Trappola in fondo al mare

€ 4,99

Un’avventura nelle profondità degli abissi 
Una lotta contro il tempo per la sopravvivenza

Un’incredibile storia di coraggio e resistenza

3 settembre 1945. 

La guerra è finita e l’USS Resilience, un incrociatore della Marina degli Stati Uniti d’America, sta rientrando alla base militare di Newport con un equipaggio di circa mille marinai, tra cui i giovani Billy D’Acquisto e Charlie Owen. Progettato per scongiurarne l’affondamento, l’USS Resilience è un gioiello tecnologico corazzato e autosufficiente, dotato di una serra interna e di inesauribili derrate alimentari. Ma quel giorno, mentre è in rotta per Gibilterra, raggiunge Capo Bon in Tunisia e un’ora dopo viene colpito da una mina che urta la poppa provocando un’esplosione. Vengono subito attivate le procedure d’emergenza e l’equipaggio è messo in salvo, mentre la nave “inaffondabile” cola a picco. Solo due marinai risultano dispersi: Billy e Charlie. L’impatto sul fondo del mare sbalza dalle brande i due ragazzi, che si accorgono con orrore che la nave si è inabissata e non c’è nessun altro a bordo. Inizia così la loro avventura nelle profondità degli abissi, una lotta contro il tempo per la sopravvivenza…

Quanto si può sopravvivere nelle oscure profondità del mare? 
Quanto coraggio occorre per non perdere la speranza di farcela? 
Un romanzo mozzafiato in cui avventura e suspense si intrecciano al meglio.

ISBN: 9788822752819 - Pagine: 288 - narrativa n. 2885 - Argomenti: Thriller - Azione e avventura - Narrativa - Narrativa italiana - Gialli e Thriller
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...