L'aquila della Decima Legione

€ 9,90 € 7,43

«Una lettura epica.»

Dall'autore del bestseller Centurio

55 A.C.
Quando le navi della flotta romana giungono sulla costa di una terra sconosciuta, si ritrovano a dover fronteggiare un’armata di guerrieri autoctoni, talmente feroci da intimorire le truppe di Cesare. Soltanto l’aquilifero della Decima Legione, Lucio Petrosidio, ha il coraggio di lanciarsi nelle fredde acque dell’oceano, e l’aquila del suo vessillo guida la legione degli immortali nell’assalto. Lucio e i suoi compagni d’armi, Massimo, Quinto e Valerio, sono gli eroi che si batteranno nella conquista della Britannia, nel nome di Roma e di Cesare, e che proteggeranno Gwynith, la schiava dai capelli rossi che ha fatto breccia nel cuore dell’aquilifero. Ma il destino, in agguato, li attende ad Atuatuca…
35 a.C. Il passato e i suoi fantasmi, il ricordo dei compagni caduti, il fuoco che brucia la coscienza: è per trovare pace a tutto questo che un vecchio ma ancora impavido soldato torna in Britannia a concludere una battaglia iniziata vent’anni prima. Ma anche per ritrovare la donna che da tanto tempo lo aspetta. L’aquilifero della Decima Legione farà i conti con la propria storia.

Tra i migliori narratori della storia romana

Un grande romanziere e profondo conoscitore della storia dell’Antica Roma


«La vicenda dell’aquilifero Lucio Petrosidio diventa il pretesto per raccontare la vita della Legione, delle sue battaglie e dei suoi costumi: Una lettura epica.»

«Si legge tutto in un fiato. Respirate a fondo prima di ascoltare le urla dei centurioni che ci spingeranno all’attacco...»

ISBN: 9788822727817 - Pagine: 480 - Nuova Narrativa Newton n. 991 - Argomenti: Storia - Narrativa - Narrativa italiana - Narrativa storica
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...