Saggistica


Una collana che ospita le inchieste giornalistiche più scomode, i temi attuali più scottanti e le analisi che fanno luce sugli aspetti torbidi della nostra società. Esistono personaggi e avvenimenti nei quali lo spirito del loro tempo sembra quasi incarnarsi. Raccontarne la storia, farne il ritratto, vuol dire allora far rivivere il volto di un'epoca. Di questi personaggi, di questi avvenimenti vuole parlare la collana, indagandone gli aspetti meno noti, narrando l'avventura che c'è sempre nella Storia, in quella dei nostri giorni e in quella dei secoli passati, scavando dietro ai fatti e ricorrendo, se occorre, alla finzione del romanzo, per raccontare verosimili ipotesi, quando la certezza della prova si riveli impossibile.

N. 712

Luoghi insoliti e storie curiose che hanno fatto la storia della città dei portici

A breve Bologna saprà se i suoi settanta chilometri di portici entreranno nel Patrimonio Unesco dell’umanità. Ma Bologna, oltre che di luoghi, è fatta di persone. In città sono transitati sovrani, papi, antipapi, santi, eretici, imperatori, sultani, zar e prìncipi. Qui hanno vissuto compositori, cantanti, attori, inventori e scienziati. Tutti, anche coloro che sono rimasti in città solo per pochi giorni, hanno lasciato un segno del loro passaggio. Questo libro ripercorre il cammino dei grandi che a Bologna hanno lavorato, o che l’hanno scelta come tappa del loro viaggio: un modo per vedere con i loro occhi aspetti della città sconosciuti agli stessi...

N. 711

Luoghi misteriosi e storie insolite della città meneghina

Milano è una città nascosta, spesso poco conosciuta dai suoi stessi abitanti. A partire dalla forma che alla città fu data con la sua fondazione, passando per le architetture imprevedibili, ogni dettaglio nasconde dei segreti. Questo libro traccia un percorso ideale, articolato con l’intenzione di mettere in evidenza, contemporaneamente, le bellezze architettoniche e i riferimenti alla storia, alla cronaca, alla letteratura. Conoscere davvero Milano significa sfuggire alle traiettorie che la vita quotidiana ha tracciato come solchi profondi sull’asfalto delle strade. Luoghi come Porta Venezia, Palazzo Borromeo, il Tempio della Notte o il binario 21 della Stazione Centrale...

N. 78

Tra le pieghe della storia per scoprire l’incanto nascosto della città

Padova, nel corso della sua straordinaria storia, è stata un centro culturale e scientifico. Fra XIII e XIV secolo era al centro della produzione letteraria con uno dei capolavori del Medioevo, opera di un padovano, Rolandino. In quell’epoca, in città, si forma un circolo d’intellettuali che darà vita al “preumanesimo”: Albertino Mussato viene coronato “poeta” per la tragedia Ecerinis, in cui Ezzelino III diviene “figlio del demonio”. Un’opera che fa discutere, e che spinge Dante a prendere posizione sulla dinastia dei da Romano. Sul finire del Trecento, Cennino Cennini, alla corte dei Carraresi, compone il primo trattato sulla pittura: Il Libro dell’Arte, con un...

N. 737

Un appassionante viaggio nel tempo sulle tracce di efferati omicidi
Da Servio Tullio ai Gracchi, da Giulio Cesare a Britannico

Parte del fascino immortale della storia di Roma antica risiede nei delitti che ne hanno influenzato la storia, cambiando inevitabilmente il corso degli eventi.

Analizzando alcuni dei crimini più celebri avvenuti dalla fondazione di Roma fino alla caduta dell’Impero, è possibile approfondire diversi aspetti della vita quotidiana nell’antica Roma. Questo libro riapre alcuni dei più eclatanti “cold case” avvenuti circa duemila anni fa, consentendo al lettore di calarsi nei panni dell’investigatore a caccia di tracce e di assassini che a volte pagheranno per le loro malefatte, altre sfuggiranno per carenza di...

N. 721

La prima guida dalla A alla Z per scoprire il linguaggio segreto dei tatuaggi

Che significato hanno i tatuaggi più popolari del mondo?


