Il treno degli innocenti

€ 4,99 € 1,99

Ispirato alla vera storia dei treni che portarono in salvo migliaia di bambini

Praga, 1939. Eva è una giovane madre con un segreto che la tormenta. Quando i nazisti invadono la Cecoslovacchia, sa bene che l’unico modo per proteggere sua figlia è quello di mandarla lontano, al sicuro. Anche a costo di non rivederla mai più. Eva viene così deportata in un campo di concentramento, dove gli orrori e le continue sofferenze non fanno che mettere il suo segreto in pericolo giorno dopo giorno. Intanto, a Londra, Pamela è tra le volontarie che si occupano di trovare una casa ai bambini ebrei in fuga dall’Europa centrale. Per loro sono infatti stati allestiti convogli diretti verso il Regno Unito, lontano dalla minaccia di una guerra che sembra ormai imminente. Sono treni della speranza, l’ultima possibilità per molti di attraversare un continente in fiamme e mettersi in salvo, dimenticando l’orrore. E così, quando una bambina tra quelle arrivate non trova nessuno ad attenderla, Pamela decide di portarla a casa con sé. Ma il suo gesto di altruismo non può fermare l’ondata di sofferenza che si prepara a invadere l’Europa: quando suo figlio viene arruolato nella Royal Air Force, Pamela si accorgerà che la guerra impone a tutti un prezzo da pagare.

Ispirato alla vera e straziante storia dei treni che salvarono migliaia di bambini

«Un libro struggente, con personaggi con cui si entra in profonda empatia. Leggendo non potrete fare a meno di commuovervi.»

«Una storia di amore, perdita e lealtà che scalda il cuore.»

«Un libro emozionante e inquietante, pieno di segreti. Eccellente.»

«Un romanzo che fa vivere al lettore un viaggio di emozioni e speranza.»

ISBN: 9788822745057 - Pagine: 384 - narrativa n. 2609 - Argomenti: Narrativa - Narrativa storica - Narrativa straniera
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...