I delitti della laguna

€ 2,99 € 1,99

Bestseller in Italia
Il suo talento è un’opera d’arte.

Un’indagine di Giuliano Neri

Dall’autrice de Il giallo di Ponte Vecchio e Quel brutto delitto di Campo de’ Fiori


Febbraio 1990. Giuliano Neri, restauratore fiorentino, arriva a Venezia per lavorare sui dipinti della collezione di Alvise Volpato, un noto psichiatra con la passione per la pittura. Questo è il motivo ufficiale. Quello reale, invece, è l’indagine condotta da Chantal Chiusano: alle orecchie del commissario è giunta l’eco della fama di Neri nel risolvere casi complicati. E quello che ha tra le mani è senza dubbio complicato: Otis Moore, un magnetico bluesman afroamericano, soprannominato “il Moro di Cannaregio”, si era trasferito in città di ritorno dal Vietnam ma, soggiogato dalla laguna, non era mai riuscito a ripartire. E ora è morto. Scavando nella vita di Otis, il commissario è spinto ben presto a indagare sulla criminalità legata al mondo dell’arte. Forse il musicista non era estraneo a certi affari illeciti. Così come non lo erano le famiglie dei Favero, dei Volpato e dei Luni, tutte legate in qualche modo alla band di Moore. Proprio quando Chantal e Giuliano pensano di aver trovato una via per risolvere il caso, ecco che le acque restituiscono il corpo seminudo e straziato di una donna…

Un omicidio che ricorda un odio familiare che non conosce fine. 
Una verità nascosta tra le nebbie della laguna.

Autrice del bestseller Il giallo di Ponte Vecchio


«Letizia Triches è una storica dell’arte attratta dalla perversa creatività del criminale non meno che da quella dell’artista.»
Corriere della Sera 

«Avvincente.» 
la Repubblica

ISBN: 9788854196780 - Pagine: 352 - narrativa n. 1302 - Argomenti: Thriller
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...