La legione maledetta. Il generale dei dannati

€ 5,90

«Roberto Genovesi è il maestro italiano del fantasy storico.»
Andrea Frediani

Il tribuno Marco Cornelio Rubro è l’ufficiale che nessun legionario vorrebbe avere come comandante.
Figlio di un facoltoso senatore romano, avviato alla carriera militare attraverso le scorciatoie della corruzione, è un soldato inetto e arrogante. Nella sua prima missione di comando è stato capace di regalare al nemico un’intera coorte. Per riabilitarlo, gli viene affidato l’incarico di guidare una spedizione fino alle Porte di Ferro, in Dacia: è lì che una città di confine, un importante snodo commerciale, da tempo non dà più segni di vita. Le tasse non arrivano, i frumentari inviati per indagare non fanno rientro, i governanti della città non rispondono alle missive dell’Impero. Ma nessun soldato si offre volontario, nessuno vuole seguire “il generale della malasorte”. Marco Rubro sarà perciò costretto a scegliere i suoi uomini tra la feccia dell’impero. E proprio quella feccia avrà il compito di salvare Roma da una minaccia inimmaginabile…

Una città perduta
Una spedizione maledetta
Roma non è dannata, il suo esercito sì

Hanno scritto di La legione occulta dell'impero romano:


«Un avvincente romanzo storico con spruzzate di fantasy.»
Il Sole 24 Ore

«Un romanzo assai originale, ad ampio respiro, pieno di personaggi, ricco di descrizioni e di invenzioni narrative.»
il Giornale

«Roberto Genovesi è il maestro italiano del fantasy storico.»
Andrea Frediani

ISBN: 9788822711786 - Pagine: 288 - Gli Insuperabili n. 336 - Argomenti: Fantasy - Storia
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...