Dalle rondini dei marinai ai teschi messicani, dal filo spinato dei prigionieri agli intricati disegni Maori, i tatuaggi sono stati usati come mezzo di comunicazione dalle culture di tutto il mondo per migliaia di anni. Ma che significato hanno i simboli più ricorrenti? È possibile individuare un linguaggio, stratificato nel corso dei secoli, che attribuisca ai disegni un valore universale? Attraverso una ricerca meticolosa, Trent Aitken-Smith ha rintracciato le origini delle figure più popolari, rivelando i loro significati nascosti e le loro storie, che risalgono a un passato ormai dimenticato. Con...

N. 720

Parlare del Cagliari Calcio si­gnifica parlare di Cagliari e della Sardegna intera. Poche altre squadre possono infatti vantare un legame così so­lido e identitario con la pro­pria città. Il libro ripercorre la storia della società dalla sua fondazione a opera di un me­dico catanese fino ai giorni nostri, passando per la pri­ma promozione in Serie A, lo scudetto del 1970, l’espe­rienza in Coppa dei Campioni e quella in Coppa Uefa della stagione 1993-94. Una galle­ria di aneddoti e personaggi: presidenti, dirigenti, allena­tori, giocatori straordinari. Da Manlio Scopigno e Carlo Mazzone ad Andrea Arrica e Massimo Cellino, fino a cam­pioni immortali come Gigi Riva, Angelo Domenghini, Enzo Francescoli e Gianfran­co Zola. Un viaggio lungo 100...

N. 719

Le leggende, le vittorie, i protagonisti del mito giallorosso

La Roma è i suoi campioni, i suoi tifosi, le sue vittorie, le sue sconfitte, le emozioni che sa trasmettere. La AS Roma è tutto questo e molto altro, una leg­genda che non finirà mai, di cui si è scritto e parlato tante volte. Tra le pieghe delle pagine che raccontano la sua storia, tra le fibre delle ma­glie indossate dai suoi calciatori, dietro gli striscioni della Curva Sud e tra i ricordi dei suoi protagonisti, sarà possibile scoprire piccoli e grandi episodi che celano un’anima profondamente romanista. E così anche una vittoria dimenticata, una scaramanzia, qualche piccola pazzia o magari solo una battuta riservano straordinarie sorprese da leggere in tutte queste storie...

N. 709

Un percorso inedito per scoprire l’incanto nascosto della Trinacria

Ci sono luoghi della Sicilia che non sono attraversati dal turismo, almeno non da quello proposto dalle agenzie. La Sicilia oggi è la sintesi di diverse culture che si sono scontrate, incrociate, a volte fuse nel corso dei millenni, come ad esempio è capitato al misterioso popolo degli Elimi, la cui civiltà si è confusa con quella greca. Questo libro ci conduce in un viaggio alla scoperta di luoghi meno visitati e poco noti, strade non battute, contesti particolari legati a una tradizione locale. Storie particolari che vanno cercate nelle aree più remote di un centro urbano. Sarà così possibile soffermarsi sui piccoli centri, sui borghi, sulle frazioni, sugli angoli...

N. 707

Oltre 25 secoli di eventi e imprese, dalle guerre dei liguri contro Roma al potere della repubblica marinara, dall’annessione nel regno sabaudo ai giorni nostri

Si può dire che la storia di Genova, quella con la “S” maiuscola, inizia con le crociate. La città era nata da un pezzo e aveva subito in sequenza: le ire dei cartaginesi; le intrusioni nordiche; gli assalti dei Mori. Alle soglie del XII secolo, in occasione della prima crociata, i genovesi fornirono il loro decisivo apporto liberando Gerusalemme e Cesarea, grazie al risolutivo intervento di Guglielmo Embriaco. In cambio poterono espandersi come mai prima d’ora, gettando le basi di quella che sarebbe diventata in tempi brevissimi una grande potenza. Dall’apogeo della Repubblica...

N. 696

Didone ed Enea, i Borgia, Maria Antonietta, Bill Clinton e Monica Lewinsky: gli amori clandestini fanno la Storia

Nel corso della storia, sono stati molti i tra­dimenti amorosi e le re­lazioni clandestine che hanno fatto scalpore, in alcuni casi influen­zando addirittura il de­stino di intere nazioni.

