La taverna degli assassini

€ 5,99
Cop. flessibile  € 3,90

Un giallo irrisolvibile

Un’indagine di Vitale Federici

Dalla penna dell’autore italiano di gialli storici più venduto nel mondo
Vincitore del Premio Bancarella
Oltre un milione di copie

Anno del Signore 1793. Granducato di Toscana. Un castello fondato su un’antica abbazia, un cadavere avvolto nei tralci di una grande vite.

Sotto le luci di un’alba invernale, i vitigni innevati del barone Calendimarca si rivelano teatro di un omicidio. Non solo un enigma inspiegabile, ma anche un’onta per il casato del nobiluomo. Vitale Federici, insieme al suo devoto discepolo Bernardo della Vipera, si ritroverà a investigare su un delitto i cui moventi sembrano affondare nell’antica tradizione vinicola della famiglia baronale, e nella sua cantina sotterranea che, simile a una biblioteca, pare celare un indizio sull’identità dell’assassino. Riuscirà Vitale a fare luce su questo caso, in cui ambizione, inganno e antiche passioni si intrecciano in un mistero forse impossibile da decifrare?

«Simoni è l’unico legittimo erede di Umberto Eco (ma è più divertente del maestro).»
Antonio D’Orrico, Corriere della Sera

ISBN: 9788822779649 - Pagine: 224 - narrativa n. 3389 - Argomenti: Storia - Thriller - Gialli e Thriller - Narrativa - Narrativa italiana - Narrativa storica
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...