Revolution Saga. Il generale

€ 4,99 € 1,99

«Il miglior scrittore di romanzi storici? Simon Scarrow.»
Corriere della Sera

Un grande romanzo storico

1796.
Napoleone Bonaparte è al comando di un’armata mal equipaggiata e in inferiorità numerica nella campagna d’Italia. Ma la sua strategia militare ancora una volta ha la meglio e riesce a sconfiggere in più occasioni le forze austriache e piemontesi. Adorato dai soldati, il generale è, però, inviso a molti a Parigi, che lo accusano di tradimento e corruzione. La campagna d’Egitto, prevista in seguito, servirà a salvare la sua reputazione e a dimostrare a tutti che il giovane Bonaparte è l’unico in grado di guidare uno scontro con gli inglesi. Arthur Wellesley, duca di Wellington, è invece impegnato da diverso tempo in India, dove è riuscito con la forza a ristabilire l’ordine in un territorio vastissimo, fiore all’occhiello dell’impero britannico. Tra le fila dell’esercito inglese è riuscito a conquistarsi un posto di rilievo dopo anni di sacrificio e grazie alle scelte che mai avrebbe pensato di compiere. Ma ora al suo ritorno in Inghilterra lo attende un’impresa ancora più ardua: sottrarre alla Francia il dominio sull’Europa…

Venti di guerra attraversano tutta l’Europa 

Napoleone Bonaparte e il duca di Wellington vogliono cambiare il corso della storia

Hanno scritto di Scarrow e dei suoi romanzi:


«Il migliore scrittore di romanzi storici? Simon Scarrow.»
Corriere della Sera

«Una storia appassionante di guerra e fanatismo religioso, che vi terrà col fiato sospeso.»
Kirkus Reviews

«Un’infiammabile miscela di intrighi, tradimenti e violenza. I fan di Scarrow non rimarranno delusi.»
Publishers Weekly

ISBN: 9788822709745 - Pagine: 608 - narrativa n. 1676 - Argomenti: Storia
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...