Basti pensare al legame tra Cleo­patra e Cesare, prima, e tra Cle­opatra e Marco Antonio, poi, che determinò le relazioni tra Roma e l’Egitto; o ancora alla passione tra Enrico viii e Anna Bolena, che portò allo scisma all’interno della Chiesa anglicana. Questo libro racconta alcune tra le più importanti, iconiche e scandalo­se relazioni sentimentali di sem­pre: dall’amore mitico tra Elena di Sparta e Paride di Troia alle infinite tresche...

N. 736

Un viaggio alla scoperta di un patrimonio di cultura popolare

Questo libro si dedica all’interpreta­zione dei gesti e dei modi di dire dei napoletani, nell’intento di contribuire a far riflettere sulla saggezza e la fanta­sia del popolo. In effetti, la lingua dei gesti assume a Napoli le forme più sor­prendenti e curiose, con sfumature che caratterizzano i più avanzati profili del­la comunicazione non verbale. Il “non detto” parla con svariate modalità: si esprime con il volto, con qualche cen­no della testa, con i movimenti delle mani, con la postura del corpo, con il tono della voce; le parole sono accom­pagnate da una gestualità enfatizzata, da portamenti specifici, da un uso mo­dulato della voce che svela ogni volta contenuti...

N. 729

La città meneghina come in un romanzo: eventi, curiosità e personaggi

Milano ha una storia sorprendente, che le permette di guardare al futuro con speranza e fiducia. Milano, però, ha anche scarsa memoria e raccontarne le vicende, evocare i grandi personag­gi e gli eventi che ne hanno determi­nato fortune o sfortune, riserva sempre qualcosa di inatteso. Questo libro è un viaggio che tocca con leggerezza ogni corda dell’anima cittadina. Non man­ca l’indispensabile – dall’impero ro­mano alle guerre mondiali, dal vescovo Ambrogio a Leonardo, da Napoleone a Bettino Craxi –, ma una città non è solo questo. Bisogna narrare le leggen­de, svelare le storie dei luoghi nascosti e amati, tornare alle bellezze dell’arte, della letteratura, della...

N. 728

La storia dei clan che hanno dominato la malavita italiana

Per decenni hanno dominato am­pie zone della Campania, conqui­stando attraverso cruente guerre il controllo di città, quartieri, strade e vicoli. Mazzarella, Contini, Mal­lardo, Giuliano, Moccia, Gionta, Di Lauro, Sarno, Nuvoletta, Cava, Graziano, i Casalesi: sono solo al­cune delle generazioni che hanno fatto la storia della camorra cam­pana a partire dagli anni Sessan­ta. La loro asfissiante presenza si è affievolita solo in tempi recenti, quando arresti e condanne hanno decimato la maggior parte delle organizzazioni. Alcune di esse, però, resistono ancora nonostan­te l’offensiva di forze dell’ordine e magistratura. L’uscita di scena di molti boss – quasi tutti confi­nati al...

N. 702

Misteri, curiosità e scoperte affascinanti, nelle pieghe degli avvenimenti ufficiali

Nella storia esistono fatti, personaggi e luoghi che, in vario modo, hanno contribuito a creare l’identità di un popolo. Esistono mille comparse le cui generalità rimangono celate, nonostante siano state determinanti nell’ispirare le sorti di avvenimenti universalmente celebrati. A Torino questo anonimato storico è ancora più marcato: perfino molti torinesi ignorano nomi e ruoli di personaggi tutt’altro che marginali, cui, invece, andrebbe restituita l’importanza che ebbero nelle vicende non solo della città, ma di tutta Italia. Questo libro è un viaggio alla scoperta delle vicende che hanno influenzato o deciso il destino di avvenimenti passati alla...

N. 701

La sconvolgente testimonianza di Rudolf Höss, responsabile dello sterminio di milioni di ebrei, nei documenti inediti del processo di Norimberga

«Come ti senti riguardo a ciò che hai fatto? Hai detto che vuoi raggiunge­re la pace interiore. Soffri di ansia emotiva?»
«Tutto quello che sento è che mi fanno male i piedi».
La testimonianza durante il pro­cesso di Norimberga del coman­dante di Auschwitz, Rudolf Höss, fece sensazione. Nessuno aveva mai parlato in modo così impassibile dei crimini che aveva commesso duran­te il genocidio degli ebrei nei campi di concentramento di Auschwitz- Birkenau.
Nel 1946 Rudolf Höss fornì una testimonianza scioccante sull’ap­parato omicida nazista e sulla sua spietata crudeltà. Utilizzando reso­conti...

