Il mistero delle dieci torri

€ 4,99

L’autore italiano di thriller storici più venduto nel mondo

«Un maestro del racconto di storia e d’avventura. L’unico legittimo erede di Umberto Eco.»
Antonio D’Orrico

Il ritorno dell’autore del bestseller Il mercante di libri maledetti


Quali misteri ha dovuto svelare Ignazio da Toledo, conosciuto come il mercante di libri maledetti, prima di partire dalla Palermo di Federico II e fingersi morto? Quali complotti ha ordito, in sua assenza, l’astrologus imperiale Michele Scoto? Ecco alcuni dei personaggi che popolano questa raccolta di racconti. Figure di un grande arazzo in cui fanno la loro comparsa anche il fratello gemello di Cosimo de’ Medici, il corsaro Khayr al-Dīn Barbarossa, il cavaliere ospitaliero Leone Strozzi e persino Licio Ganello, un mago fiorentino che, una volta morto, diventerà oggetto degli studi anatomici di Leonardo da Vinci. Un vero e proprio viaggio per terra e per mare, attraverso i secoli, che conduce il lettore in luoghi lontani nello spazio e nel tempo, facendogli incontrare sia volti già noti e amati, sia protagonisti del tutto nuovi. Dalla nascita della città etrusca di Spina alle battaglie navali avvenute nel Mar di Levante sullo scorcio del XVI secolo, passando per la Sicilia dello Stupor mundi, le corti rinascimentali e le lagune del basso ferrarese del secondo dopoguerra: con Il mistero delle dieci torri Simoni tocca temi e luoghi cari al suo immaginario, risucchiando il lettore in un vortice d’avventura, da maestro del genere qual è.

N.1 in classifica
Un autore da un milione e mezzo di copie
Tradotto in 18 Paesi

Un viaggio attraverso i secoli per vivere avventure mozzafiato


«Simoni è l’unico legittimo erede di Umberto Eco.»
Antonio D’Orrico

«Come sempre Simoni coinvolge e cattura l’attenzione. Solo lui, tra i giallisti storici italiani, sa stupirci con innata maestria e assoluto rispetto del contesto epocale.»
La Stampa

«L’autore di gialli storici più amato d’Italia.»
la Repubblica

«Marcello Simoni è il George R.R. Martin italiano.»
Vanity Fair

ISBN: 9788822762054 - Pagine: 224 - narrativa n. 2987 - Argomenti: Storia - Narrativa - Narrativa italiana - Narrativa storica
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...