La vendetta di Roma

€ 9,90

«Uno dei migliori autori di romanzi storici.»
Daily Express

Un grande romanzo storico

Tenetevi pronti allo scontro che deciderà il futuro dell’Impero

Roma, 66 dopo Cristo. Gli uomini di Nerone danno la caccia agli ultimi sopravvissuti che hanno preso parte alla cospirazione di Pisone.
Eppure, nonostante le vipere siano state eliminate con il ferro e il fuoco, il giovane imperatore, sempre più instabile, sente che il suo potere si sta indebolendo. In Giudea, i ribelli hanno battuto il suo esercito; in Germania le legioni sul Reno sono in agitazione; in Spagna il governatore trama contro di lui. Ma la minaccia più pericolosa arriva da Oriente, dove Nerone teme che il generale Corbulone si stia preparando a marciare contro Roma. Gaio Valerio Verre, eroe di Roma, viene inviato ad Antiochia, ma una volta lì scopre che Corbulone non è affatto interessato a Roma, ma cerca anzi di contrastare la minaccia rappresentata dal re dei Parti, Vologase. In inferiorità numerica, Corbulone marcerà, con Valerio al suo fianco, oltre il fiume Tigri, per incontrare Vologase in un confronto che deciderà il futuro dell’impero.

Un autore tradotto in 12 Paesi
Una scrittura monumentale


«Uno dei migliori autori di romanzi storici.»
Daily Express

«Se fossi Conn Iggulden o Simon Scarrow, sarei piuttosto preoccupato del nuovo arrivato…»
Scotsman

«Douglas Jackson è un maestro nel prendere per mano il lettore e trasportarlo nell’epoca di Caligola, dando vita a un affresco ricco di luci e ombre e creando un intreccio che appassiona e commuove.» 
Manda Scott, autrice di Sognando le aquile

ISBN: 9788854197558 - Pagine: 384 - Nuova Narrativa Newton n. 698 - Argomenti: Storia
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...