K.M. Ashman


È nato e cresciuto in Galles e si dedica alla scrittura a tempo pie­no. Ha pubblicato con successo oltre sedici libri, spaziando dal romanzo storico all’urban fan­tasy. È sposato, ha quattro figli e ama andare in bicicletta, nuotare e guardare il rugby. La Newton Compton ha pubblicato Il trionfo dell’impero. La caduta della Britannia, il primo di una serie di romanzi dedicati alla conquista romana della Britannia, e La guerra dei templari. Il suo sito internet è www.kmashman.com

Un grande romanzo storico

Gerusalemme è sotto attacco.
Solo i cavalieri della croce possono salvarla.

1177 d.C.

Un vento di guerra soffia verso la Terrasanta e tutto il regno di Gerusalemme teme un’immi­nente invasione da parte delle orde di Saladino. Voci, infatti, parlano di guerrieri saraceni che hanno già devastato con la loro furia città e villaggi. E così il panico si diffonde rapi­damente, come un male oscu­ro che serpeggia fino al trono di Baldovino, il re adolescente afflitto dalla lebbra. Nel tenta­tivo disperato di contrastare la minaccia, il sovrano si rivol­ge all’unico uomo in grado di scoprire le reali intenzioni di Saladino. Perché nessuno sa davvero dove si trovino le for­ze nemiche e quando abbiano intenzione di...

Il coraggio di pochi uomini difenderà la grandezza di Roma

42 d.C. La Britannia, terra dalle leggendarie ricchezze, è ormai l’ultima roccaforte incontrastata dei celti. Si tratta di un luogo pericoloso, abitato da uomini senza paura, guidati da mistici guerrieri druidi. Perfino i più valorosi soldati romani guardano con un misto di paura e sospetto il misterioso popolo che abita la regione. Il momento dello scontro è imminente e quattro legioni romane si sono radunate in Gallia al fine di intraprendere i preparativi finali per l’invasione. Due giovani soldati vengono inviati nel campo di addestramento sotto la spietata guida di Remo, un veterano sfregiato in battaglia. Quando l’invasione ha inizio, la potenza di Roma si abbatte con...