Heather Dune Macadam


È un’autrice pubblicata in tutto il mondo, che ha ricevuto numerosi riconoscimenti internazionali per il suo libro Promise: A Story of Sisters in Auschwitz, scritto a quattro mani con Rena Kornreich Gelissen. Combatte attivamente contro la negazione dell’Olocausto e siede nel consiglio di amministrazione di Città della Pace: Auschwitz. Il suo impegno è stato riconosciuto dallo Yad Vashem nel Regno Unito e in Israele, dalla USC Shoah Foundation, dal Museo Nazionale di Storia Ebraica di Bratislava, Slovacchia, e dal Museo Panstowe di Auschwitz a Oswiecim, Polonia.

La vera storia mai raccontata delle prime deportate nel campo di concentramento nazista

Il 25 marzo del 1942, circa un migliaio di donne ebree nubili lasciarono Poprad, in Slovacchia, per salire a bordo di un treno. Ignare di ciò che stava per accadere loro, piene di speranza e orgoglio patriottico, indossarono i vestiti migliori, confidando nel futuro. Erano entusiaste all’idea di aiutare il proprio Paese lavorando in fabbrica, come era stato loro annunciato. Invece vennero condotte ad Auschwitz. La storia della prima ufficiale deportazione per il temibile campo di concentramento è poco conosciuta, eppure estremamente rilevante al giorno d’oggi. Le vittime di quel 25 marzo non furono oppositori politici o ribelli partigiani. Furono...