Narrativa italiana


A cura di Sergio Campailla
Edizione integrale


Ne Il turno, pubblicato nel 1902, l’irrazionale caso, lieve e dispettoso, si diverte a vanificare le ambizioni di un padre per la figlia e trionfa con toni di divertita ironia. Don Marcantonio Ravì progetta infatti di dare in sposa la giovane e bella figlia Stellina all’anziano e facoltoso don Diego Alcozèr, già quattro volte vedovo: solo a seguito di una girandola di equivoci la ragazza, nel frattempo diventata ricca, potrà mandare a monte i piani del padre e coronare il suo vero sogno d’amore. Il turno è un importante tassello della filosofia pirandelliana, secondo cui la realtà è nel suo profondo inconoscibile: una legge segreta disegna per l’uomo capricciose volute di sconcertanti...

«Un vero scrittore.»
Antonio D'Orrico
 
Un intrigo internazionale alla periferia di Roma.
Una nuova indagine del detective Max Mariani.


A Roma il momento in cui la notte lascia posto alla luce abbagliante del giorno è un momento magico e carico di aspettative. Ed è proprio all’alba di un giorno qualunque che Max Mariani, sciagurato detective con una passione per la vodka e le ragazze a pagamento, si è appena abbandonato al sonno ristoratore quando riceve una telefonata da una donna misteriosa.
Chi è la sconosciuta che lo chiama in preda al panico, dicendo di aver sparato a un uomo e implorandolo di tirarla fuori dai guai? Max, come al solito, non sa resistere a una voce femminile che chiede aiuto, anche se stavolta si sta per...

Un solo eroe, una sola battaglia, un solo vincitore

È l’anno del Signore 458 e l’imperatore Maggioriano lancia le sue legioni alla conquista della gloria perduta di Roma. Il giovane Ascanio, preso dal fascino delle armi, decide di seguire suo zio Pietro, ministro dell’imperatore, nella spedizione che ha come obiettivo la riconquista della Gallia, della Spagna e dell’Africa. Ma, una volta raggiunto il quartier generale di Maggioriano, Ascanio scopre che è in atto un complotto… In un susseguirsi di avventure, tradimenti e scontri sanguinosi, attraverso gran parte dell’Europa e del Mediterraneo, Ascanio muterà i suoi sogni di gloria con la consapevolezza dell’imminente disfatta. Gli ultimi fuochi dell’impero romano è l’affresco di...

I Malavoglia • Mastro-don Gesualdo Sulle lagune • Una peccatrice Storia di una capinera • Eva • Tigre reale • Eros • Il marito di Elena • Dal tuo al mio • Tutte le novelle • Tutto il teatro e gli inediti per il teatro e per il cinema

A cura di Sergio Campailla
Edizioni integrali


Questa raccolta dell’opera di Verga vuole essere uno stimolo a rileggere un grande narratore che non solo fu il principale esponente di uno stile letterario e di un’epoca che tanto hanno influito sulle generazioni successive, ma che maturò una lezione artistica e morale di insostituibile valore. Dai grandi romanzi, testimonianza di quel travaglio quotidiano e di quella lotta disperata per la sopravvivenza che sembrano sospingere i più deboli verso un...

Un nuovo travolgente romanzo storico dall’autore dei bestseller 300 guerrieri e Jerusalem

È il 101 d.C., l’anno in cui Roma, all’apice della sua potenza, intraprende forse la sua più grande guerra: la campagna per la conquista della Dacia, l’odierna Romania. Il carismatico imperatore Traiano guida l’impresa, ossessionato dall’idea di emulare le gesta di Alessandro Magno. Ma se i romani possono mettere in campo la disciplina e la forza delle legioni, i daci, condotti dal re Decebalo, hanno fama di essere guerrieri dal sovrumano coraggio. E a contrastare la minaccia dell’invasore appaiono anche alcune misteriose creature, assetate di sangue. All’ombra delle operazioni militari si intrecciano i destini di due fratelli: Tiberio Claudio...

Il caso editoriale degli ultimi anni

Dall'autrice di Ti prego lasciati odiare

E se un fastidioso trasferimento di lavoro nascondesse un inaspettato e piacevolissimo regalo?

Kayla Davis è una donna “metropolitana”. Di New York ama tutto: il traffico, il caos, le folle. Nota per il suo sarcasmo e le sue relazioni mordi e fuggi, Kayla aspira a diventare un’affermata giornalista. Anche se al momento si accontenta di scrivere recensioni sui posti più alla moda della città. L’occasione di fare il salto arriva quando il suo capo decide di mandarla in una sperduta cittadina dell’Arkansas, per preparare un pezzo di rilievo nazionale su un argomento del tutto particolare... Kayla coglie al volo la proposta e, abbandonata l’amata New York,...

Dopo anni di lotte e di vittorie, Giulio Cesare ha conquistato la Gallia. A Roma, tuttavia, gli avversari del grande condottiero, temendo il suo crescente potere, vogliono metterlo sotto processo, e persino il suo principale collaboratore e amico, Tito Labieno, lo ha abbandonato. Eppure, proprio quando sembra che l’unica scelta possibile sia rinunciare alle proprie ambizioni, Cesare getta il dado e sorprende tutti: varca il Rubicone con la sola XIII legione e muove verso Roma. Ai suoi nemici non resta che fuggire dall’Italia e lasciargli il possesso della penisola. Ma la guerra civile è solo agli inizi, così come la faida tra la guardia del corpo di Cesare, il germano Ortwin, e Quinto Labieno, il figlio di Tito.
Dopo essersi fatto...

Cura e introduzione di Sergio Campailla
Edizione integrale


Sorpresa dal marito a leggere la lettera di un uomo, le cui profferte amorose aveva in realtà sempre respinto, Marta Ajala, la protagonista di questo romanzo, il primo scritto da Pirandello, è cacciata da casa innocente. Esclusa dalla società in cui vive per avere perso il ruolo che le era stato assegnato, un ruolo di moglie sottomessa e annoiata nel quale viveva a disagio ma che la rendeva rispettabile di fronte alla gente, vi sarà, paradossalmente, riammessa solo dopo aver commesso quella colpa di cui era stata ingiustamente accusata. Alla fine, dunque, Marta si rassegna ad essere di nuovo succube del marito per quella assurda, inesorabile legge che decide i destini degli...

EDIZIONE SPECIALE: CONTIENE UN ESTRATTO DI LA BELVA, IL NUOVO ROMANZO DI FRANCESCA BERTUZZI

Un thriller inquietante nell'oscura provincia italiana

Un caso editoriale in vetta alle classifiche.

La verità più scomoda e inquietante che si possa immaginare

In uno di quei piccoli paesi della provincia italiana all’apparenza tranquilli, ma in cui il male esiste, si nutre e cresce fra le vie strette, le case decadenti e i bar semibui, sta per avere inizio l’incubo. È qui che abita Danny, una ragazza di origine africana, arrivata in Italia ancora bambina, insieme alla madre e alla sorella. Una sera, dopo aver chiuso il locale in cui lavora, Danny viene aggredita. Fa appello a tutte le forze che ha per difendersi dalla brutale violenza,...

Avvincente come Ken Follett
Enigmatico come Dan Brown

Un grande thriller


Può un viaggio di piacere trasformarsi in una pericolosa avventura? Theodor Klinsmann, un professore tedesco, è arrivato in Italia per far visita alla zia, che ormai da anni vive in Toscana. Ma quella che doveva essere una vacanza, si rivela presto ben altro. Theodor si trova infatti coinvolto in una vicenda che ruota attorno a un famigerato dipinto dai poteri occulti. Pare che il quadro, nel corso dei secoli, sia apparso e scomparso in luoghi sempre diversi, rendendo folli coloro che hanno avuto la sventura di ammirarlo. Messe da parte prudenza e razionalità, il professore si lancia alla ricerca del dipinto, deciso a svelarne una volta per tutte il segreto. Ad...

A cura di Sergio Campailla
Edizione integrale


Parte fondamentale della narrativa di Verga, le novelle segnano tutto l’arco della complessa evoluzione artistica e civile del grande scrittore siciliano. Ora come anticipazione della svolta veristica (Nedda), ora come accompagnamento e pendant dei romanzi della compiuta maturità (le raccolte di Vita dei campi e le Novelle rusticane), oppure come espressione e  rielaborazione del tormentato periodo di vita milanese (i racconti di Per le vie), su su fino alla dichiarazione di fallimento del verismo (Don Candeloro e C.i) passando attraverso lo studio delle “classi alte” (I ricordi del capitano d’Arce), la novellistica raccolta in questo volume affronta le grandi tematiche sviluppate nei ...

C’è stato un tempo in cui i vessilli di Roma sfidavano il vento annunciando al mondo intero l’avvento di un dominio immortale. Ora quel tempo è finito e i confini della città eterna sono stati oltraggiati da torme di barbari. In un impero ormai disgregato e corrotto, tra le immagini lascive di feste decadenti e storie di ordinaria corruzione, si staglia la figura di Giulio Valerio Maggioriano, pronto a consacrare la sua intera esistenza al riscatto di Roma. Imperator per acclamazione e quasi contro la sua volontà, Giulio Valerio Maggioriano dovrà lottare contro i sussulti di un’epoca malvagia. Intorno a lui – amici, nemici o infidi cospiratori – ci sono alcuni tra i più grandi personaggi del V secolo d.C.: l’ambigua Galla Placidia, il...

