Un eroe in fuga

€ 4,99

La vera storia dell'uomo che evase dalla prigionia nazista

Documenti inediti

Maggio 1940. Roger Bushell, pilota della Royal Air Force, viene colpito mentre è in ricognizione con il suo Spitfire sopra i cieli di Boulogne, nella Francia occupata dai tedeschi. Fatto prigioniero, tenterà per tre volte di scappare dai suoi nemici.
La prima volta, riuscirà ad arrivare a poche centinaia di metri dal confine svizzero. La seconda, giungerà fino a Praga, dove si unirà alla Resistenza ceca per otto mesi, prima di essere nuovamente catturato dai tedeschi. La terza è la famosissima evasione dal campo di prigionia dello Stalag Luft III, immortalata sul grande schermo nello splendido film di John Sturges, La grande fuga. Catturato dopo qualche giorno, Bushell verrà fucilato su esplicito ordine di Adolf Hitler il 29 marzo 1944. Ma, grazie alla sua straordinaria impresa, l’eroe della RAF impartirà una lezione memorabile alla Germania nazista, passando alla storia e conquistando un posto indelebile nell’immaginario collettivo mondiale.

Finalmente svelata la vera storia di Roger Bushell alias “Big X”, mente della più celebre evasione di massa da un campo di prigionia, immortalata nel film La grande fuga.

Pochissimo si è saputo su Bushell fino a quando la sua famiglia non ha donato le sue carte private, un tesoro fatto di lettere, fotografie e diari. Attraverso l’accesso esclusivo a questo materiale, Simon Pearson ha scritto la biografia del leggendario ufficiale della RAF.

«Hitler, la guerra, la prigionia: Roger Bushell passò la vita a scappare. Oggi è un simbolo per chi insegue la libertà.»
Sette – Corriere della Sera

«Narrata con abilità da Simon Pearson, questa è senza dubbio la biografia definitiva di Bushell.»
Daily Express

«Una biografia avvincente. Pearson è stato bravissimo nel portare alla luce così tante informazioni.»
Sunday Times

«Un racconto appassionante, che tratteggia un ritratto convincente di un vero eroe di guerra.»
The Times

ISBN: 9788854163454 - Pagine: 336 + 16 t.f.t. - narrativa n. 222 - Argomenti: Storia
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...