La biblioteca perduta dell'alchimista

€ 5,90

Un autore da oltre un milione di copie nel mondo

Un grande thriller dall’autore del bestseller Il mercante di libri maledetti

È la primavera del 1227 e la regina di Castiglia è scomparsa in modo misterioso.

Strane voci corrono per il regno e alcuni parlano di un intervento del Maligno. L’unico in grado di risolvere l’enigma è Ignazio da Toledo, grande conoscitore dei luoghi e delle genti grazie ai suoi numerosi viaggi tra Oriente e Occidente e alla sua capacità di risolvere arcani e antichi misteri. A Córdoba, dove Ignazio viene convocato, incontra un vecchio magister che gli parla di un libro che tutti stanno cercando e che potrebbe dargli indizi sull’accaduto.
Ma il giorno dopo verrà trovato morto avvelenato. Le ricerche del mercante di reliquie partono subito fino al rinvenimento del mitico Turba philosophorum, un manoscritto attribuito a un discepolo di Pitagora, che conserva l’espediente alchemico più ambito al mondo: la formula per violare la natura degli elementi.

Una nuova avvincente avventura del mercante di reliquie Ignazio da Toledo

«Un rigoroso intrigo medievale.»
Corriere della Sera

«Marcello Simoni ha fatto il botto.»
Sette - Corriere della Sera

«Il bestseller venuto dal passaparola.»
La Stampa

«Immaginate un’atmosfera tipo Il nome della rosa: questo è il favoloso mondo di Marcello Simoni.»
Vanity Fair

«Chi cerca avventura e mistero verrà accontentato.»
Tuttolibri, La Stampa

ISBN: 9788854165717 - Pagine: 320 - Gli Insuperabili n. 63 - Argomenti: Storia - Thriller - Narrativa - Narrativa italiana - Gialli e Thriller - Narrativa storica
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...