Gaio Giulio Cesare è poco più che un bambino quando, nell’88 a.C., incontra per la prima volta Tito Labieno. I due si salvano la vita a vicenda, suggellando così un’amicizia destinata a durare nel tempo. Anche quando la carriera militare del grande condottiero prende avvio, dapprima in Spagna poi in Gallia, Labieno è al suo fianco, come principale comandante subalterno. Insieme, i due elaborano strategie e compiono gesta straordinarie, agiscono in totale sintonia e sono, di fatto, invincibili. Ma mentre la Gallia, anno dopo anno, finisce sotto il tallone di Roma, nell’Urbe cresce la fazione anticesariana, che opera per separare i due indissolubili amici e anche nello stesso esercito di Cesare c’è chi agisce per screditare Labieno e...

Dall'autrice del bestseller Ho voglia di innamorarmi

Non esiste una città più romantica della Grande Mela
 
Un'autrice da oltre 130.000 copie


Fare un regalo non è sempre facile. Lo sa bene la giovane Clover O’Brian, che in qualità di personal shopper aiuta i suoi clienti nell’ardua impresa di scovare doni speciali. Natale è alle porte, New York è in fermento e Clover si gode il periodo dell’anno che preferisce. Cade Harrison è un uomo molto fortunato. È un attore di Hollywood bello, ricco, famoso e amato. Anche il successo, però, ha i suoi lati negativi: appena uscito da una relazione disastrosa con una collega, Cade sente il bisogno di rifugiarsi in un luogo poco frequentato dalle star, lontano da occhi indiscreti e
soprattutto...

Edizione integrale
A cura di Sergio Campailla

Il volume raccoglie l’opera narrativa completa di Pirandello, cioè i romanzi e le novelle, e tutta la produzione teatrale.
Fin dal primo romanzo, L’esclusa (1901), i personaggi della narrativa pirandelliana tracciano il grafico della solitudine e dell’alienazione dell’individuo di fronte a una realtà contraddittoria, inafferrabile, inconoscibile, priva di punti di riferimento. Ognuno a suo modo esemplifica o denuncia la sconcertante inquietudine, lo scacco, la sconfitta che nascono dall’impossibilità di sapere, di prevedere, di conoscere la verità dell’esistenza propria e altrui. E l’autore delinea questa accidentata geografia di naufragi esistenziali con quella «pietà spietata» che...

Passaparola

Una semplice coincidenza? Uno scherzo del destino?
 

Anna Monforti ha vent’anni, studia architettura, gioca a pallavolo e passa il tempo libero con la sua migliore amica, Emanuela, che lei chiama Nunù. 
Andrea Preziosi è un uomo sui quaranta, imprenditore di successo e playboy incallito. Si accontenta di relazioni di una notte, prive di coinvolgimento, che lo fanno stare bene senza creargli problemi. Non si lascia mai andare ai sentimenti, che gli procurano, secondo lui, solo guai.
Un giorno, mentre Anna sta facendo jogging insieme alla sua amica, Andrea rischia di investirla. È così che si conoscono e basta un attimo per iniziare a detestarsi. Lo spiacevole episodio sembrerebbe concluso e invece il destino beffardo li...

Solo l'amicizia può curare un male invisibile
 
Il cibo era la sua prigione
L'amicizia la sua salvezza

Domitilla ha ventiquattro anni e una bellezza malinconica e sfuggente

Vive a Roma con la sua famiglia, ha pochi amici e frequenta raramente i giovani della sua età. Ma un giorno conosce Lucia, brillante avvocato quarantenne, e così proprio perché potrebbe essere sua madre, Domitilla, che sembra aver perso la speranza di provare gioia o felicità si apre a quella donna dai modi gentili e accoglienti. Malgrado la differenza d’età, tra le due nasce una curiosità reciproca.
Cominciano a parlare e a confidarsi proprio come due vecchie amiche. Domitilla è riservata ma bisognosa di affetto e in Lucia trova comprensione e premure materne.
...

Scialle nero • La vita nuda • La rallegrata • L’uomo solo • La mosca • In silenzio • Tutt’e tre • Dal naso al cielo • Donna Mimma • Il vecchio Dio • La giara • Il viaggio • Candelora • Berecche e la guerra • Una giornata • Appendice: Novelle sparse

A cura di Sergio Campailla
Edizione integrale


Nelle Novelle per un anno, che Pirandello iniziò a raccogliere in volume nel 1922, lo sguardo penetrante dello scrittore agrigentino si annida nel grigiore della normalità, nell’esistenza quotidiana, squarcia le cortine del perbenismo, frantuma le rigide maschere che nascondono i veri, incerti lineamenti, si muove in una varietà multiforme di ambienti, sonda le profondità della psiche, incrina le false certezze. E libero, imprevedibile come la...

EDIZIONE SPECIALE: CONTIENE UN ESTRATTO DI VORREI CHE FOSSE AMORE

Romantico come Un giorno
Ironico come Fabio Volo


Roma e Milano sono distanti e tra Agnese e Lorenzo l’attrazione è un fuoco che brucia lento ma non si consuma.
Si sono conosciuti da bambini, in una lunga e calda estate in Romagna, e da allora sono passati gli anni e i giochi spensierati hanno lasciato spazio a sguardi intensi, carichi di emozione e desiderio. Capelli rossi e occhi verdi, Agnese studia tanto, è caparbia e in testa ha un sogno: diventare medico. Ricco e affascinante, Lorenzo è cresciuto in mezzo ai lussi e alle comodità, la fotografia e il cinema sono le sue passioni. Tra inaugurazioni, champagne e sbronze colossali, colleziona amanti e seduce attrici...

A cura di Mario Lunetta
Edizioni integrali


Incoraggiato dal genio di James Joyce, e sostenuto da Montale in un momento in cui era ignorato dalla critica, Ettore Schmitz, in arte Italo Svevo, è oggi considerato uno dei più importanti narratori italiani del primo Novecento. Questo volume raccoglie i racconti che scrisse nell’arco della sua intensa attività letteraria, stroncata dal terribile incidente stradale in cui perse la vita il 13 settembre del 1928. Da La tribù (1897) a Il vecchione, rimasto incompiuto e pubblicato postumo, passando per testi come L’assassino di via Belpoggio (1890), La madre (1924), Una burla riuscita (1926), Vino generoso (1927), l’antologia riassume tutte le tematiche che hanno contraddistinto l’opera del...

EDIZIONE SPECIALE: CONTIENE UN ESTRATTO DEL NUOVO ROMANZO

VINCITORE DEL XXXVI PREMIO PENNE

«Questo è un gran bel romanzo scritto da un vero scrittore.»
Antonio D'Orrico

Le indagini del detective Mariani

Un esordio giallo che colpisce nel segno


Max Mariani era un avvocato della Roma-bene, con una Porsche fiammante e una casa nei quartieri alti.
Adesso è uno scalcinato detective privato che vive di espedienti, beve litri di vodka e ha un debole per le ragazze facili. Eppure ha fiuto, e per risolvere un caso è il migliore sulla piazza. Ecco perché, quando un ex rugbista chiede il suo aiuto, Max non esita neanche un secondo: quel gigante sfregiato, di nome Sandrone, vuole sfuggire a una donna senza scrupoli, decisa a farlo...

Un racconto toccante e feroce sul conflitto da cui è nata la nostra storia

È il 1915 quando Piero, appena diciottenne, viene strappato al lavoro nei campi e al suo paese del sud Italia, lontano da tutto e soprattutto dalle logiche della politica e della guerra, e mandato a combattere in prima linea.
Il fronte a cui il ragazzo, suo malgrado, viene assegnato è quello delle gelide trincee delle Dolomiti, dove l’inverno è duro e spietato e miete tante vittime quante ne falcidiano i soldati austriaci. A sostenere Piero e a dargli la forza di resistere sono l’amore per Ninetta, sua compaesana e promessa sposa, e l’amicizia di Checco, soldato anche lui, romano verace e dal carattere esuberante. A consolarlo, il paesaggio della montagna...


Per mesi in cima alle classifiche

Tieni questo libro vicino a te anche quando avrai voltato l'ultima pagina

Luca Lazzarini, detto Lazzaro, ha ventisei anni, un’auto a metano, e un sacco di problemi.

Vive in un paesino nella nebbiosa pianura bolognese, è ancora vergine, non proprio bello e di una timidezza patologica. Vivacchia Luca, lavora a testa bassa per dimenticare i suoi insuccessi, le sue serate sono fatte di pochi amici fidati e qualche partitella a carte con i vecchietti del circolo Arci. Un fratello ritardato di cui vergognarsi e una madre che ancora non gli ha perdonato di essersene andato di casa completano il quadro. Una vita senza colore, la sua, nell’attesa del grande amore.
Ma di tempo Luca non ne ha più. Una brutta...

Un grande thriller

Dall’autore del bestseller Il mercante di libri maledetti
Vincitore del Premio Bancarella

Oltre un milione di copie nel mondo

«Un rigoroso intrigo medievale.»
Corriere della Sera


È la primavera del 1227 e la regina di Castiglia è scomparsa in modo misterioso.
Strane voci corrono per il regno e alcuni parlano di un intervento del Maligno. L’unico in grado di risolvere l’enigma è Ignazio da Toledo, grande conoscitore dei luoghi e delle genti grazie ai suoi numerosi viaggi tra Oriente e Occidente e alla sua capacità di risolvere arcani e antichi misteri. A Córdoba, dove Ignazio viene convocato, incontra un vecchio magister che gli parla di un libro che tutti stanno cercando e che potrebbe dargli indizi...

