traffici commerciali, il luogo nel quale la storia e le vicende dell'uomo si sono mosse su piani paralleli. Una storia manifesta e ben documentata nasconde eventi che il più delle volte sono passati inosservati. Il fatto storico, la cronaca raccontata dai documenti hanno tutti una loro faccia nascosta, un lato oscuro popolato da personaggi che vengono richiamati in questa terra da una forza ancestrale e indecifrabile. Sulla base di documenti e in virtù di una ricerca storica e archivistica, vengono messi in risalto avvenimenti tuttora avvolti...