L'enigma dell'ultimo templare

€ 0,99

L’ultimo mistero dell’ordine sta per essere svelato

1127. Nove cavalieri raggiungono l’abbazia di Clairvaux. Papa Onorio ii ha appena riconosciuto l’Ordine dei Templari, nato in Terrasanta a protezione dei pellegrini. I cavalieri che lo hanno fondato vogliono capire se si possa uccidere in nome di Cristo. Il frate Bernardo di Chiaravalle, raffinato teologo, li rassicura: non si tratta di omicidio, ma di malicidio.
1314. A Parigi due templari vengono arsi vivi alla presenza di re Filippo IV il Bello e di papa Clemente V. Sono Jacques de Molay, gran maestro dell’Ordine, e Goeffrey de Charney, accusati di eresia, idolatria e sodomia. Prima di morire Jacques de Molay lancia il suo anatema.
Giorni nostri. Il maresciallo dei carabinieri Giacomo Mola e il suo aiutante, l’appuntato Goffredo Chiarni, entrano in contatto con tre nobiluomini che vogliono affidare loro un compito della massima importanza: impedire a ogni costo che si compia la profezia di Jacques de Molay.

Tra Dan Brown e i sotterranei di Notre-Dame

La profezia del Gran Maestro dei Templari sta per avverarsi


«Un romanzo storico dal quale si riemerge solo dopo aver girato l’ultima pagina. FAVOLOSO!»

«Una maledizione secolare. Intrighi e misteri in un romanzo dal ritmo serratissimo.»

ISBN: 9788822741615 - Pagine: 352 - narrativa n. 2586 - Argomenti: Gialli e Thriller - Narrativa - Narrativa italiana - Narrativa storica
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...