EDIZIONE SPECIALE: CONTIENE UN ESTRATTO DI L'ABBAZIA DEI CENTO PECCATI  DI MARCELLO SIMONI

Un autore da 500.000 copie

Rex Deus Saga

Vincitore del Premio Bancarella


Il 2 luglio 1544 l’armata del corsaro ottomano Khayr al-Din Barbarossa mette sotto assedio le coste dell’isola d’Elba.
Lo scopo è liberare il figlio di Sinan il Giudeo, suo generale delle galee, tenuto in ostaggio dal principe di Piombino. Il vero interesse del corsaro non è però il giovane, bensì il terribile segreto che egli custodisce. Il figlio di Sinan è infatti l’ultimo depositario di un mistero risalente ai tempi di Gesù e in grado di minare le basi della fede cattolica. Ma il Rex Deus è stato occultato per oltre quindici secoli ed entrarne in possesso sarà...

Il tempo vissuto senza amore è solo tempo perso

Dall'autrice vincitrice della prima edizione del Premio DeA Planeta


Svevo Romano è il classico uomo che nessuna donna vorrebbe mai incontrare sul proprio cammino: narcisista e superficiale, è all’apice della carriera, subissato di impegni, e trascorre le sue serate nei locali più esclusivi, tra eccessi e donne da capogiro. Finché un giorno, all’imbarco di un aereo che deve portarlo dalla bellissima amante parigina, la mente comincia a giocargli un brutto scherzo: la sua percezione del tempo subisce un’improvvisa accelerazione. Svevo si ritrova costretto a una frenetica corsa per salvare tutto quello che ha sempre ritenuto importante, ma il tempo sembra spazzare via ogni cosa, facendo...

Un grande romanzo storico

Crotone, 509 a. C. Melissa, giovane allieva della scuola di Pitagora, si salva dall’eccidio dei pitagorici, ordito dai cittadini più abbienti della città, grazie a Liseo, appartenente al gruppo dei congiurati ma da sempre innamorato di lei. La ragazza però si rifiuta di concedersi al giovane che, accecato dall’ira, la stupra. Consapevole di averla persa per sempre, la vende come schiava a Cluvio, vecchio capo dei Sanniti. 
Al villaggio sannita, Cluvio le affida l’educazione dei figli e delle giovani donne di casa. Melissa saprà dimostrarsi utile, conquistando in breve tempo la fiducia delle donne, che impareranno da lei preziose nozioni mediche e pedagogiche. Con la sola conoscenza dei numeri e della...

EDIZIONE SPECIALE: CONTIENE UN ESTRATTO DI LA CATTEDRALE DEI NOVE SPECCHI

Avvincente come La biblioteca dei morti
Leggendario come I pilastri della terra

Un grande thriller di Martin Rua

Parthenope Trilogy

Le indagini del mercante d'arte Lorenzo Aragona


Gerusalemme, 1118. Alcuni monaci del neonato Ordine dei Poveri Cavalieri di Cristo, più tardi noti come Templari, fanno una scoperta inquietante nelle viscere del Monte del Tempio.

Berlino, 1945. Un gruppo scelto di uomini si inoltra nella capitale del Terzo Reich devastata dai bombardamenti, per recuperare un prezioso manufatto.

Napoli, 2012. La vita dell’antiquario Lorenzo Aragona procede tranquilla, finché una giovane donna dell’Est, comparsa misteriosamente, lo...

Un grande esordio
Una voce nuova e intensa della narrativa italiana

La paura è più forte quando non ha nome

Un piccolo paese di provincia
Tre adolescenti annoiate
Una suora brutalmente uccisa

In un piccolo centro in provincia di Sondrio, tre amiche adolescenti uccidono brutalmente una suora.

Un sacrificio a Satana con un piano studiato fin nei minimi dettagli e in nome di un’inspiegabile devozione al maligno. Cosa hanno in comune Elena, Vanessa e Samantha? Un legame morboso – quasi un patto di sangue –, l’eterna noia di giornate tutte uguali, la tentazione di tingere di nero le proprie vite, fino al desiderio di uccidere. Quando Vanessa torna in paese, dopo otto anni, i dolorosi ricordi legati a quella tragica sera...

Il meglio del giallo italiano

Sette autori
Sette casi da risolvere

Sotto il caldo sole d'estate può accadere di tutto

È possibile ritrovarsi legati a un letto in un albergo di lusso di Shanghai in compagnia di un cliente dai gusti molto particolari, o essere trasportati nell’Italia del Settecento, per prendere parte alle indagini sulla misteriosa morte di un talentuoso violinista. Può persino capitare di approdare in un futuro non molto lontano, e scoprire un mondo violento in cui sopravvivere significa accettare di perdere la propria innocenza. Una pacifica vacanza per mare può trasformarsi in una crociera con delitto e un tranquillo weekend con gli amici al fresco di un rifugio di montagna può diventare un incubo. E se quest’anno...

Ai primi posti delle classifiche per settimane

Quale mistero nasconde la fondazione di Roma?

Un libro proibito.
Una confraternita occulta.
Un segreto sepolto da secoli.

Qual è il vero nome di Roma? Perché è stato sempre tenuto nascosto? E cosa si cela sotto il Palatino?

Il professor Lazzari è tra i massimi esperti delle origini di Roma, ma ha abbandonato i suoi studi e conduce una vita ritirata. Finché un giorno qualcuno si presenta alla sua porta, a sconvolgere la sua esistenza. È un uomo misterioso, forse anche molto pericoloso. Si fa chiamare il Colonnello, ed è al servizio di una minacciosa società segreta. Le persone per cui lavora pretendono che sia proprio Lazzari a rintracciare l’autentico nome di Roma e a ritrovare il...

Introduzione di Franco Cardini
A cura di Romualdo Marrone
Edizione integrale


Dieci giovani (sette donne e tre uomini) che si raccontano cento novelle per ingannare in modo edificante il tempo di dieci giornate, mentre si tengono al riparo dalla peste nera che fa strage a Firenze: è questa la semplice cornice del capolavoro di Boccaccio. Atto fondativo della prosa italiana, il Decameron è una galleria di intrecci narrativi, di situazioni e personaggi che spazia dal serio al faceto, dal tragico al comico, in una serie di quadri percorsi dal filo rosso del trionfo dell’intelligenza come somma virtù. In questa prospettiva  sorprendentemente moderna e laica, tre appaiono le forze che dominano le vicende umane: l’amore terreno, la fortuna e...

Introduzione di Giulio Cattaneo
Edizione integrale


Piccolo mondo antico è il romanzo più noto di Antonio Fogazzaro. Si apre sul lago di Lugano, e un lago è sempre sullo sfondo delle opere di Fogazzaro: ora calmo, ora tempestoso, idilliaco e impassibilmente crudele, quasi un protagonista. Il lago è anche testimone del sorgere dell’amore fra Luisa e Franco, presto avversato a causa delle differenze sociali che dividono i due innamorati. Attorno a questo centro narrativo si dispongono i molteplici temi del romanzo: la scoperta della irriducibile diversità fra Luisa e Franco, la crisi del loro rapporto che si altera in un dissidio di natura religiosa, soprattutto dopo la morte atroce della figlia, la contesa sul testamento. Le vicende di...

A cura di Sergio Campailla
Edizioni integrali


L’umanità dei vinti, di coloro che sono immancabilmente falciati dalla storia, per quanto possano tentare di opporsi: questo è l’ingrediente primo del verismo di Giovanni Verga, insieme con una straordinaria capacità di far rivivere sulla pagina la condizione umana dolente di una Sicilia osservata in prima persona. Così ne I Malavoglia una famiglia di pescatori di Aci Trezza dà voce a un romanzo corale in cui l’attaccamento alla tradizione familiare arcaica, che sembra l’unica possibile ancora di salvezza, si avvia a un triste naufragio. Mastro-don Gesualdo narra la storia del rivolgimento sociale di una classe che decade e di una classe che tenta di emergere, con la vicenda esemplare di un...

Dall'autrice finalista al Premio Strega

Enoch ha tredici anni ed è costretto a portare dei tutori di metallo che lo rendono facile bersaglio delle prepotenze dei suoi coetanei. Eppure, quando si addormenta, diventa più letale di una legione di demoni.

Cosa accade mentre dorme? C’è forse un legame tra i sogni di Enoch, la sparizione del suo peggiore aguzzino e il ritrovamento di uno strano ciondolo risalente all’antico Egitto? Chissà se Dorotea, la madre di Enoch, donna algida e imperturbabile, con una passione viscerale e morbosa per le scienze occulte, conosce il suo segreto. Persino la loro casa nasconde un mistero, mentre tanti altri brulicano e strisciano lungo le fogne della città…

...

Il quarto episodio del romanzo a puntate di G. L. Barone

Le indagini del professor Manuel Cassini

Il terribile segreto che Manuel Cassini ha scoperto mentre era davanti al Cenacolo di Leonardo da Vinci, lo ha costretto a fuggire. Raggiunta Roma, il professore si trova di fronte a una scelta: seguire la donna che l'ha aiutato a salvarsi e scoprire cosa nasconde, oppure scappare ancora, per evitare la fine di Cavalli Gigli e Monsignor de Beaumont. Nel frattempo l'ispettore Sforza, al quale Cassini aveva chiesto aiuto, si mette sulle sue tracce e dopo un'accurata indagine riesce a rintracciarlo. Ma gli eventi precipitano improvvisamente e quando il Cassini si rende conto di essersi fidato delle persone sbagliate, è ormai troppo tardi....

