Eredità Caravaggio

€ 2,99

«Formidabile. Conquista e seduce il lettore. Spettacolare.» Matteo Strukul

Autrice del bestseller mondiale Cospirazione Caravaggio


Fin da giovanissima, Artemisia Gentileschi si rivela un’artista prodigiosa. Quando ha solo diciassette anni, però, proprio colui che avrebbe dovuto prendersi cura di lei, il suo maestro Agostino Tassi, la stupra. La giovane decide di portare la questione davanti a un tribunale e Orazio Gentileschi, suo padre, acconsente a esami medici invasivi perché si accerti che la ragazza stia dicendo la verità. Tassi viene dichiarato colpevole, ma il papa lo perdona. E la reputazione di Artemisia è rovinata. Nonostante venga pubblicamente considerata alla stregua di una prostituta, costretta a sposare un pittore mediocre per sfuggire alle dicerie di Roma, Artemisia non dimentica Caravaggio, colui che ha creduto nel suo giovane talento. E così sfida i suoi detrattori fino a diventare la prima donna ammessa all’Accademia di Arte del Disegno di Firenze, e a ricevere commissioni da Cosimo II e persino da Carlo I d’Inghilterra. Nel mondo dell’arte interamente dominato dagli uomini, la coraggiosa Artemisia è una stella destinata a brillare. Geniale, ma osteggiata. Ferita, ma vittoriosa.

«Vi mostrerò ciò che è in grado di fare una donna.»

Un’autrice numero 1 in classifica in italia


«Alex Connor ci consegna un romanzo appassionante, scritto in uno stile feroce e magnifico. La figura di Artemisia Gentileschi è iconica e l'autrice ne racconta con passione e grazia il coraggio, la fragilità, la determinazione e il talento. Una narrazione formidabile che conquista e seduce il lettore, complice la straordinaria ricostruzione di un Seicento colmo di ombre, fascino e inquietudine. Spettacolare.» Matteo Strukul

ISBN: 9788822726186 - Pagine: 336 - narrativa n. 2095 - Argomenti: Storia - Thriller
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...