L'esclusa

€ 4,90 € 3,68

Cura e introduzione di Sergio Campailla
Edizione integrale


Sorpresa dal marito a leggere la lettera di un uomo, le cui profferte amorose aveva in realtà sempre respinto, Marta Ajala, la protagonista di questo romanzo, il primo scritto da Pirandello, è cacciata da casa innocente. Esclusa dalla società in cui vive per avere perso il ruolo che le era stato assegnato, un ruolo di moglie sottomessa e annoiata nel quale viveva a disagio ma che la rendeva rispettabile di fronte alla gente, vi sarà, paradossalmente, riammessa solo dopo aver commesso quella colpa di cui era stata ingiustamente accusata. Alla fine, dunque, Marta si rassegna ad essere di nuovo succube del marito per quella assurda, inesorabile legge che decide i destini degli esseri umani senza tenere conto della loro volontà.

ISBN: 9788854181618 - Pagine: 224 - MiniMammut n. 130 - Argomenti: Classici moderni - Narrativa italiana - Classici - Letteratura - Narrativa
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...