EDIZIONE SPECIALE: CONTIENE UN ESTRATTO DI LA PROFEZIA PERDUTA DI DANTE, IL NUOVO ROMANZO DI FRANCESCO FIORETTI

Un grande thriller

In nome dell'arte si può anche uccidere

«Ottima scrittura e uno scenario storico ricostruito con passione.»
Il Venerdì di Repubblica

Roma, 1604. In un'atmosfera buia e misteriosa, dominata dal severo clima della Controriforma, Caravaggio è un artista sempre più apprezzato da nobili e alti prelati, ma criticato da tanti pittori. Cupo nel carattere, sregolato nelle inclinazioni, dipinge ogni quadro in un forte contrasto di luci e ombre, sempre ritraendo gente del popolo, mendicanti, artigiani, prostitute. Dopo la morte misteriosa di una ragazza borgognona, un giorno anche Anna Bianchini, una delle...

Vita scandalosa di Paolina Borghese

Paolina Bonaparte, sorella di Napoleone, è una donna bellissima, forse la più bella d’Europa. Il suo fascino, immortalato dal Canova nella statua della Venere vincitrice, spinge i suoi spasimanti alle imprese più folli e conquista anche il principe Camillo Borghese. A Parigi Paolina è una donna chiacchieratissima (si dice che abbia avuto diversi amanti), ma nonostante questo Camillo decide di sposarla e la porta con sé a Roma. E lì, mentre Napoleone continua la sua marcia alla conquista dell’Europa, la loro passione fiorisce tra sontuose feste di Carnevale e baci appassionati in carrozza, notti intense e sguardi infuocati di gelosia. Fino a quando le rigide regole sociali mettono a dura prova il loro...

«L’autore è uno dei migliori cronisti segugi al lavoro a Roma. Dalla sua partecipata esperienza ha tratto un nuovo romanzo.»
Corrado Augias


Una chiesa sconsacrata, un animale sacrificato, un neonato brutalmente martoriato: quanto basta per far aprire un’indagine in cui Marco Corvino si troverà coinvolto. A distanza di venticinque anni dalla cattura di uno spietato assassino, il giornalista sarà di nuovo al centro di una macabra inchiesta: una vicenda di riti satanici che seguirà passo dopo passo per il suo giornale. Dovrà fare i conti, suo malgrado, con un mondo di cui ignorava l’esistenza, popolato da sensitivi, esorcisti, maghi, adepti del Candomblé e della Santeria, ma anche con figure pericolose, potenti e prive di scrupoli....

Il primo episodio del romanzo a puntate di Fabio Delizzos

Le indagini di Bellerofonte Castaldi, notaio investigatore dei Signori della Notte.

Venezia, gennaio 1756.
Bellerofonte Castaldi, investigatore per il tribunale dei Signori della Notte, è impegnato nel dare la caccia ai peggiori criminali del suo tempo. In nome della sua personale lotta contro il male ha sacrificato tutto, anche la donna che amava. Ma le indagini più difficili e pericolose per lui devono ancora iniziare. Il doge della Serenissima ha appena ricevuto una lettera dal patriarca di Venezia: Bellerofonte è richiesto a Roma, con urgenza. È il papa in persona a volerlo.
In una Roma settecentesca in cui si tessono trame oscure, dove i misteri hanno il sapore del...

EDIZIONE SPECIALE: CONTIENE UN ESTRATTO DI "OSSESSIONE PROIBITA"

Un grande giallo
Novità assoluta
Dall'autore finalista al Premio Strega
Un'indagine dell'investigatore Mastrantonio

Tre casi che sembrano non avere alcun legame tra loro: un’inchiesta ad alto rischio per Marcello Mastrantonio, disilluso funzionario della Mobile in perenne conflitto con capi e colleghi.

Un’organizzazione criminale che gestisce feroci combattimenti tra cani. Un architetto assassinato nello scenario di un gioco erotico gay. Una giovane donna sieropositiva sgozzata. Un assassino senza nome che uccide le vittime con un rasoio. Quella che inizia come un’indagine di routine sul maltrattamento di un cane si trasformerà in un incubo sanguinoso, una trappola...

Il quarto episodio del romanzo a puntate di Fabio Delizzos

Le indagini di Bellerofonte Castaldi, investigatore veneziano al servizio del papa


Roma, 1756. Nella città eterna si sta festeggiando uno dei carnevali più rinomati al mondo, insieme a quello di Venezia. È arrivato il momento tanto atteso dei palii, delle sfilate grandiose, dei fuochi d’artificio, dei balli e dei costumi sontuosi. Ma dietro l’allegria che invade le strade si nasconde l’angoscia del popolo. Dietro ogni costume potrebbe celarsi un criminale senza pietà. Bellerofonte Castaldi prosegue la sua indagine sotto lo sguardo vigile di papa Benedetto XIV. Dagli austeri ambienti ecclesiastici, dove i segreti sono inconfessabili, alle feste in costume, dove anche un...

IN ESCLUSIVA LE PRIME PAGINE DEL NUOVO ROMANZO DI CASSANDRA ROCCA

A Natale tutto sembra possibile, si sa, e anche le cose più improbabili possono avere il loro lieto fine. Così è stato per Clover O'Brian, irriverente personal shopper newyorkese, e Cade Harrison, avvenente star di Hollywood. Il loro amore è nato nella magica atmosfera natalizia, tra fiocchi di neve e luci colorate, trasformandosi in una romantica favola sulla bocca di tutti.
Ma una volta spente le luci dell'albero e smontate le decorazioni, cosa sarà successo? Clover e Cade saranno davvero riusciti a far funzionare le cose, incastrando le loro vite così diverse?

Quanto sei disposto a pagare un amore con la A maiuscola?

Un Lui, una Lei e la storia di un amore impossibile: a raccontarla è Quintino, un gatto siamese sornione e annoiato come il suo padrone. In una Torino altezzosa e imprevedibile, ora ambigua ora rassicurante, Alfonso e Giuseppina si incontrano. È il 1997, lui è un insoddisfatto studente d’ingegneria e lei un’ambiziosa modella di provincia, che un giorno mette un annuncio sul giornale per vendere il suo corpo al migliore offerente. Alfonso è il primo cliente: bastano poche ore trascorse insieme, perché i due comincino a sentire uno strano e inatteso trasporto. Ma lei scappa e lui non ha il coraggio di inseguirla. La rivede per caso al matrimonio del suo migliore amico, ma Giusy, in...

«Ritrovamenti a sorpresa, corteggiamenti notturni in bacheca e crisi di gelosia consumate con i refresh. Questo libro racconta una coppia che si (re)incontra con un clic.»
Lavinia Farnese, Corriere della sera Magazine

Dall'autrice vincitrice della prima edizione del Premio DeA Planeta


Solidea ha solo otto anni quando all’uscita di scuola incontra Edoardo, un adolescente sicuro di sé, dall’andatura spavalda e lo sguardo intrigante. Non è che una bambina con le trecce e i pon pon, ma non ha dubbi: Edoardo è il grande amore della sua vita. La differenza di età però, a quei tempi di scuola, si rivela una barriera insormontabile: possibile che il destino abbia intenzione di farli incontrare così presto? Quindici anni più tardi, dopo una...

Un'autrice da 1 milione di copie

L'autrice italiana più amata dalle italiane

«Avevo attraversato il tunnel ed ero tornata indietro. Da sola.»

Da quel terribile giorno di febbraio, quando il mare l’ha inghiottita, il tempo per Mia si è fermato. Dal sonno profondo in cui è precipitata e da cui sembra non volersi ridestare, Mia si sente però al sicuro. Il suono di una voce che lei conosce bene la avvolge e la protegge, la tiene lontana da qualsiasi sofferenza e la trasporta in una sorta di sogno, in cui può sentirsi ancora vicina a chi ama. Quella voce è più forte di tutte le altre che ha intorno e che la chiamano, cercando in ogni modo di farle aprire gli occhi. Ma lei non ha alcuna intenzione di tornare alla sua vita di un tempo....

Un'adrenalinica caccia all'uomo che conduce al mistero dell'immortalità

Un’automobile nera parte da Berlino nel giorno del solstizio d’estate del 1935: all’interno il dottor Rudolf Siebeln, medico omeopata del comandante delle SS Heinrich Himmler. Destinazione: il castello di Wewelsburg, dove sta per riunirsi in gran segreto l’Ordine del Sole Nero: dodici uomini che vogliono imporre la scienza occulta praticata dal Führer.
Marzo 1938: il famoso fisico Ettore Majorana incontra a Napoli un professore tedesco, che gli consegna una formula misteriosa e lo convince a visitare insieme a lui la Cappella del principe Sansevero, uno dei più grandi alchimisti del Settecento. Ma il professore viene ucciso ed Ettore Majorana, che ha assistito...

Un grande romanzo storico e d'avventura

Un neonato con una strana escrescenza sul petto a forma di cuore viene trovato in una chiesa semi-sommersa e viene adottato da un nobile del luogo. Prende il nome di Casimiro Gravina Palagonia, ma il suo tutore Exquemelin insiste a chiamarlo misteriosamente Camargorey. Cresce in fretta il trovatello, fino a diventare un comandante della Marina maltese. Durante un’incursione incontra sulla sua strada il temibile Jodd Spenlow, a capo di una masnada di mercenari assassini, che, durante il combattimento, gli trancia di netto una gamba. Ma il giovane Camargorey non si dà per vinto: con la sua gamba d’avorio intarsiato, guida un piccolo gruppo di gregari – Exquemelin, il falcone da riporto Felipe e...

