I serpenti del Vaticano

€ 4,99 € 1,99

Un grande thriller

Dall’autore del bestseller La congiura dei monaci maledetti

L’ultima rivelazione dei Milites Christi sta per sconvolgere la Chiesa di Roma


Le profezie divine di Tertulliano si stanno puntualmente avverando e un pericolo strisciante minaccia la Chiesa di Roma: è quello che credono di avere scoperto l’anziano sacerdote della chiesa di Santa Maria della Catena di Palermo e il parroco della basilica di Santa Prassede a Roma, studiosi di Storia romana. Alcuni fatti accaduti nel II e III secolo dopo Cristo – a partire dalle maggiori persecuzioni dei cristiani – sembrano inequivocabilmente connessi a episodi dei giorni nostri. Il Vaticano liquida le riflessioni dei due religiosi come poco rilevanti, ma i due sacerdoti, dopo una sparatoria di fronte a una chiesa, spariscono. Delle indagini sulla loro scomparsa si occupano il capo della squadra Mobile di Palermo, Giovanni Barraco e il questore di Roma, Ettore Midiri, assistiti da monsignor Matteo Cattaneo, uomo della Santa Sede, che già in passato ha collaborato con loro. Chi può avere interesse a chiudere la bocca ai due sacerdoti? Quale nervo dolente hanno inconsapevolmente toccato?

Una profezia che sta per avverarsi. Un nemico subdolo e strisciante pronto a uccidere.

Hanno scritto dei suoi libri: 


«Un autore che ti tiene inchiodato alle pagine.» 
Corriere della Sera 

«Un romanzo ricco di colpi di scena che tengono incollato il lettore verso un finale dove tutto si incastra alla perfezione.» 
Libero 

«Un lavoro dal ritmo serrato, avvincente, scritto con uno stile ricercato e letterario, con grande cura per i dettagli e ricco di personaggi che lasceranno una traccia indelebile nella memoria del lettore.» 
La Sicilia

ISBN: 9788822750631 - Pagine: 320 - narrativa n. 2882 - Argomenti: Thriller - Gialli e Thriller - Narrativa - Narrativa italiana
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...