Quelli che uccidono

€ 4,99

«Angela Marsons è la regina del giallo.» 
Antonio D’Orrico

Un grande thriller


Il calo improvviso delle temperature porta con sé la neve e un fagottino avvolto in uno scialle lasciato sulla soglia della stazione di polizia di Halesowen. 
Chi abbandonerebbe un bambino per strada con un freddo simile? 
È questa la domanda che tormenta la detective Kim Stone, formalmente incaricata di prendersi cura del neonato fino a che non verranno allertati i Servizi Sociali. 
E la notte è ancora lunga: una telefonata di emergenza richiama la detective in servizio. Kelly Rowe, una giovane prostituta, è stata assassinata nel quartiere di Hollytree. Le brutali ferite sul corpo sembrano suggerire che l’omicidio sia frutto di un raptus o di una rapina, ma Kim è sicura che quelle labbra livide, se potessero, racconterebbero un’altra storia. Quando altre prostitute vengono uccise in rapida successione, appare chiaro che i delitti sono collegati e nascondono qualcosa di inquietante. 
Nel frattempo prosegue la ricerca della donna che ha abbandonato il suo bambino, ma quello che all’inizio sembra un gesto disperato assume via via contorni sempre più sinistri 
Per Kim Stone e la sua squadra comincia così una discesa negli abissi più oscuri dell’animo umano, che li porterà ad addentrarsi in una spirale di sangue e barbarie. Forse questa volta la verità è più spaventosa di ogni immaginazione…

Un’autrice numero 1 in Italia e Inghilterra 
Oltre 4 milioni di copie nel mondo 
Tradotta in 28 lingue
Vincitrice del Premio Bancarella

Hanno scritto dei suoi libri: 


«La storia è forte, anzi fortissima. C’è un’aria alla Fargo e un sound da fratelli Cohen. Angela Marsons è proprio brava. L’avevo candidata al trono di Regina del giallo lasciato vacante da Patricia Cornwell e riconfermo la nomination.» 
Antonio D’Orrico 

«Kim Stone è una detective che dovete assolutamente conoscere.» 
la Repubblica 

«Angela Marsons è paragonabile al campione americano del thriller James Patterson.» 
Corriere della Sera 

«Un giallo superbo. Trama e scrittura sono semplici e afferrano il lettore come vuole la tradizione britannica. Solo che stavolta, al posto della campagna inglese, c’è la cruda realtà delle periferie. L’adrenalina è alta sino alla fine. E non è facile, di solito.» 
Il Fatto Quotidiano

«Le storie di Angela Marsons hanno una marcata vocazione sociale. In questo romanzo incontriamo donne costrette per necessità a prostituirsi, migranti dell’Est trattati come bestie destinate al macello. Hollytree è l’inferno della periferia inglese.»
Il Fatto Quotidiano

ISBN: 9788822751515 - Pagine: 384 - narrativa n. 2877 - Argomenti: Thriller - Gialli e Thriller - Narrativa - Narrativa straniera
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...