Un grande autore di gialli italiani
Un caso da risolvere


In cerca di una vacanza diversa, un illusionista si imbarca sulla Gloria Maria, una piccola nave da crociera per cuori solitari. L’uomo resta piacevolmente sorpreso quando scopre che una delle attrazioni della nave è una “collega”, una maga di nome Sandra. Ma lo spettacolo di Sandra si rivelerà qualcosa di totalmente inaspettato, perché la donna afferma di conoscere il futuro e si fa portavoce di una terribile profezia…

«Autrice assai amata, la più vicina alla grande tradizione del rosa inglese.»
ttL - La Stampa

Monica è fragile e ingenua, intrepida e determinata. Ha trentuno anni, vive a New York ed è... cronicamente single!


Ha un solo grande sogno nel cassetto: diventare una scrittrice. Convive con un gay e una cantante di colore esperta di astrologia e tutti gli appuntamenti al buio che gli amici le organizzano si rivelano sempre dei veri disastri. Fino al giorno in cui conosce Edgar, splendido principe azzurro. Si trasferisce con lui in Scozia e tutti i suoi sogni sembrano realizzarsi: vive con l’uomo che ama e il suo libro sta per essere pubblicato. Ma all’improvviso gli eventi precipitano: la convivenza mette in luce i “piccoli difetti” di...

Una grande autrice di gialli italiani
Un caso da risolvere


Una rimpatriata tra compagni di classe in un rifugio tra le montagne. Questo è l’invito che hanno ricevuto Sabrina e i suoi amici. E nessuno se l’è sentita di rifiutare, perché a convocarli è stato Michele, che faceva parte del gruppo finché un terribile incidente l’ha reso cieco, proprio la sera in cui festeggiavano tutti insieme la maturità. Una sera maledetta. Con cui i ragazzi saranno costretti a fare i conti una volta per tutte…

EDIZIONE SPECIALE: CONTIENE UN ESTRATTO DI OSSESSIONE PROIBITA, IL NUOVO ROMANZO DI MASSIMO LUGLI

Un'indagine del cronista Marco Corvino

Dal maestro del giallo italiano finalista al premio Strega.
Bondage, il gioco erotico che uccide.
Ti catapulterà nel mondo della trasgressione e del sesso estremo.

Una signora bellissima e molto ricca viene trovata morta nel suo studio.
La scena del crimine è quella di un gioco sadomaso: la donna sospesa al centro della stanza, strangolata, indossa biancheria sexy e una parrucca bionda, ed è legata mani e piedi con un lungo nastro di seta rossa.

La notizia arriva in esclusiva al cronista di nera Marco Corvino che, oltre a seguire le indagini ufficiali della polizia, inizia una sua inchiesta...

• Il piacere
• L’innocente
• Trionfo della morte
• Il fuoco

A cura di Gianni Oliva
Saggio introduttivo di Giovanni Antonucci e Gianni Oliva
Edizioni integrali


È forse con Il piacere, pubblicato nel 1889, che ha inizio il moderno romanzo italiano: con la vicenda degli amori del giovane aristocratico Andrea Sperelli, raffinato esteta, «tutto impregnato d’arte», avido di piacere, il decadentismo dannunziano si contrappone frontalmente al verismo di Capuana e Verga (Mastro-don Gesualdo è dello stesso anno). Ne L’innocente (1892), il protagonista Tullio Hermil racconta in prima persona la propria storia di adultero impenitente che, riavvicinatosi alla moglie, scopre che lei ha in grembo il frutto di un unico tradimento. L’odio verso...

A cura di Sergio Campailla
Edizione integrale

Con I Viceré De Roberto raggiunge la pienezza e la forza espressiva del capolavoro. In questo romanzo storico, paragonabile per impianto e grandezza a I Buddenbrook di Thomas Mann, l’autore crea un equilibrio perfetto fra la rappresentazione del «decadimento fisico e morale d’una stirpe esausta» e le vicende dell’unificazione italiana. Il libro racconta la saga di una grande famiglia aristocratica siciliana di ascendenza spagnola, gli Uzeda. A partire dalla fatidica morte della capostipite, le vicende familiari si dipanano sullo sfondo di una Sicilia feudale e borbonica; e d’altra parte, la storia della Sicilia e dell’Italia entra, a poco a poco ma inarrestabile, nel recinto familiare. I...

Introduzione di Arnaldo Colasanti
A cura di Ferruccio Ulivi
Edizione integrale


La storia di Renzo e Lucia, don Abbondio e padre Cristoforo, don Rodrigo e l’Innominato ha appassionato generazioni di lettori e occupa ancora oggi un posto del tutto speciale nelle biblioteche degli italiani. «Storia milanese del XVII secolo scoperta e rifatta da Alessandro Manzoni» era il sottotitolo con cui l’autore presentava I promessi sposi, uno dei capolavori della nostra letteratura, affresco storico e romanzo in cui si fondono mirabilmente immagini forti e poetiche, pietas per un’umanità ingenua e dolente, ironia. Questa edizione si avvale di un’ampia premessa e di un rigoroso corredo di note, utilissimi strumenti per comprendere pienamente i...

«Roberto Genovesi è il maestro italiano del fantasy storico.»
Andrea Frediani

Un'affascinante saga in cui si intrecciano storia e fantasy


Nella notte del 14 d.C. muore Ottaviano Augusto. La sua Legione è stata sterminata da una congiura di palazzo ordita dai pretoriani. Ma l’Imperatore, in punto di morte, ha ordinato all’eroico comandante Victor Iulius Felix di trafugare dal Tempio di Apollo i libri sibillini che raccolgono tutte le più importanti profezie sul futuro di Roma. Tra le righe degli oracoli si nasconde un grande segreto che potrebbe avere conseguenze devastanti per l’Impero. Victor Iulius Felix torna così tra le rovine della fortezza della Legio Occulta, dove si nascondono i superstiti della strage mentre si preparano a...

L'avventura commovente e intrigante di una ragazza alle prese con le sue paure

Bianca è una giovane donna che sembra realizzata. Vive con il fidanzato Edoardo, il suo ex analista, lavora in una casa d’aste e finalmente ha un rapporto civile con suo padre e la sua compagna, dopo anni di dissidi. Quella di Bianca, insomma, sembra una vita serena, con la prospettiva di un futuro coronato dal successo professionale e dalla costruzione di una famiglia con l’uomo che pensa di amare. Purtroppo basterà poco a far crollare la felicità che si è cucita addosso: ciò che per chiunque rappresenterebbe l’occasione di far carriera, per lei è motivo di angoscia. Il ricordo della notte che vent’anni prima ha segnato la sua vita riaffiora più violento che...

Dall’autrice di Via Chanel N°5, in vetta alle classifiche per mesi, oltre 100.000 copie vendute, e di I love Chanel, bestseller dell'estate 2013

Quattro amiche, una vacanza, mille ricordi. A dieci anni dalla fine del liceo, quattro ex compagne di classe decidono di partire insieme, per replicare il viaggio fatto dopo l’esame di maturità. Sono cresciute e la vita, come spesso accade, le ha allontanate. Una settimana al mare sembra essere un’ottima occasione per ricordare i vecchi tempi e riallacciare i rapporti. Ma durante uno scalo tecnico in Brasile, a causa di un nubifragio, vengono annullati tutti i voli e le ragazze rimangono bloccate all’aeroporto di San Paolo. Una situazione imprevista e paradossale: nessuno sa quando potranno...

Un samurai folle. Una setta che semina morte. Chi si nasconde dietro la misteriosa Scuola dei senza nome?

«Lugli ha fiato narrativo, ha tenuta, appassiona.»
Giovanni Pacchiano, Il Sole 24 Ore


Corpi mutilati, sezionati, irriconoscibili, vittime di una mano esperta e priva di esitazioni. Un macabro spettacolo di fronte al quale la polizia brancola nel buio. Chi si diverte a uccidere seguendo un rituale tanto preciso e spietato? E qual è l’inspiegabile movente? Le indagini sembrano a una svolta quando si fa strada l’ipotesi di un serial killer, un camionista francese, chiamato il “Macellaio”, ricercato in patria per un omicidio simile. Ma Marco Corvino, che segue per il suo giornale questa pista, comincia a nutrire dei dubbi quando,...

Un'autrice da 1 milione di copie

Tradotta in 11 Paesi
Romanzo vincitore del Premio Selezione Bancarella


Chiara ha 35 anni e una disastrosa situazione sentimentale. Vive a Milano con sua sorella Sara, sempre in lotta con il mondo. Ha una madre che la tiene in ostaggio con i suoi attacchi di panico e un pittoresco padre che le ha mollate da piccole dopo averle sfrattate e vive a Cuba. Con questi presupposti non c’è da stupirsi che l’autostima di Chiara sia sotto terra: non crede neanche più di meritare un amore vero. Per questo accetta di iniziare una relazione clandestina col suo capo che, come da copione, giura e spergiura di lasciare la moglie…Chiara è ironica, positiva, cerca sempre di perdonare le prepotenze altrui, ma non sa...

Finalista al Premio Strega
Un'autrice da oltre 120.000 copie

Non si può essere bambini se non te lo concedono
Un romanzo che va oltre il genere

Estefan, Martino e Greta: tre anime violate da un'esistenza spietata. 

Estefan nasconde un segreto inconfessabile, un macabro ricordo d’infanzia che lo perseguita. Forse si è macchiato di un crimine atroce, oppure è vittima di una memoria bugiarda, che distorce la realtà. Ma nella realtà, qual è la colpa per cui sua madre e suo padre hanno smesso di amarlo? Anche Martino, il suo migliore amico, custodisce un terribile segreto, una verità sconvolgente che nessuno deve conoscere. Il male che condividono li ha resi complici. Il male che condividono li ha uniti in un legame indissolubile. Non...

