Zeroquarantanove ricette


Zeroquarantanove Ricette

N. 337

Marzo e la primavera sono il periodo in cui la natura rinasce, e. si prepara alla rifioritura piena e rigogliosa dell'estate. Spesso però l'arrivo della bella stagione coincide con il riaccendersi di tanti piccoli malesseri, dovuti alle difficoltà di adattamento del nostro organismo. Questo libro, con le cento migliori ricette di primavera, ci mostra come tali problemi possano essere curati soprattutto a tavola, con una dieta disintossicante e ipocalorica, ricca di proteine e sali minerali, capace di aiutare il nostro corpo a sopperire alla carenza di vitamine dell'alimentazione invernale e a superare il senso di fatica.

N. 336

La tradizione italiana prevede di usare, per condire e cucinare praticamente tutte le pietanze, lo squisito olio ricavato dai nostri secolari uliveti. Dalle ricette per preparare oli aromatici (al basilico, al dragoncello, al ginepro), alle salse, alle conserve, ai piatti in cui l'olio ha un ruolo da protagonista (pinzimonio, pane e pomodoro, spaghetti aglio, olio e peperoncino), alle zuppe e alle insalate, in questo libro troverete le cento migliori ricette per utilizzare l'olio d'oliva in tutte le sue innumerevoli possibilità.

N. 334

Alimento tra i più completi, indispensabile negli anni della crescita, il latte rimane un fedele alleato della salute per tutta la vita. Utilizzato in principio nella cucina povera tradizionale, gradualmente si è affacciato anche nella gastronomia più ricercata, prestandosi ad accoppiamenti ghiotti e delicati. Dalle salse ai cocktail, dai primi piatti ai dessert, in questo libro troverete le cento migliori ricette per preparare con il latte pranzi e cene semplici e gustose.

N. 333

Studiati per arricchire gli alimenti base della cucina mediterranea, i sughi coprono una vastissima gamma di sapori nelle loro innumerevoli sfumature, impreziosendo i primi piatti e rendendoli infinitamente vari. Le cento ricette di questo libro propongono una scelta adatta a ogni tipo di gusto: dai sughi classici (ragù e pomodoro), a quelli a base di pesce e di verdure, a quelli tipici della cucina regionale italiana, per variare con fantasia e originalità il menù quotidiano.

N. 332

Di origine familiare, la tradizione di preparare polpette e polpettoni, utilizzando ingredienti tritati e conditi in vario modo, è molto antica.

Risale infatti ai Romani che usavano allestire polpette (chiamate isicia) con diversi tipi di carne e di pesce, servendosi addirittura di carne di pavone e di altri animali esotici o rari. In questo libro vengono proposte le migliori ricette di polpette, polpettine e polpettone, da quelle più usate ad altre meno conosciute, ad altre ancora, più particolari e raffinate.

N. 331

La birra, bevanda antichissima, conosciuta già dagli Assiro-babilonesi, è ricca di sostanze utili all'organismo, è a basso contenuto calorico e alcolico e, utilizzabile nella preparazione di vari alimenti, è indispensabile per una dieta sana ed equilibrata. Le cento ricette di questo libro insegnano a far uso della birra in cucina, dai primi piatti fino ai dolci, per conferire a ogni pietanza un gusto particolare e ricco e in onore al detto «chi beve birra campa cent'anni».

N. 330

Banana, ananas, kiwi, mango, papaia, carambola sono solo alcuni dei frutti, provenienti da terre lontane, che oggi stanno entrando nell'uso della nostra cucina. Utllizzati adeguatamente - come le cento ricette di questo libro suggeriscono - i frutti esotici arricchiscono di sapori nuovi, freschi e invitanti numerosi piatti, dall'antipasto al dolce, conferendo a ogni tipo di menù una nota di raffinatezza e originalità.

N. 329

Salmone e caviale: cibo degno dei re e degli zar. Ciò che li accomuna (a parte l'essere considerati alimenti raffinatissimi) è che il salmone e lo storione (fonte del caviale) sono entrambi pesci di mare e di fiume, perché trascorrono la vita nei mari e tornano nelle acque dolci solo per depositare le uova. In questo libro troverete cento ricette per tutte le occasioni, dalle preparazioni tradizionali a quelle più fantasiose.

N. 328

Coltivati per la raccolta dei loro succosi frutti e molto diffusi nella fascia mediterranea, gli agrumi sono originari della Cina, dove la loro coltivazione risale a epoche remote. Ricchi di vitamina C, gli agrumi hanno anche la capacità di favorire l'assimilazione del ferro. In questo libro le cento migliori ricette per utilizzarli in cucina con esiti gustosi e raffinati.

N. 327

Furono gli inglesi a scoprire per primi, nel 1773, il vino Marsala, che oggi è fra i prodotti che caratterizzano il "made in Italy" nel mondo. Esso si distingue per la grande versatilità in cucina: arricchisce di sapore salse, creme, antipasti, primi e secondi piatti, dolci. Impreziosisce i preparati a base di ricotta; rende più gustoso il ragù di carne e più sapidi i fiori di zucca... In questo libro cento ricette per sfruttare le sue innumerevoli possibilità.

