Francesca Bertuzzi


È nata a Roma nel 1981. A 22 anni ha conseguito il master biennale in “Teoria e Tecnica della Narrazione” alla Scuola Holden di Torino. Ha seguito un laboratorio di regia diretto da Marco Bellocchio e Marco Müller. Negli ultimi anni si è dedicata alla scrittura cinematografica, vincendo premi e riconoscimenti internazionali con diversi cortometraggi. Ha diretto e montato il backstage del film Vallanzasca – Gli angeli del male di Michele Placido e attualmente sta lavorando a due sceneggiature cinematografiche con produzioni internazionali. Con la Newton Compton ha pubblicato Il carnefice, che ha riscosso un grande successo, vincendo anche il premio letteratura e cinema Roberto Rossellini 2011, Il sacrilegio e La belva.

Ascolta l'autrice su Radio Kiss Kiss - 24 giugno 2012
Ascolta l'autrice su Radio 24 - 16 giugno 2011

Un'autrice da 100.000 copie
Un grande thriller
Dall'autrice del bestseller Il carnefice

Una donna rapita.
Un sadico omicidio.
Chi è il cacciatore e chi la preda?

Un capanno lontano dalla città e avvolto nel buio.

Due ragazze legate a una sedia, una di fronte all’altra. Cos’hanno in comune? Apparentemente nulla. Solo una serata trascorsa a bere nello stesso bar di Torino. Eppure qualcuno le ha stordite, rapite e rinchiuse in un luogo che odora di morte. Si accanisce contro una di loro, torturandola fino a ucciderla. Ma non Giuditta: l’ignoto carnefice ha deciso di lasciarla andare. E ora lei ha un solo obiettivo: allontanarsi da lì e mantenere una promessa. «Via Exilles 12. Emma. Promettilo. Emma»: le ultime parole della ragazza...

Quest’anno il crimine non va in vacanza!

9 autori. 9 città. 9 storie che vi faranno venire i brividi.

Non tutti hanno scelto mete esotiche per le vacanze.

Qualcuno, a quanto pare, è rimasto in città, o è costretto a rimanerci… In una Torino assolata, c’è un uomo che viene brutalmente torturato dal suo carnefice. In una Milano arroventata dal sole di agosto, un giornalista monta in sella alla sua vespa gialla per risolvere un nuovo misterioso omicidio. C’è anche chi, in una Monza semideserta, si ritrova coinvolto in una vendetta di cui è totalmente all’oscuro, e chi ancora, a Bologna, si trasferisce in una palazzina in cui abita una famiglia un po’ strana. A Firenze, invece, un giovane studente omosessuale si scontra con un padre...

La notte perfetta per un assassino

9 autori
9 misteri
9 storie senza un colpevole


Vi trovate al caldo di un camino, mentre fuori nevica? Siete circondati da parenti e amici per festeggiare insieme a loro? Oppure vi siete concessi una vacanza alternativa? Comunque abbiate deciso di trascorrere le feste, fatelo in compagnia di nove autori e delle loro storie, che regaleranno un brivido alla vostra quiete natalizia…
Si parte dalla Venezia del Settecento, dove Vitale Federici dovrà indagare su tre cadaveri tagliati a metà. Per arrivare a quella dei giorni nostri, dove un omicidio guasta il Capodanno a Bruno Cavallone, capo della sezione omicidi. Giorni terribili anche per Viviana Martinelli, poliziotto dell’Unità Analisi del Crimine...

Non sarà solo il caldo a togliervi il respiro

Ogni città ha la sua storia e quest'estate è scritta col sangue


La calura toglie il respiro. Le città si svuotano. Le strade sono quasi deserte. Eppure qualcuno è lì, in agguato, pronto a uccidere…
A Milano, per esempio, dove Enrico Radeschi, in sella alla sua vespa gialla, deve indagare su un misterioso delitto consumatosi alla mensa dei poveri. Oppure a Torino dove, in un condominio semideserto, durante un lunghissimo black out, l’inquilina del quarto piano cade dalla tromba delle scale e muore. Basterà poco per capire che non si tratta di un incidente… Ma anche a Bologna, dove in una stanza insonorizzata si consuma una vendetta che affonda le sue origini in una vicenda di tanti anni...

Una grande autrice di gialli italiani
Un caso da risolvere


Nella notte di Shanghai, rischiarata da mille luci, la giovane Tzu attende un nuovo cliente nella stanza di un hotel di lusso. Tutto è perfetto e impeccabile, come sempre, perché il lavoro di Tzu consiste proprio nel mettere a loro agio facoltosi uomini d’affari – soprattutto stranieri – in cerca di relax e piacevoli distrazioni. Il cliente che entra in camera quella sera però ha una luce strana negli occhi…

Sette autori, sette storie, sette casi da risolvere

Massimo Lugli - Marcello Simoni - Francesca Bertuzzi - Silvia Montemurro - Diana Lama - Giulio Leoni - Paolo Roversi

Sotto il caldo sole d’estate può accadere di tutto. È possibile ritrovarsi legati a un letto in un albergo di lusso di Shanghai in compagnia di un cliente dai gusti molto particolari, o essere trasportati nell’Italia del Settecento, per prendere parte alle indagini sulla misteriosa morte di un talentuoso violinista. Può persino capitare di approdare in un futuro non molto lontano, e scoprire un mondo violento in cui sopravvivere significa accettare di perdere la propria innocenza. Una pacifica vacanza per mare può trasformarsi in una crociera con delitto e un...

Dall'autrice del bestseller Il carnefice

Un piccolo paese delle Dolomiti, dove regna la quiete
Un luogo perfetto per quattro ragazzine in vacanza
Finché qualcosa comincia a seminare terrore…

Domegge di Cadore, luglio 2012. Rebecca, Stella, Livia e Valentina stanno giocando sulle rive di un ruscello. La loro adolescenza è limpida e spensierata, la vacanza che le aspetta è luminosa e piena di attese.
Fino a quel pomeriggio, quando all’improvviso ritrovano un corpo riverso nell’acqua: un ragazzo con il volto sfigurato. La direzione della loro estate cambia, e con essa quella delle loro vite. Cosa sta accadendo nei boschi delle Dolomiti? L’ipotesi più attendibile è che un animale pericoloso e affamato attacchi gli uomini. Eppure c’è...

Un thriller inquietante nell'oscura provincia italiana

Un caso editoriale in vetta alle classifiche.

La verità più scomoda e inquietante che si possa immaginare

In uno di quei piccoli paesi della provincia italiana all’apparenza tranquilli, ma in cui il male esiste, si nutre e cresce fra le vie strette, le case decadenti e i bar semibui, sta per avere inizio l’incubo. È qui che abita Danny, una ragazza di origine africana, arrivata in Italia ancora bambina, insieme alla madre e alla sorella. Una sera, dopo aver chiuso il locale in cui lavora, Danny viene aggredita. Fa appello a tutte le forze che ha per difendersi dalla brutale violenza, finché a salvarla arriva Drug Machine, il suo datore di lavoro e l’amico più caro. Ma il peggio...