I cicli completi della jungla e dei pirati della Malesia

• Le Tigri di Mompracem
• I misteri della jungla nera
• I pirati della Malesia
• Le due Tigri
• Il Re del Mare
• Alla conquista di un impero
• Sandokan alla riscossa
• La riconquista di Mompracem
• Il Bramino dell’Assam
• La caduta di un impero
• La rivincita di Yanez

A cura di Sergio Campailla
Edizioni integrali


Alla fine dell’Ottocento il giovane Salgari, innamorato del mare e dei suoi misteri, varca le frontiere della geografia e del classicismo e scopre una sorta di Neverland, un territorio colorato ed esotico, immenso e affascinante. È un’esplosione liberatrice di vitalità, nel segno del gioco e della trasgressione, per sé e per i suoi lettori. Nasce la...

EDIZIONE SPECIALE: CONTIENE UN ESTRATTO DI LA STRADA DEI DELITTI

Dal finalista Premio Strega
Una nuova indagine del cronista Marco Corvino

Tre omicidi, un muro di silenzio
Un viaggio in un mondo nascosto tra prostitute, sfruttatori e orge a pagamento


Una ragazza senza nome viene trovata morta con dei segni sul corpo e una grande “C” sulla schiena. Un balordo è stato assassinato con tre colpi di pistola in un vecchio quartiere di Roma.
Poco dopo, viene rinvenuto il cadavere di un transessuale con la gola squarciata. Tre delitti su cui il cronista Marco Corvino, ormai alle soglie della pensione, si trova a indagare quasi per caso. Dapprima incaricato dal giornale e poi seguendo un impulso irresistibile, Corvino, sempre in...

A cura di Sergio Campailla
Edizione integrale


Scritto nel 1869 e pubblicato in volume nel 1871, questo breve romanzo di Verga ha goduto e continua a godere di una straordinaria fortuna. Sebbene appartenga cronologicamente al primo periodo della produzione verghiana, esso se ne distacca sensibilmente sia nella struttura sia nei contenuti. Scritto in forma epistolare, è tratto da un’esperienza autobiografica. La giovane Maria – costretta dal padre alla vita del convento pur senza vocazione – scrive all’amica Marianna lettere che testimoniano del suo turbamento di giovane novizia che riscopre nuovi orizzonti in contrasto con la vita monacale e soprattutto l’amore che, osteggiato da tutti, crescerà in lei assumendo una tensione...

EDIZIONE SPECIALE: CONTIENE UN ESTRATTO DEL NUOVO ROMANZO

L'autrice dell'anno
Vincitrice del Premio Bancarella 
Autrice del bestseller Ti prego lasciati odiare

Se è il caso editoriale dell'anno ci sarà un perché


Quale ragazza non sogna di sfondare nel proprio lavoro sfruttando la possibilità di trascorrere un anno all’estero? È proprio questa la grande opportunità che un giorno si presenta a Maddison: ma l’inaspettata promozione arriva sotto forma di un trasferimento dall’altra parte del mondo, in Corea del Sud!
Maddison, però, è solo all’apparenza una donna in carriera. In realtà è molto meno motivata delle sue colleghe e per nulla attratta dall’idea di stravolgere la sua vita. Come è possibile che abbiano pensato proprio a...

L’esclusa • Il turno • Il fu Mattia Pascal • Suo marito • I vecchi e i giovani • Quaderni di Serafino Gubbio operatore • Uno, nessuno e centomila

A cura di Sergio Campailla
Edizioni integrali


Fin dal primo romanzo, L’esclusa (1901), i personaggi della narrativa pirandelliana tracciano il grafico della solitudine e dell’alienazione dell’individuo di fronte a una realtà contraddittoria, inafferrabile, inconoscibile, priva di punti di riferimento. Ognuno a suo modo esemplifica o denuncia la sconcertante inquietudine, lo scacco, la sconfitta che nascono dall’impossibilità di sapere, di prevedere, di dominare. E l’autore delinea questa accidentata geografia di naufragi esistenziali con quella «pietà spietata» che rappresenta l’ingrata...

A cura di Mario Lunetta
Edizione integrale


Rimasto incompreso per lungo tempo, La coscienza di Zeno è il più importante romanzo di Svevo e uno dei capolavori della letteratura italiana contemporanea. È il resoconto di un viaggio nell’oscurità della psiche, nella quale si riflettono complessi e vizi della società borghese dei primi del Novecento e insieme la sua nascosta, tortuosa, ambigua voglia di vivere. L’inettitudine ad aderire alla vita, l’eros come evasione e trasgressione, il confine incerto tra salute e malattia divengono i temi centrali su cui si interroga Zeno Cosini in queste pagine bellissime che segnarono l’inizio di un modo nuovo di intendere la narrativa. Primo romanzo “psicoanalitico” della nostra letteratura, seppe...

La seduzione di una voce. L’incanto del desiderio tra due sconosciuti. La storia di un legame che va oltre i confini delle parole.

È un giorno come tanti per Tommaso, in fila alla posta prima di correre in aeroporto per l’ennesimo viaggio tra l’America e l’Europa. Poi, all’improvviso, in quel momento di noia di un mattino qualsiasi, si insinua il suono di una voce di donna. Bellissima, sensuale e sobria al tempo stesso, in un attimo riesce a catturare tutta la sua attenzione. E quando la voce, impegnata in una banale conversazione telefonica, scandisce il proprio numero di cellulare, Tommaso non esita a trascriverlo per inviarle un SMS poche ore dopo. Per Anna il messaggio di quello sconosciuto in partenza per luoghi lontani è una...

A cura di Sergio Campailla
Edizioni integrali


Liolà, protagonista dell’omonima commedia d’ambiente siciliano, è uno spensierato dongiovanni, privo di senso etico e pieno di gioia di vivere, che viene coinvolto da Tuzza, la donna che ha messo incinta, in un bieco inganno ai danni di zio Simone. La giovane vorrebbe infatti sposare l’anziano signore benestante e ottenere denaro e status sociale. Liolà, immune dalla brama di benessere materiale, non si lascerà però circuire e infrangerà le regole della moralità comune pur di non dare man forte a Tuzza. I giganti della montagna, dramma incompiuto il cui ultimo atto fu dettato dallo scrittore ormai in fin di vita al figlio Stefano, rappresenta la morte del teatro. I giganti sono infatti i...

Dal vincitore della 60a edizione del Premio Bancarella, il secondo episodio del romanzo a puntate di Marcello Simoni

Una chiave cilindrica può condurre al Rex Deus

Luglio 1544. L’incursione sull’isola d’Elba del corsaro Khyar al-Dïn Barbarossa sconvolge la vita di Cristiano d’Hercole e di Isabel, la donna di cui è segretamente innamorato. Il ragazzo infatti riceve dal padre morente la “chiave cilindrica”, indizio capace di condurlo al Rex Deus. Ma apprende anche che quel mistero è legato alla sua famiglia e all’Ordine scomparso dei Templari. Intanto, durante un tentativo di evasione dalla rocca del Volterraio, Isabel viene rapita dal feroce Nizzâm. Entrambi i ragazzi finiranno a bordo della flotta ottomana, ma su navi diverse....

Il primo episodio del romanzo a puntate di G. L. Barone

Le indagini del professor Manuel Cassini


24 dicembre 2013: alla Vigilia di Natale, il Vaticano è scosso da un terribile lutto. Monsignor Claude de Beaumont, Curatore dei Musei Vaticani, muore gettandosi nel vuoto, da una delle balaustre del museo. Poco prima, l'anziano sacerdote aveva fatto visita a un quadro, la Trasfigurazione di Raffaello. Nonostante all'apparenza sembri un suicidio, la gendarmeria ha motivo di ritenere che de Beaumont possa essere stato drogato. L’indagine viene affidata all'ispettore Sforza, dell’Interpol. I suoi primi sospetti ricadono su un vecchio conoscente del monsignore, Andrea Cavalli Gigli, da poco nominato sovrintendente degli Uffizi....

Un'autrice di culto
Un milione di copie

«Autrice molto amata, la più vicina alla grande tradizione del rosa inglese.»
ttL - La Stampa

Tradotto in 10 Paesi

Monica ha 31 anni, vive a New York ed è... cronicamente single!

Lavora per due acide vecchie zitelle in un negozio di stoffe pregiate, ma il suo sogno è diventare una scrittrice, come Salinger, autore per il quale ha una vera e propria passione. Convive con una cantante di colore esperta di astrologia e un gay che vorrebbe adottare un bambino, e tutti gli appuntamenti al buio che gli amici le organizzano finiscono puntualmente in disastri sentimentali. Almeno finché...
Questo romanzo, fresco e ironico, unisce a uno stile frizzante un tocco di leggerezza tutta femminile: le...

Maratona 490 a.C., il primo assalto dell'impero persiano alla Grecia
480 a.C. La flotta greca attende con ansia di conoscere l’esito della battaglia che si combatte alle Termopili, tra gli uomini del gran re Serse e i 300 eroi guidati da Leonida. Su una delle navi, Eschilo, in servizio come oplita, riceve la visita di una donna misteriosa, che gli racconta la sua personale versione della battaglia di Maratona, alla quale lo stesso poeta aveva partecipato dieci anni prima. I ricordi dei due interlocutori si intrecciano per ricostruire le verità mai raccontate del primo combattimento campale tra Greci e Persiani. Prende vita così il racconto di una delle battaglie più importanti della storia, e soprattutto di quel che accadde subito dopo,...

