Credimi, sto mentendo

€ 9,90

Il miglior thriller di esordio dell'anno

Julep Dupree dice un sacco di bugie e conosce bene l’arte del raggiro. Suo padre, anche lui un esperto truffatore, l’ha mandata all’esclusivo St Agatha High, a Chicago, proprio per farla socializzare con i figli dell’alta società. E Julep non perde tempo: riesce perfino a guadagnare un po’ di soldi organizzando piccole truffe per far ottenere ai suoi compagni di classe il massimo dei voti. Il suo obiettivo è riuscire ad arrivare fino alla prestigiosa università di Yale. Ma quando un giorno torna a casa, ad attenderla c’è una brutta sorpresa: l’appartamento è stato svaligiato e suo padre è scomparso. Con l’aiuto del suo migliore amico, Sam, e del ragazzo più ambito della scuola, Tyler, Julep cercherà di seguire le tracce che l’uomo ha lasciato dietro di sé: e non sarà facile tra criminali che le danno la caccia e torbidi segreti di famiglia. Ora per lei non c’è più tempo da perdere, è giunto il momento di mettere in pratica tutti i trucchi che il padre le ha insegnato.

Julep conosce bene l’arte del raggiro, ma sembra non essere l’unica…

«Un romanzo d’esordio memorabile, dobbiamo sperare nei suoi prossimi libri.»
Kirkus Reviews 

«Finalmente una trama innovativa e molti colpi di scena.» 
TeenVogue.com

«Puro divertimento!» 
Publishers Weekly

Uno dei migliori thriller dell’anno

ISBN: 9788854181830 - Pagine: 288 - Nuova Narrativa Newton n. 616 - Argomenti: Thriller
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...