Unni Lindell


Nata nel 1957, è tra le più celebri scrittrici norvegesi. Ha riscosso un grande successo internazionale soprattutto con i suoi thriller, da cui è stata tratta anche una serie televisiva. La Newton Compton ha pubblicato La trappola, il primo libro che vede protagonisti l’ispettore Cato Isaksen e la sua giovane collega Marian Dahle, L’ultima casa a sinistraDolce come la morte, Il caso della donna sepolta nel bosco, La terza vittima e Il caso della bambina scomparsa. Per maggiori informazioni, visitate il sito unnilindell.no

Marc Raabe - Il sezionatore • Prima di uccidere • Sono qui
Jane Shemilt - Una famiglia quasi perfetta • Un delitto quasi perfetto • Una casa troppo tranquilla
Unni Lindell - La trappola • L’ultima casa a sinistra • Dolce come la morte

Marc Raabe - Il sezionatore • Prima di uccidere • Sono qui


Ne Il sezionatore, una macabra scoperta segnerà per sempre la vita di un ragazzo di undici anni. Un incubo che riaffiora quando qualcuno a lui molto caro viene rapito… Prima di uccidere è ambientato in Costa Azzurra: la ragazza di Jan scompare. Unico indizio, un filmato confuso ma inquietante, girato pochi giorni prima. In Sono qui, l’ex moglie del pediatra Jesse Berg viene uccisa e sua figlia rapita. L’autore del delitto lascia un terribile...

Un’autrice da 4 milioni di copie

Un grande thriller

La piccola Thona è scomparsa all’età di sei anni e non è mai stata ritrovata.

L’ispettrice di polizia Marian Dahle, dopo un periodo di pausa in seguito a un terribile incidente, è ora tornata in servizio e Cato Isaksen le ha chiesto di riaprire l’inchiesta su quel caso mai risolto. Mentre la giovane ispettrice scava nel passato e cerca di trovare nuovi indizi, la polizia di Oslo ritrova i corpi di alcuni uomini rapiti e poi brutalmente torturati. All’apparenza le due indagini sembrano non essere collegate, ma pian piano emerge un quadro inquietante, in cui la stessa Marian è direttamente coinvolta. Gli assassini perseguitano anche lei e vogliono a tutti i costi impedirle di...

‚ÄčTraduzione dal norvegese di Irene Peroni

Un grande thriller
Un autrice da 3 milioni di copie

La regina del thriller norvegese è tornata

Oslo, 1988. La dodicenne Maike Hagg viene trovata morta nei locali dell’Ospedale psichiatrico di Gaustad. La polizia, dopo le dovute indagini, conclude che si è trattato di un incidente: la ragazzina, figlia di un paziente, è caduta, battendo la testa sul pavimento. Poco prima che il fatto cada in prescrizione, Emmy Hammer e Aud Johnsen si incontrano per la prima volta dopo venticinque anni. Rispettivamente figlie di un primario e di un altro paziente psichiatrico, Emmy e Aud conoscevano bene Maike, con cui giocavano spesso per i corridoi dell’ospedale. L’incontro tra le due donne innesca una...

‚ÄčTraduzione dal norvegese di Irene Peroni

Un grande thriller di Unni Lindell
Un’autrice da 3 milioni di copie


Vivian Glenne – una donna di quasi quarant’anni, madre di tre figli – viene ritrovata uccisa brutalmente in un bosco vicino casa. Il figlio maggiore Dan, di quindici anni, e un suo amico, Jonas, decidono di portare avanti un’indagine privata, convinti di sapere chi sia l’assassino. Nel frattempo, Marian Dahle e Cato Isaksen iniziano a lavorare sul caso. Scoprono che la vita della donna aveva molti aspetti oscuri, che coinvolgevano parecchie persone, come una strana coppia di vicini, Birgit e Frank Willmann, o lo stesso padre di Jonas. All’improvviso Colin – il compagno di Vivian Glenne, padre di uno dei suoi figli –...