La villa degli amori sospesi

€ 4,99

Un romanzo che risveglia i sensi: luminoso, dolceamaro, fragrante.

Amburgo, 1919. Le vicende della guerra sconvolgono i piani degli Hanneman, da generazioni importatori di cacao e proprietari della Hannemann & Tietz. La giovane, intraprendente, appassionata Frieda, secondogenita della famiglia, dopo aver dimostrato notevoli capacità imprenditoriali nella nuova attività di fabbricazione di delicatezze al cioccolato, nonostante la diffidenza della madre e della cerchia dei ricchi commercianti di cacao della città, si dimostra in grado di prendere le redini dell’azienda al posto dell’irresponsabile fratello. Nonostante Frieda trascorra il tempo a studiare e realizzare nuove ricette, la sua famiglia desidera che sposi un uomo in vista, in grado di rimettere in sesto i conti dell’azienda. Il cuore della ragazza, però, appartiene già a un altro. L’unico modo, per non dire addio alla felicità accettando un destino che altri hanno scelto per lei, è concentrarsi sui suoi esperimenti culinari per evitare il tracollo della Hannemann & Tietz.

Bestseller in Germania
In testa alle classifiche per 6 settimane


Sullo sfondo di una Germania in crisi, ma a un tempo vitale, innovativa e scandalosa, la storia di una ragazza coraggiosa che riuscirà a salvare le sorti della sua famiglia senza dover rinunciare ai propri sentimenti

«Un romanzo da leggere, che lascia in bocca il gusto dolceamaro del cioccolato.»
Hamburger Abendblatt

«Appassionante e ben documentato, una lettura deliziosa.»
Hamburger Morgenpost

«Autentico e commovente.»

ISBN: 9788822748089 - Pagine: 416 - narrativa n. 2699 - Argomenti: Narrativa - Narrativa storica - Narrativa straniera - Rosa
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...