Goethe, Le affinità elettive • Austen, Orgoglio e pregiudizio • Manzoni, I promessi sposi • Melville, Moby Dick • Flaubert, Madame Bovary • Dostoevskij, Delitto e castigo • Wilde, Il ritratto di Dorian Gray

Edizioni integrali

Geniale rappresentazione della disgregazione della società aristocratica settecentesca e del tramonto di un mondo, Le affinità elettive di Goethe cela in sé, sotto apparenze semplicissime, una malinconica riflessione sulla potenza dell’eros e sull’irreversibile scorrere del tempo, ma anche sul contrasto tra natura e istituzioni dell’uomo. Orgoglio e pregiudizio è certamente l’opera più popolare e più famosa di Jane Austen: la storia delle cinque sorelle Bennet e dei loro corteggiatori, è un vero e proprio...

Un cimitero maledetto. Un enigma secolare. Un'unica domanda: chi è davvero Jacqueline?

Agosto 2001. Jacqueline Morceau, una giovane pittrice americana, è a Parigi per esporre i suoi quadri. Ma il promettente soggiorno nella ville lumière si trasforma presto in un incubo: davanti ai suoi occhi, sul sagrato della cattedrale di Notre-Dame, uno sconosciuto si toglie la vita. Accusata di omicidio e costretta a nascondersi per sfuggire alla polizia, Jacqueline trova rifugio nel cuore della città, in un’antica casa che sembra nascondere inquietanti segreti. Incalzata dal commissario Danielle Genesse e guidata da strani personaggi – un clochard che odora di birra e gelsomino, un cavaliere con un gufo sulla spalla, un uomo quasi cieco che...

Cancellati dalla storia. Dimenticati dalla Chiesa.
Qual è il segreto dei quattordici cavalieri?

Un grande thriller di Corrado Spelli
Un'indagine dello storico dell'arte prof McInley

Perugia, 1540.
Quattordici cavalieri, giovani e valorosi, devono difendere la città dall’invasione delle truppe di Papa Paolo III. Ma uno di loro tradisce e trascina i suoi tredici compagni in un patto oscuro, suggellato da un rito satanico e destinato a sciogliersi soltanto 476 anni dopo.
Mancano pochi anni a quel fatidico 2016 quando Elizabeth si trasferisce a Perugia. È la figlia del professor McInley, uno storico dell’arte venuto da Londra per studiare un misterioso affresco rinvenuto nella Rocca Paolina. La ragazza comincia a frequentare...

Ai primi posti delle classifiche per mesi

Susi ha trent’anni e vive a New York. Ha un fiuto straordinario per gli uomini sbagliati, tanto da essere riuscita a collezionare una lunga serie di relazioni fallimentari. L’ultima le brucia ancora… Quando il padre decide di affidarle la gestione del famoso ristorante di famiglia, Da Totò, per Susi sembra arrivata l’occasione giusta per dimostrare finalmente le proprie capacità. Ma una sorpresa indesiderata la attende dietro l’angolo: ad affiancarla ci sarà Michael Di Bella, chef tanto geniale quanto presuntuoso e maledettamente bello, per il quale Susi prova un odio profondo dai tempi del liceo.
Ma, come spesso accade, la convivenza forzata, complici cibo e fornelli, può scatenare reazioni...

A cura di Sergio Campailla
Edizione integrale


Pubblicato in volume per la prima volta nel 1913, I vecchi e i giovani voleva essere il romanzo epocale di Pirandello: al centro della narrazione sono le vicende della famiglia dei Laurentano negli anni Novanta dell’Ottocento, nel periodo della creazione dei Fasci siciliani dei Lavoratori e delle lotte di classe tra i clericali e i sostenitori del nuovo regime liberale. Il contrasto generazionale tra i padri, che hanno fatto l’Unità, e i figli, che vedono nel loro conservatorismo la gretta difesa di ideali e interessi obsoleti, l’emergere della nuova borghesia capitalista, il naufragio dello spirito di rinnovamento che animava il Risorgimento: i protagonisti del romanzo incarnano le istanze...

Un autore da oltre 900.000 copie

Un grande romanzo storico

È giovane, Ottaviano, ma già console. Eppure il suo ruolo non gli è sufficiente per portare a termine la vendetta contro gli assassini di Giulio Cesare, l'amato padre adottivo.

La sua sete di giustizia non può essere placata nelle aule di un tribunale. Si trova degli alleati potenti: Marco Antonio e Lepido, con cui forma il triumvirato. Comincia a seminare un clima di terrore per le strade di Roma. Ma non è ancora abbastanza e così alimenta il clima di tensione che potrà sciogliersi solo su un campo di battaglia. Il momento non si fa attendere troppo: eccoli lì schierati, i due eserciti, con quattro grandi condottieri pronti a scontrarsi a viso aperto in Macedonia, lontano...

• Una vita
• Senilità
• La coscienza di Zeno
• I racconti

A cura di Mario Lunetta
Edizioni integrali


Una vita è il primo passaggio obbligato per entrare in quella sorta di “presa di coscienza”, individuale e collettiva, della crisi della cultura e dei valori dell’uomo europeo, che i romanzi di Svevo in qualche modo rappresentano. Nel racconto di un’esistenza che si svolge tutta all’insegna del non vivere, si scontrano la poetica del verismo e del naturalismo, l’oggettività con cui vengono descritti ambienti e tematiche sociali con la tensione, tutta nuova, dell’introspezione psicologica e autobiografica. La parabola esistenziale di un sognatore, implacabile analizzatore di se stesso, negato all’azione e quindi destinato...

Geniale, appassionante, mozzafiato. Un capolavoro!

Un capolavoro del giallo italiano

Massimino, Eva, Attila, Saturnina e poi Canavesio, Federico, Santino e Giusi sono ancora dei bambini durante quella torrida estate del ’62.

Di giorno scherzano e scorrazzano per le strade di Altavilla, un paesino del Monferrato, e la sera dopo cena Carosello e a letto. Hanno solo dodici anni ma si sentono già grandi su quel muretto. E perseguitare Beniamino il matto, per sentirlo imprecare e urlare, all’inizio è solo un gioco innocente e nessuno pensa davvero che finirà male durante quella maledetta domenica d’agosto, mentre imperversa un terribile temporale. Passano trent’anni e il macabro ritrovamento dei resti di Beniamino nel cimitero di...

A cura di Emanuele Trevi

Libro «malinconico, sconsolato, disperato»: questa la definizione che lo stesso Leopardi dette delle Operette. Composto, nell’edizione definitiva e postuma curata dal Ranieri, di 24 brani, il libro fu accolto con ammirazione e imbarazzo. Ammirazione perché fu subito riconosciuto come uno dei modelli più alti della prosa italiana; imbarazzo per la profondità, la bellezza, lo scetticismo senza edulcorazioni che vi sono espressi, così in contrasto con la cultura romantica in auge.
Lo sguardo che Leopardi getta sull’uomo nel mondo non ammette consolazioni: l’uomo è solo, con le sue domande che non avranno mai risposte, di fronte all’inesorabilità della morte «ignota», all’indifferenza lunare della Natura.
La...

Dall'autrice finalista al Premio Strega

Irma e Carla, due ragazze diverse, unite da un destino che le cambierà per sempre

Irma ha solo otto anni, vive a Rimini e ha capito che la vita cambia in fretta, e spesso non in meglio. Suo padre ha fatto carriera, la madre è presa da un’altra gravidanza e così passa le giornate con la nuova babysitter, una ragazzina di soli tredici anni, ribelle e sessualmente spregiudicata, che irrompe nella sua vita come un tornado. Con lei Irma conoscerà troppo presto i segreti del sesso e l’infanzia scivolerà via lasciando spazio a giochi perversi e sconosciuti.
Carla, invece, è cresciuta a Favignana, in una famiglia affettuosa e attenta. Porta con sé il vigore dell’isola siciliana, brulla e selvatica,...

Introduzione di Marcello D’Orta
Edizione integrale


Tra la sua pubblicazione, nel 1886, e l’inizio del nuovo secolo, Cuore vendette un milione di copie, cifra considerevolissima per l’Italia dell’epoca. Da allora il capolavoro di De Amicis non ha smesso di commuovere e di educare diverse generazioni di adolescenti restando, dopo Pinocchio, il libro italiano per ragazzi più tradotto al mondo. Perché, anche se in oltre un secolo tanti aspetti esteriori sono cambiati (il linguaggio, il modo di vestire, gli strumenti del fare scuola), qualcosa permane di duraturo e di più forte delle mode: si va tuttora a scuola, e tuttora si rinnova il difficile dialogo tra figli e genitori, ma soprattutto sono senza tempo i valori che questa «storia di un...

Un autore da 110.000 copie

Un grande thriller

Le indagini di Mamerco Mamilio, un investigatore nell'antica Roma


Roma, primo secolo avanti Cristo. Catilina è appena morto e Pompeo si trova in Oriente a combattere il re Mitridate. Nell’Urbe, il console Cicerone e il pontefice massimo Giulio Cesare ingaggiano una sotterranea lotta per il potere. Mamerco Mamilio non vorrebbe andarci di mezzo, ma è un uomo facilmente ricattabile: a volte faccendiere, a volte inquirente è un factotum dal passato torbido, fatto di collusioni con il potente di turno, e Cesare e Cicerone vorrebbero ognuno portarlo dalla propria parte. Mentre Mamerco lotta per non sacrificare la sua indipendenza, due donne vengono brutalmente uccise e alcune scritte vergate...

