L'impero della cocaina

€ 3,99

Dalla Colombia all’Italia fino all’Europa e agli Stati Uniti: viaggio in presa diretta nel traffico dell’oro bianco

Tutto l’illecito della cocaina documentato passo dopo passo.


Un’inchiesta durata più di due anni, dall’oscura foresta colombiana ai paesi dell’Aspromonte calabrese, per ricostruire i misteri di un potere criminale feroce, ricchissimo, efficiente e ormai globalizzato. Ripercorrendo la filiera dell’oro bianco, Andrea Amato ha partecipato all’assalto a una raffineria nella giungla, è entrato in contatto con una colonia di calabresi nel cuore del Sudamerica, ha avuto a che fare con un narcotrafficante molto potente, colombiano di passaporto ma italiano fino al midollo. È andato a San Luca, la Corleone di Calabria, a Duisburg in Germania, a Philadelphia, dove si contano almeno trenta ragazzi vittime della lupara bianca; ha sperimentato quanto sia facile comprare droga nelle nostre città. Seguendo il percorso della foglia di coca partita dalla giungla, l’autore è finito in un palazzo in pieno centro a Milano, considerato il “supermarket” della droga, riuscendo a filmare tutto con una telecamera nascosta. L’impero della cocaina è un libro scioccante e duro che documenta, senza mediazione, come si produce la droga, come viene spacciata in tutto il mondo, come le organizzazioni di trafficanti, con la ’ndrangheta in prima fila, siano capaci di insinuarsi ovunque.

Dalla produzione allo spaccio fino al riciclaggio dei soldi che ne derivano.

Con un’intervista a Piero Grasso, Procuratore nazionale antimafia, e a Nicola Gratteri, il “Giovanni Falcone” della ’ndrangheta.

«L’ottima inchiesta di Andrea Amato offre un panorama completo del fenomeno, dalla foglia alla striscia, senza dimenticare il ruolo fondamentale del riciclaggio del denaro tramite banche e paradisi fiscali.»
Panorama

«Andrea Amato ha seguito la rotta della cocaina in ogni sospiro. (…) Il risultato si chiama L’impero della cocaina ed è un pugno nello stomaco.»
La Gazzetta dello sport

«Un viaggio in presa diretta nel traffico dell’oro bianco che segue la filiera di produzione dalla foglia di coca in Sudamerica fino a Milano, la città più drogata dell’Unione Europea.»
Il Fatto quotidiano

Alcuni capitoli del libro:

* L’informatore
* La Colombia
* Policía Nacional
* Assalto alla raffineria
* Paramilitari e guerriglieri
* La pista italiana in Colombia
* Da Reggio Calabria a Duisburg
* Milano: supermarket droga
* ’Ndrangheta S.p.a.: la prima azienda italiana

ISBN: 9788854136694 - Pagine: 224 - saggistica n. 53 - Argomenti: Società
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...