Vittima innocente

€ 9,90

«Raccomando caldamente questo libro.» Joyce Carol Oates

Un thriller tratto da una storia vera


Vivian, una ragazza di origini asiatiche, vive a Londra ma si allontana dal caos cittadino ogni volta che può. Girare il mondo la appassiona. Johnny è un quindicenne irlandese, socialmente emarginato e con un passato difficile. È cresciuto in una famiglia nella quale la violenza era all’ordine del giorno ed è l’unico modo che conosce di relazionarsi agli altri. Vivian ama esplorare luoghi a lei sconosciuti, venire a contatto con culture diverse dalla sua. È giovane ed è abituata a cavarsela da sola. Ma tutto cambia quando, in un luminoso pomeriggio primaverile, a Belfast, la strada di Vivian incrocia quella di Johnny: il loro incontro culmina in un orribile atto di violenza. Dopo quel terribile episodio, le vite di Johnny e Vivian non saranno mai più le stesse. Perché le conseguenze di quello che è successo avranno inevitabili ripercussioni sugli anni che verranno. E sono inimmaginabili. Una storia vera che ha la suspense di un thriller.

Un incontro.
Una vittima.
Due vite che cambiano per sempre.

Ispirato a una scioccante storia vera


«Raccomando caldamente questo libro, un’esperienza personale rielaborata in forma di romanzo.»
Joyce Carol Oates

«Da leggere assolutamente.»
Erin Kelly

«Un sorprendente romanzo d’esordio, una vicenda intensa basata su una storia vera che l’autrice riesce a raccontare con maestria.»
The Guardian

«Questo libro è insieme uno straordinario documento sociale e una lettura emozionante.»
Kirkus Reviews

ISBN: 9788822725769 - Pagine: 416 - Nuova Narrativa Newton n. 951 - Argomenti:
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...