La lettrice di fiori

€ 4,99

Un romanzo indimenticabile sul potere magico dei fiori

Corte di Scozia, 1560. Rinette Leslie di Granmuir, figlia di cortigiani, possiede un’abilità unica e preziosa: pratica la floromanzia, l’antica arte di predire il futuro leggendo i fiori. Eppure questo dono non la metterà al riparo da ciò che sta per accadere: la regina, in punto di morte, le consegna uno scrigno che contiene alcune lettere cifrate con i più oscuri segreti della casa reale e la prova degli intrighi dei nobili di corte. Nel cofanetto si trova anche una pergamena con una profezia firmata da Nostradamus che minaccia il destino della monarchia. La giovane Rinette ha il compito di consegnarlo a Maria Stuarda, la futura regina, ma commetterà un errore fatale: poco prima di recarsi dalla nuova sovrana, si confiderà con il proprio amato, mettendolo inconsapevolmente in pericolo. Alcuni cortigiani senza scrupoli, che hanno spiato la conversazione, pur di entrare in possesso del prezioso oggetto, fanno sparire misteriosamente l’uomo. Ma quali importanti segreti potrà mai contenere lo scrigno? E quale sarà il destino del Regno di Scozia? Distrutta dal dolore e circondata da gente di cui non può fidarsi che complotta dietro di lei, Rinette avrà un solo modo per sottrarsi alle loro sordide trame: affidarsi ai fiori, al loro magico potere e alla loro forza profetica. Riuscirà a rimanere immune ai pericoli che incombono su di lei e a ritrovare un amore perduto?

Un romanzo pieno d'amore e di mistero

La corte della regina attraverso gli occhi di una ragazza che possiede il dono di predire il futuro leggendo i fiori

Elizabeth Loupas descrive un periodo tempestoso e complesso e mostra ai lettori la corte della regina attraverso gli occhi di una ragazza: la sua capacità di predire il futuro leggendo i fiori la metterà in pericolo ma le permetterà anche di trovare l’amore. Intrighi e tradimenti dell’epoca sono descritti magnificamente.

Un’avvincente storia di complotti di corte e amori perduti

ISBN: 9788854144835 - Pagine: 480 - narrativa n. 379 - Argomenti: Storia
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...