Le nove chiavi dell'antiquario

€ 5,90

Le indagini del mercante d'arte Lorenzo Aragona

Gerusalemme, 1118. Alcuni monaci del neonato Ordine dei Poveri Cavalieri di Cristo, più tardi noti come Templari, fanno una scoperta inquietante nelle viscere del Monte del Tempio.
Berlino, 1945. Un gruppo scelto di uomini si inoltra nella capitale del Terzo Reich devastata dai bombardamenti, per recuperare un prezioso manufatto.
Napoli, 2012. La vita dell’antiquario Lorenzo Aragona procede tranquilla, finché una giovane donna dell’Est, comparsa misteriosamente, lo trascina in una drammatica vicenda dai risvolti
esoterici.
Ma chi è veramente Anna Nikitovna Glyz e che cosa lega suo nonno al nonno di Lorenzo? Per scoprirlo, i due iniziano un viaggio seguendo tracce e simboli da interpretare e decifrare. Un viaggio che, da Gerusalemme a Berlino, porta a Napoli e a Kiev, fino a Roma, e che presto assume i contorni di una fuga. Perché tutti gli indizi che Anna e Lorenzo trovano conducono a un misterioso e millenario enigma... il Codice Baphomet. Cosa si cela dietro questo antichissimo arcano ideato e tenuto segreto sino a oggi dai leggendari maghi caldei?

Nove chiavi
Nove simboli
Nove custodi
Quale enigma lega la vita di un antiquario napoletano all'antichissimo potere del codice dei templari?

«L’enigma dei templari nel romanzo di Rua. Un incastro letterario da cui ha origine una ragnatela di misteri.»
la Repubblica

«Uno dei casi letterari dell’anno.»
La Gazzetta del Mezzogiorno

«Ciascuno di noi conserverà una chiave e un simbolo; noi che siamo i nove fondatori del nostro Ordine, come nove erano coloro che accompagnarono l’Architetto nel suo ultimo viaggio, custodendone anche il segreto più tremendo. Prendiamo tutto e richiudiamo per sempre
questa grotta.»

Un successo nato dal passaparola

ISBN: 9788854167469 - Pagine: 384 - Gli Insuperabili n. 108 - Argomenti: Storia - Thriller
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...