La guerra degli dei. La profezia del serpente piumato

€ 5,90

Un autore da oltre 5 milioni di copie

Un grande romanzo storico

L’epopea della caduta di due imperi, due eserciti e due divinità della guerra


Lunghe ombre oscure sembrano addensarsi intorno al tragico destino dei mexica: la profezia del ritorno di Quetzalcoatl, dio rappresentato come un Serpente Piumato, coincide stranamente con lo sbarco sulle coste americane di Cortés e dei suoi uomini. E se Montezuma cerca di placare le divinità indigene con un sacrificio umano, la Santa Inquisizione sta progettando di compiere un bagno di sangue ancora più agghiacciante. Eppure, tra battaglie brutali e sanguinose, l’amore e l’amicizia possono sopravvivere ai massacri: Tozi, una giovane mexica che ha visto morire molti dei suoi cari, userà tutti i suoi poteri magici per salvare le persone che ama; Pepillo, un orfano spagnolo agli ordini di un sadico frate domenicano, viene preso sotto l’ala di Cortés e comincia a imparare ciò che serve per diventare un conquistatore. Divisi dallo scontro delle loro rispettive civiltà, riusciranno i due a sfuggire alla violenza o soccomberanno sotto i colpi della guerra tra indigeni e conquistadores?

Un autore da 5 milioni di copie

«In parte fatti reali, in parte pura fantasia: l’effetto finale è intenso quanto gli eventi storici raccontati. È talmente appassionante che vi verrà voglia di prenotare un volo per il Messico.»
London Evening Standard

«Il libro offre un inebriante mix di azione, politica, spiritualità e soprannaturale, da cui si può imparare molto. Un romanzo convincente che ricrea nei dettagli il contesto storico e fa venire voglia di andare avanti nella lettura.»
Daily Mail

«In questo avvincente romanzo, Graham Hancock ricostruisce magistralmente il più grande scontro di civiltà di sempre, rivelando aspetti che solo un autore geniale potrebbe svelare.»
Javier Sierra

ISBN: 9788822716286 - Pagine: 528 - Gli Insuperabili n. 364 - Argomenti: Storia
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...