Il caso della donna sepolta nel bosco

€ 5,90 € 4,43

​Traduzione dal norvegese di Irene Peroni

Un grande thriller di Unni Lindell
Un’autrice da 3 milioni di copie


Vivian Glenne – una donna di quasi quarant’anni, madre di tre figli – viene ritrovata uccisa brutalmente in un bosco vicino casa. Il figlio maggiore Dan, di quindici anni, e un suo amico, Jonas, decidono di portare avanti un’indagine privata, convinti di sapere chi sia l’assassino. Nel frattempo, Marian Dahle e Cato Isaksen iniziano a lavorare sul caso. Scoprono che la vita della donna aveva molti aspetti oscuri, che coinvolgevano parecchie persone, come una strana coppia di vicini, Birgit e Frank Willmann, o lo stesso padre di Jonas. All’improvviso Colin – il compagno di Vivian Glenne, padre di uno dei suoi figli – scompare nei gelidi boschi circostanti la diga. La detective Dahle ha la sensazione di trovarsi di fronte a una storia malata, intricata, dove ogni personaggio gioca un ruolo di cui è all’oscuro, e cerca di districarsi in un groviglio di piste confuse come quelle delle foreste fradice di pioggia. Turbata lei stessa, cerca aiuto nel suo infallibile intuito e nel pragmatismo del collega-amico Cato. Poco a poco, i due ricostruiscono l’infernale puzzle che ha portato all’omicidio di Vivian Glenne, fino a trovare la risposta più sconvolgente alla domanda: per quale ragione la donna è stata uccisa?

Un’autrice da 3 milioni di copie
Tradotta in 12 paesi

Emozionante come Jo Nesbø, avvincente come Stieg Larsson

Hanno detto dei suoi romanzi:


«Unni Lindell è una delle voci più intense e raffinate del parterre scandinavo.»
il Sole 24 ore

«Una straordinaria capacità di rappresentare la paura e l’angoscia, al punto da trascinare il lettore nella stanza degli orrori.»

«Il punto di forza della Lindell è la capacità di creare una trama complessa, che si avvolge nelle sue spirali senza farti intravedere la fine.»

ISBN: 9788854194489 - Pagine: 384 - Gli Insuperabili n. 227 - Argomenti: Thriller
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...