Il tiranno di Roma

€ 1,99

Un autore da oltre 900.000 copie
Un grande romanzo storico
Novità assoluta


Crisso è uno schiavo. L’unico modo che ha per conquistare la libertà è entrare a far parte della guardia privata del vecchio Gaio Mario, nemico storico di Silla. Diventato un soldato, Crisso potrà conoscere una vita diversa, e partecipare all’assedio di Roma al fianco di uno dei più grandi condottieri di tutti i tempi. Ma all’interno della città dilaniata dalle guerre civili, il Senato resiste agli assalti, convinto dal console Ottavio, tenace sostenitore dell’ordine costituito. La sua schiava, Giunilla, segue le vicende del padrone e dell’Urbe con trepidante attesa. Quando alla fine gli assediati sono costretti a cedere, seguono giorni di terrore, di stragi e vendette. E i destini di Crisso e Giunilla si intrecciano in una spirale sempre più drammatica.

ISBN: 9788854152465 - Pagine: 128 - narrativa n. 273 - Argomenti: Storia
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...