Impero senza confini

€ 4,99

Un grande romanzo storico

Un autore da 5 milioni di copie

57 d.C.

Il tribuno Catone e il centurione Macrone, veterani delle legioni imperiali, fanno ritorno a Roma. A causa del fallimento della loro recente campagna sul confine orientale, ricevono un’accoglienza decisamente ostile presso la corte. La loro reputazione e il loro futuro sono a rischio. Quando i nemici politici dell’imperatore portano alla luce una congiura, Nerone deve a malincuore mandare la propria amante in esilio. Catone, isolato e ormai non più il benvenuto nella capitale, è costretto a scortarla in Sardegna. Giunto nell’irrequieta e ribollente isola con un piccolo gruppo di ufficiali, il tribuno dovrà fronteggiare pericoli su tre fronti: un’autorità ormai in frantumi, una mortale epidemia che affligge tutta la provincia e una violenta insurrezione che rischia di far precipitare la Sardegna nel caos e nel sangue.

Il re del romanzo storico
Ai primi posti nelle classifiche di tutto il mondo


«Ogni nuovo capitolo della serie di Scarrow sull’esercito romano è come sempre un grande piacere.»
The Times

«Simon Scarrow spopola.»
la Repubblica

«Scritto bene e sostenuto da accurate ricerche. L’invenzione e la storia si accostano e confluiscono come due fiumi, difficile imbrigliarli.»
Corriere della Sera

«Simon Scarrow è riuscito a costruirsi una grande fama. Merito del modo in cui costruisce i suoi personaggi, ma anche del fatto che ha saputo cogliere e raccontare il fascino di certi momenti storici. Quelli in cui il corso degli eventi determina per sempre il futuro.»
Il Giornale

ISBN: 9788822759306 - Pagine: 384 - narrativa n. 2955 - Argomenti: Storia - Narrativa - Narrativa storica - Narrativa straniera
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...