Vendetta privata

€ 4,99

Roberto Cherchi è stato con­dannato all’ergastolo per quattro omicidi ed è ricercato dalle forze dell’ordine. Quando, durante la sua latitanza, scopre che l’avvocato Antonella Deme­las è in coma in seguito a un ag­guato, decide di trovare il responsabile. Un sentimento di profonda gratitudine, infatti, lega il fuggiasco alla donna e il deside­rio di vendetta è più forte di qua­lunque rischio. Ma Cherchi sa che non può farcela da solo. Si rivolge così a Barore Cannas di Mamo­iada, un anziano allevatore che controlla il territorio tra il Nuore­se e l’Ogliastra. In cambio del suo aiuto, Barore chiede a Cherchi di mettersi sulle tracce di alcuni ra­pitori che, sequestrando il figlio di un imprenditore milanese senza il suo permesso, lo hanno offeso profondamente. Inizia così una caccia all’uomo in cui Roberto Cherchi dovrà sfruttare il suo fiu­to animalesco, affinato da anni di latitanza tra i boschi, per trovare i rapitori, sfuggire alla polizia e far­si finalmente giustizia.

Il nuovo imperdibile romanzo dell’avvocato che ha conquistato i lettori italiani

Hanno scritto dei suoi libri:


«L’entroterra sardo si tinge di mistero.»
La Repubblica

«Un viaggio nel processo e nel sentimento della giustizia.»
Il Corriere della Sera

«Un legal thriller che tiene ancorato il lettore fino al gran finale, del tutto inaspettato.»
L’Unione Sarda

ISBN: 9788822747181 - Pagine: 352 - narrativa n. 2623 - Argomenti: Thriller - Gialli e Thriller - Narrativa - Narrativa italiana
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...