N. 734

La vita di un genio: tra arte, avventura e mistero

Caravaggio affascina, commuove, esalta, attrae da secoli con opere meravigliose e avventure mozzafiato. Seguendo le tappe della sua esistenza ci si addentra in una vita da romanzo.

Dalla nascita a Milano agli esordi romani; dalla vita a Palazzo Madama alle notti brave nel quartiere delle prostitute; dall’omicidio di Ranuccio Tomassoni al soggiorno a Napoli; fino alla misteriosa morte, nel luglio del 1610. Ma è dietro le vicende maggiormente note che si nascondono gli episodi più interessanti: Caravaggio scoperchiò tetti, prese a sassate una porta, scrisse versi infamanti contro un rivale, offese continuamente i “birri” del quartiere dove viveva. Trascorse molte notti in carcere e...

N. 727

Aneddoti, storie e leggende: 101 domande e risposte per scoprire il Medioevo

Perché l’Anno Mille e l’idea dell’Apocalisse terrorizzavano così tanto l’uomo medievale? Perché, senza che sia mai esistito, si parla spesso dello ius primae noctis? Perché nel Medioevo ridere non era una cosa benvista? Come nacque l’alchimia? Perché i tornei andavano così di moda? Questi sono solo alcuni degli interrogativi a cui risponde questo libro. Con una scrittura accattivante, ma al tempo stesso precisa e profondamente documentata, Giulia Boccardi fa luce su alcune delle situazioni e delle tematiche più curiose dell’epoca medievale. Da fatti storici specifici, come la conquista dell’Inghilterra da parte di Guglielmo il Conquistatore, a temi più...

N. 726

L’incredibile storia di Firenze emerge anche nei ritratti degli uomini e delle donne che l’hanno resa grande

Sono molti i personaggi, attuali o del passato, che hanno fatto la storia di Firenze da un punto di vista artistico, politico, scientifico e culturale. Si tratta di figure che hanno influenzato in modo netto la storia della città – e in alcuni casi anche il resto del mondo. Non tutti sono nati sulle rive dell’Arno, ma qui hanno comunque lasciato la loro impronta (Leonardo, Galileo o Michelangelo, per esempio) e meritano di essere menzionati. Cento biografie per conoscere meglio le loro storie e, soprattutto, il legame straordinario che ha intrecciato vite di uomini e donne eccezionali alle vicende della città di Firenze. Non...

N. 699

La vera storia dei tedeschi che contrastarono l’ascesa del Terzo Reich

Dopo il 1933, con l’avvento del regime nazista, i cittadini tedeschi che non avevano mai votato per Hitler – di gran lunga la maggioranza del Paese – si trovarono del tutto impreparati: alcuni fuggirono, altri finsero di sostenere il Führer per evitare di essere denunciati, altri ancora vennero uccisi. La propaganda di partito e le notizie false riuscirono a dare l’idea, dentro e fuori dalla Germania, che non esistesse un dissenso interno. Gli orrori del nazismo sono temi ben noti a chi studia la storia della seconda guerra mondiale, ma si sa poco di coloro che hanno vissuto in prima persona l’ascesa del nazismo. Catrine Clay racconta le storie personali di chi si...

N. 733

Da Carlomagno a Federico II di Svevia, da Cola di Rienzo a Riccardo cuor di leone, i protagonisti dell’era di mezzo

Il Medioevo è un’epoca affascinante e misteriosa, soprattutto grazie ai leggendari personaggi che l’hanno popolata. L’eroe è una persona speciale.
L’eroe della Cristianità prende il nome di “martire” e trae la sua forza dalla fede negli insegnamenti del nuovo culto, fino all’atto estremo di abbandonare la vita terrena gioiosamente pur di non rinnegare Cristo. Ma il martire non ha più ragione di esistere quando il Cristianesimo diventa la religione ufficiale dell’impero romano, il quale accoglie al suo interno le popolazioni barbariche che, convertendosi, portano il loro spirito bellicoso all’interno della società...