 

N. 326

I budini sono i dolci più indicati a coronamento del pranzo; sono stati il dessert preferito della borghesia europea di un secolo fa, e oggi sono protagonisti di un grande ritorno: la ricchezza di materie prime sul mercato alimentare offre infatti la possibilità di sbizzarrirsi in molte realizzazioni. In questo libro, cento ricette per preparare con ingredienti genuini dei dessert che, oltre a soddisfare la gola, apportino energie al nostro organismo senza affaticare la digestione.

N. 325

Sandwich e panini si possono preparare in mille modi e con un'infinità di diversi condimenti. Fin dai tempi più antichi si usava inserire tra due fette di pane carne o altri alimenti per un pasto fuori casa; ma negli ultimi tempi il sandwich ha conosciuto un rilancio eccezionale. Quando il pane è di tipo raffinato, e il ripieno elaborato, il sandwich può divenire una preparazione elegante. Seguendo le indicazioni di questo volume, provate ad appagare la vostra voglia di creatività, usando l'estro per ripieni e guarnizioni...

N. 324

Dire "buon anno" con un menu particolarmente curato è importante: basterà un po' d'attenzione per raggiungere il successo portando in tavola profumi e sapori particolari. Questo libro nasce dal desiderio di fornire dei menu equilibrati, studiati per ambienti e luoghi diversi: ma senza far mai mancare i soliti alimenti augurali ancorati alla tradizione. 

N. 323

La noce, proveniente dalla Persia, era ritenuta dai Greci sacra a Proserpina e capace di svegliare le passioni amorose... Rimineralizzanti e ad alto valore energetico, le noci, oggi sappiamo, combattono il colesterolo. Anche le mandorle sono nutrienti; vanno privilegiate nei casi di fatica intellettuale. Le nocciole, ricche di vitamine, sono consigliate nell'infanzia e nella vecchiaia; secondo la tradizione, sono simbolo di prosperità. In questo libro le migliori ricette e tutti gli accorgimenti per utilizzare al meglio questi frutti della cucina invernale. 

N. 320

Originario delle Americhe, il peperone è il frutto più allettante degli orti estivi. Ricco, oltre che di vitamine, anche di sali minerali, è diuretico, antireumatico e stimolante. I peperoni tondeggianti, con quattro punte, sono in genere più dolci di quelli allungati, a tre punte. Le ricette di questo libro vi permetteranno di godere al meglio questo saporito e salutare prodotto.

N. 319

Un tempo la castagna era ritenuta "il pane del contadino"; se ne facevano polente, si mangiavano lesse, con il latte o in zuppa. È un frutto buono e nutriente, sia cotto che crudo, fresco o secco; è presente da settembre fino a dicembre. Con questo libro, la fantasia di cuochi e massaie si potrà sbizzarrire tra creme, budini e piatti salati, in particolare pietanze di carne, che ben si accompagnano alla castagna. 

N. 318

La cucina degli spiedini permette una gamma di sapori così vasta da disorientare il più volenteroso dei buongustai: profumati, appetitosi, quasi sempre salutari (perché poveri di intingoli e ricchi di spezie) si addicono tanto alle tavole rustiche che a quelle più raffinate. In questo libro tutte le ricette per prepararli nei modi più ricchi e gustosi.

N. 317

La mozzarella è un formaggio fresco, a pasta molle, più diffuso nelle zone d'origine: le campagne della Campania e del Lazio. Quella di vacca è più delicata; quella di bufala ha un gusto più deciso, ma più invitante. Ricca di proteine nobili, di calcio e di grassi, la mozzarella è molto consigliata nei casi di calo di energie. Le ricette e gli accorgimenti qui riportati vi consentiranno di utilizzare al meglio questo squisito e naturale prodotto. 

N. 314

Originario del Perù e pervenuto in Europa con la scoperta dell'America, il pomodoro fu per molto tempo considerato null'altro che una pianta omamentale. Solo nell'Ottocento cominciò ad apparire nei ricettari. Oggi sappiamo che il pomodoro, ricco di vitamine, solarina, zolfo e sali, è estremamente nutriente; il suo succo costituisce un vero ricostituente. Le ricette qui presentate vi consentiranno di utilizzare al meglio questo salutare prodotto della natura.

N. 313

Zucche e zucchine nascondono una quantità insospettabile di proprietà terapeutiche. Oltre a essere rinfrescanti, contengono molta vitamina A; e grazie ai poteri antifermentativi, sono adatte nei casi di insufficienza epatica. Le zucche e le zucchine che crescono in Italia sono numerose, tutte diverse nella forma e nel colore della buccia; in questo libro troverete tutti i segreti e cento ricette per utilizzare al meglio questi salutari prodotti.