A cura di Gianni Oliva
Edizione integrale


Costantemente infedele alla moglie Giuliana, Tullio Hermil in un tardivo tentativo di riavvicinamento alla propria consorte scopre che questa porta in seno il frutto di un unico, irreparabile tradimento. Fra lui e la rinnovata passione verso Giuliana si frappone il piccolo intruso, e Tullio non esita a provocare la morte della creatura innocente. Influenzato da Tolstoj e Dostoevskij, intriso delle letture di neurologia e psichiatria, questo romanzo dannunziano conobbe alla sua uscita nel 1892 un grande successo in Francia e nel resto dell’Europa, prima ancora che in Italia. Seconda prova, dopo Il piacere e prima del Trionfo della morte, della cosiddetta «trilogia della rosa», L’innocente – che...

EDIZIONE SPECIALE: CONTIENE UN ESTRATTO DI A NOI DONNE PIACE IL ROSSO

Un'autrice da oltre 100.000 copie

Dall'autrice del bestseller Via Chanel N°5

Étienne si è finalmente innamorato, proprio di lei.

Dopo tante delusioni, il vero amore sembra essere arrivato e Rebecca è pronta a trasferirsi a Parigi per raggiungere l’uomo della sua vita. La aspettano una lussuosa casa, un entusiasmante lavoro come wedding planner e un’eccitante convivenza.
Fasciata nei suoi impeccabili tubini, in bilico sui tacchi a spillo, la moderna Coco, ormai sicura di sé e follemente innamorata, è pronta ad affrontare il futuro radioso che la attende. Ma cosa succede se all’improvviso, quando tutto sembra filare liscio, un ingombrante passato si riaffaccia...

EDIZIONE SPECIALE: CONTIENE UN ESTRATTO DEL NUOVO ROMANZO

Una grande autrice di gialli italiani
Un caso da risolvere


In una Napoli semideserta a causa delle vacanze, uno spietato serial killer ha preso di mira giovani donne. Le violenta, le tortura, le uccide e poi le abbandona in zone poco trafficate. La Polizia brancola nel buio e Andrea, che indaga sugli omicidi, è a corto di indizi. L’unica possibilità per risolvere il caso sembra essere quella di esporsi in prima persona, di fare da esca sperando che l’assassino abbocchi...

Introduzione di Emanuele Trevi
Edizione integrale


Le avventure di Pinocchio è il capolavoro di Collodi, il libro italiano per ragazzi più famoso e sicuramente il più tradotto. Questo burattino, ricavato da un pezzo di legno e chiamato Pinocchio, altro non è che l’incarnazione dell’infanzia di ogni tempo e di ogni latitudine: è portato a disobbedire ma anche a correggersi, può farsi influenzare dalle cattive compagnie ma poi distingue fra il bene e il male, dice le bugie salvo pentirsene in seguito, e alla fine il senso della bontà e della giustizia prevalgono in lui e nel racconto. In fondo, come scrisse Benedetto Croce, «il legno in cui è intagliato Pinocchio è l’umanità». Con Le avventure di Pinocchio Collodi realizzò un’impresa più...

Un'autrice da 700.000 copie

Federica Bosco è un fenomeno, la sua narrativa è pura, semplice, disarmante
Un'autrice di culto
3 libri in 1

In un unico volume, tutta l’ironia, la leggerezza, la passione e il sentimento di una grande autrice italiana.

Una scrittrice che sa cos’è l’amore e ne sa raccontare le disavventure e le peripezie che tutte noi abbiamo vissuto e viviamo.
Conosciamo così Arianna, una fragile, ingenua, imbranata eroina, che “cerca disperatamente” l’uomo giusto: tra le mura di casa, tra i banchi di scuola, in un pub rumoroso, su una spiaggia assolata, in città sconosciute…
E poi c’è Chiara, che ha 35 anni e a causa della sua disastrosa situazione sentimentale è costretta a lanciare il suo “S.O.S. amore”. Chiara è...

Un amore intenso e un po' folle può durare per sempre.

È il 1975, e per gli studenti della quinta E del liceo Cassini si avvicinano gli esami. E tra due di loro, Mattia Doria e Cloe Panebianco, esplode la passione. Spudorati, esuberanti, spensierati, Mattia e Cloe si dichiarano amore eterno e giurano che non si lasceranno mai. Ma con la fine delle lezioni, si avvicina anche un momento epico per la quinta E: l’annuale partita di pallone contro la sezione F. Un evento che catalizza le energie di tutti, compresi professori, genitori, ragazze pon-pon, vicepresidi e bidelli. Perché da troppo tempo la E non batte la F, e quello deve essere il match della riscossa… L’anno scolastico termina con una grande cena di classe e in mezzo a quella...

Un grande thriller di Roberto Genovesi

Londra, 1888. Un uomo ha il potere di vedere efferati delitti del passato.
Wilfred Gayborg è infatti un investigatore diverso da tutti gli altri. È uno psicometrista capace di “vedere” la storia di un’arma del delitto stringendola tra le mani. Tutti a Scotland Yard lo guardano con sospetto per le sue azzardate tecniche d’indagine, che si muovono nella zona d’ombra tra scienza e magia. Eppure Gayborg, grazie alle sue inquietanti scoperte, che risolvono sorprendentemente casi di efferati omicidi, occupa le pagine dei quotidiani. È un uomo dal passato tragico, segnato dalla morte, un’anima che vive nell’ombra, non concede nulla ai sentimenti e si mischia solo con le prostitute che popolano le vie...

Cercasi amore, cercasi in ogni luogo, affannosamente, disperatamente. Tra le mura di casa, tra i banchi di scuola, in un pub rumoroso, su una spiaggia assolata, in città sconosciute… Cercasi disperatamente cercasi: per Arianna è così. Lei a quell’amore non vuole rinunciare. Lei quell’amore lo vuole a dispetto di tutti: dei suoi genitori compassati, dei suoi amici un po’ suonati, dei suoi fidanzati sconclusionati, dei suoi lavori improvvisati. Arianna quell’amore lo cerca. Lontano, tra la gente, il vino, le lingue, i volti, i suoni e i rumori. Arianna ride, gioca, sogna, parla, straparla, corre, inciampa – ah, spesso inciampa! – si rialza, sorride e ricomincia. Arianna è come tante tra noi. È una fragile, ingenua, imbranata eroina, e questa...

Il terzo episodio del romanzo a puntate di G. L. Barone

Le indagini del professor Manuel Cassini


Nella mente di Manuel Cassini stanno lentamente affiorando ricordi incredibili e risposte a tante domande irrisolte. Dopo essere riuscito a sfuggire ai suoi inseguitori, il professore si convince di non avere scelta: se vuole cercare di salvare la propria vita, deve provare a ripercorrere i suoi spostamenti dei giorni precedenti, di cui conserva solo frammenti. Con un'auto a noleggio si reca così a Versailles, dove riesce a sbrogliare almeno parte dell'enigma in cui suo malgrado si trova coinvolto.
Nel frattempo, sia Julia che gli uomini della Qualcon Services sono sulle sue tracce. Braccato, Cassini decide così di tornare in Italia e...

A cura di Sergio Campailla
Edizione integrale


«Uomini del mare! Uditemi! Io giuro su Dio, su queste onde che ci sono fedeli compagne e sulla mia anima, che non avrò bene sulla terra finché non avrò vendicato i miei fratelli uccisi da Wan Guld! Che le folgori incendino la mia nave; che le onde mi inghiottano assieme a voi; che i due corsari che dormono sotto queste acque, negli abissi del Gran Golfo, mi maledicano; che la mia anima sia dannata in eterno, se io non ucciderò Wan Guld e sterminerò la sua famiglia come egli ha distrutto la mia!». Con questo tremendo giuramento il conte di Ventimiglia, divenuto il Corsaro Nero, uno dei personaggi più suggestivi creati dalla fantasia di Salgari, promette di vendicare la propria famiglia...

Torna il mito di una generazione

Chi sono le finte bionde? Platinate, mesciate, cotonate, altoborghesi ma cafonissime, sono dedite alla chiacchiera da parrucchiere e al gossip delle riviste patinate, non disdegnano però il racconto delle corna del marito (altrui). E stranamente – in un Paese che per tradizione vede nelle chiome scure il simbolo della bellezza mediterranea – le finte bionde impazzano. Schiave del rito quasi settimanale della decolorazione, si ritrovano non solo dai guru del capello, ma ovunque ci sia il bisogno di farsi notare: in palestra, nei salotti borghesi, sulle spiagge da cartolina e sotto il sole di Cortina. Ma è Roma – con il suo irresistibile mix di sciatteria e atavica beltà, di arroganza e di spontaneità, di...

Sofia e Camilla sono due sorelle brillanti, carine e di buona famiglia, alla disperata ricerca di un lavoro gratificante e di una relazione duratura. Sofia ha trent’anni e lavora in televisione senza “santi in paradiso” né raccomandazioni. Non si rassegna a dover scegliere tra carriera e famiglia. Camilla di anni ne ha ventitré, sta per laurearsi e ha una valigia piena di sogni. Ma come si fa a trovare un lavoro con una laurea triennale? E come si fa a trovare il ragazzo giusto nella Milano delle apparenze? Tra televisione, politica e locali più o meno alla moda, alle prese con un avvocato trentenne, un filippino senza scrupoli e due genitori che svernano in Florida, Sofia e Camilla devono vedersela con un mondo che non sembra dare spazio...