Dario Sarnataro


è nato a Napoli nel 1975. Voce dei programmi sportivi di Radio Marte, collabora con «Il Mattino» e segue professionalmente le vicende del Napoli calcio dal 1996. Insieme a Giampaolo Materazzo ha firmato 1001 storie e curiosità sul grande Napoli che dovresti conoscere, Il romanzo del grande Napoli, I campioni che hanno fatto grande il Napoli, Il Napoli dalla A alla Z e Forse non tutti sanno che il grande Napoli...

Curiosità, storie inedite, aneddoti storici e fatti sconosciuti della squadra partenopea

Una storia scritta domenica dopo domenica


Forse non tutti sanno che il grande Napoli… è una collezione di racconti curiosi e divertenti relativi a più di novant’anni di storia azzurra. Dalle chicche statistiche ai record impensabili, agli aneddoti che riguardano calciatori, allenatori, dirigenti, lo stadio San Paolo. I fuoriclasse, i fedelissimi, i gol decisivi, le vittorie e anche le sconfi tte più importanti in campionato e nelle coppe europee vengono raccontati da una prospettiva inedita. Si comincia nel lontano 1926 e si arriva ai giorni nostri, percorrendo una strada sulla quale sono passati di volta in volta personaggi del calibro di...

Tutto quello che devi sapere sul mito azzurro

Il dizionario della passione: tutti i calciatori, gli allenatori, i dirigenti, i protagonisti e le comparse del mito azzurro


Raccontare il Napoli significa ripercorrere 90 anni di storia della città partenopea. Un’enciclopedia di un amore folle, quello per l’azzurro: il drappo indosso ai giocatori o il vessillo di presidenti e allenatori che hanno fatto epoca. In questo volume ci sono tutti i calciatori che hanno indossato almeno una volta la maglia del Napoli in partite ufficiali: numeri importanti, presenze, gol, eventuali trofei vinti; tutto quello che bisogna sapere di ogni singola “tessera” di un mosaico più grande. E in più fanno capolino anche i principali dirigenti e i tecnici che...

Dal 1926 a oggi, la storia del mito azzurro

Una grande tifoseria
Una grande storia


Quale squadra più del Napoli – con il tifo più sentito e fantasioso d’Italia – merita di veder trasformata la sua storia societaria in un’epopea romanzesca? Ed ecco allora che sulla pagina scritta rivivono i momenti più salienti del club azzurro: la mitica fondazione da parte dell’industriale Giorgio Ascarelli, il Napoli di Garbutt e di Sallustro, l’arrivo di Achille Lauro e la sua lunga presidenza, gli anni difficili in corrispondenza della seconda guerra mondiale, le operazioni di mercato che negli anni Cinquanta emozionarono i tifosi (Vinício, Jeppson), la costruzione del San Paolo, il Napoli di Sívori e Altafini, l’ingresso di Ferlaino in società,...

Da Sívori a Higuaín, passando per Maradona, tutte le stelle più brillanti del firmamento azzurro

Fuoriclasse, fenomeni, capitani coraggiosi o di lungo corso, leader in campo o riferimento negli spogliatoi per compagni e tifosi: ecco il libro dei ricordi di oltre 88 anni di storia del Napoli, il club più importante del Sud Italia. In quest’opera vengono raccolte le gesta e i sentimenti dei campioni, i retroscena relativi al loro arrivo in azzurro, gli aneddoti inediti, le frasi celebri, i migliori gol o le partite indimenticabili. Campioni che sono tali per la loro superiorità nel rettangolo verde o per l’incredibile dedizione alla causa partenopea, o anche solo grazie alla scintilla di amore eterno scoccata in un attimo con il popolo...

 Ecco a voi il Napoli come non vi è mai stato raccontato: curiosità, retroscena, aneddoti dentro e fuori dal campo che hanno reso leggendari e unici i quasi novanta anni di vita del club più amato del Sud Italia e non solo. La storia degli azzurri vissuta attraverso le gesta dei personaggi e gli episodi inediti di allenatori, presidenti, calciatori e tifosi. E poi ancora le vittorie, i gol, gli scudetti, gli striscioni, i cori, gli stemmi. Vicende che sono diventate leggenda: gli acquisti record di Jeppson e Savoldi, le battute di Pesaola, il calcio totale di Vinicio, Krol e il suo amore per le ragazze, le lacrime di Sallustro e quelle di Ferrara, le reti impossibili di Maradona, i cori per Careca e Cavani, Giordano e Carnevale che fi...