Davide Mosca


È nato a Savona e vive a Milano, dove dirige la libreria Verso. Editorialista di «Riza Psicosomatica», ha scritto una decina di romanzi. Con la Newton Compton ha pubblicato Il profanatore di biblioteche proibite, La cripta dei libri profetici, L’ultimo Cesare, un racconto contenuto nell’antologia Giallo Natale e Non colpevole.

Un grande giallo italiano

C’è una lettera bianca accanto alla vittima...

Vincenzo Lipari, finito sul lastrico, si è suicidato.
Il viceispettore Perticone, titolare dell’indagine, trova accanto al cadavere una lettera bianca. Sembra un dettaglio di poco conto, ma quando altre persone cominciano a dichiarare di aver ricevuto lettere simili, quel particolare si fa interessante. Soprattutto nel momento in cui un’analoga missiva viene recapitata anche a un pezzo grosso, Delfino, il vicepresidente dell’associazione industriali. Eppure, nonostante la scoperta di una firma criptata sulle lettere, gli inquirenti non fanno alcun passo avanti. Perché? Perticone si rende conto che deve esserci una talpa in questura: il criminale che stanno...

Ai primi posti delle classifiche per settimane

Quale mistero nasconde la fondazione di Roma?

Un libro proibito.
Una confraternita occulta.
Un segreto sepolto da secoli.

Qual è il vero nome di Roma? Perché è stato sempre tenuto nascosto? E cosa si cela sotto il Palatino?

Il professor Lazzari è tra i massimi esperti delle origini di Roma, ma ha abbandonato i suoi studi e conduce una vita ritirata. Finché un giorno qualcuno si presenta alla sua porta, a sconvolgere la sua esistenza. È un uomo misterioso, forse anche molto pericoloso. Si fa chiamare il Colonnello, ed è al servizio di una minacciosa società segreta. Le persone per cui lavora pretendono che sia proprio Lazzari a rintracciare l’autentico nome di Roma e a ritrovare il...

Il letargo invernale di Pelle Ligure, sonnolento paese della Riviera, viene scosso dall’inspiegabile omicidio di un’anziana orologiaia. In un borgo dove l’ultimo morto ammazzato risale alla guerra e dove nessuno è capace di farsi gli affari propri, scatta inevitabile la caccia collettiva all’assassino. Come l’intonaco delle vecchie case color pastello si sfalda a strati, così la vicenda rivela a mano a mano sempre nuovi segreti. A condurre le indagini la strana coppia maresciallo e bagnino...

Questo racconto si trova anche nella raccolta Giallo Natale

Un autore da 110.000 copie

Un grande thriller

Le indagini di Mamerco Mamilio, un investigatore nell'antica Roma


Roma, primo secolo avanti Cristo. Catilina è appena morto e Pompeo si trova in Oriente a combattere il re Mitridate. Nell’Urbe, il console Cicerone e il pontefice massimo Giulio Cesare ingaggiano una sotterranea lotta per il potere. Mamerco Mamilio non vorrebbe andarci di mezzo, ma è un uomo facilmente ricattabile: a volte faccendiere, a volte inquirente è un factotum dal passato torbido, fatto di collusioni con il potente di turno, e Cesare e Cicerone vorrebbero ognuno portarlo dalla propria parte. Mentre Mamerco lotta per non sacrificare la sua indipendenza, due donne vengono brutalmente uccise e alcune scritte vergate...

Un autore da 110.000 copie

Dall'autore di Il profanatore di biblioteche proibite

Un grande successo

Un frammento del più importante e misterioso libro di oracoli dell’antichità è ricomparso dopo duemila anni.

Questa è la notizia che Oscar Bianchi porta al professor Lazzari, esperto internazionale di antichità romane, conosciuto nell’ambiente archeologico per la sua abilità nello smascherare i falsi storici. Bianchi riesce a convincere Lazzari a seguirlo, per stabilire l’attendibilità dell’incredibile reperto e per ritrovare la parte mancante. Ma il monaco che aveva promesso di condurli al nascondiglio dei libri scompare improvvisamente nel nulla, lasciando soltanto un criptico taccuino pieno di strani versi, immagini e simboli da...

Un Natale da brivido

Otto storie per un Natale a tinte gialle e nere

Un sereno natale in famiglia? Rilassanti vacanze in compagnia di amici e parenti? Oppure, guidati dalla mano sicura di otto autori di casa Newton Compton, avete scelto un viaggio a tappe, che al brivido per le temperature rigide, aggiungerà quello per la suspense…
In un lussuoso hotel di Saint Moritz circondato dalla neve, un ospite insospettabile medita un’antica vendetta. Sulla riviera ligure battuta dai freddi venti invernali viene inspiegabilmente uccisa un’anziana signora che sembra nascondesse incredibili ricchezze. Il Natale che una donna aveva sognato si rivela invece un incubo che ha come protagonista il suo amante. Anche la famiglia del giovane banchiere...

Le indagini di Mamerco Mamilio, un investigatore nell'antica Roma

Giochi di potere, antichi misteri e omicidi. Nelle ville dei signori di Roma antica, qualcuno cospira; nei bassifondi della città, qualcuno uccide


L’esistenza dell’Urbe peccatrice, sacrilega e corrotta è ancora a rischio e la scia di sangue, da quanto sono state uccise due prostitute in circostanze misteriose, sembra non arrestarsi.
Il Pontefice massimo, Caio Giulio Cesare, pretende dei risultati da Mamerco Mamilio, l’uomo che ha scelto per risolvere il difficile caso: un torbido intreccio in cui assassini, esponenti di sette segrete e cospiratori politici agiscono nell’ombra seminando il terrore. È questa la Roma sotterranea del primo secolo avanti Cristo. Una città...

Le indagini di Mamerco Mamilio, un investigatore nell’antica Roma

Giochi di potere, antichi misteri e omicidi. Nelle ville dei signori di Roma antica, qualcuno cospira; nei bassifondi della città, qualcuno uccide


Una cospirazione segreta minaccia l’esistenza stessa della città eterna. Mamerco Mamilio, un delinquente prestato alla legge, indaga per conto del Pontefice massimo Caio Giulio Cesare, cercando di districarsi tra sette segrete, intrighi politici, loschi personaggi ed efferati delitti. Partendo dal brutale omicidio di due giovani donne e da una serie di scritte composte con il sangue che annunciano la morte dell’Urbe sacrilega, Mamerco scopre un sofisticato piano per destabilizzare Roma dall’interno. I mandanti, però,...

Le indagini di Mamerco Mamilio, un investigatore nell’antica Roma

Giochi di potere, antichi misteri e omicidi. Nelle ville dei signori di Roma antica, qualcuno cospira; nei bassifondi della città, qualcuno uccide

Roma, primo secolo avanti Cristo. Catilina è appena morto e Pompeo si trova in oriente a combattere il re Mitridate. Nell’Urbe, il console Cicerone e il pontefice massimo Giulio Cesare ingaggiano una sotterranea lotta per il potere. Mamerco Mamilio non vorrebbe andarci di mezzo, ma è un uomo facilmente ricattabile: factotum, a volte faccendiere, altre volte inquirente, ha un passato torbido di collusioni con il potente di turno, e Cesare e Cicerone vorrebbero ognuno portarlo dalla propria parte…
Mentre Mamerco lotta per...