Segreti e storie popolari delle Marche

€ 9,90

Antichi segreti e misteri perduti, miti e storie fantastiche, leggende e aneddoti che affondano le radici nel sacro e nel profano. Riti ancestrali, pratiche magiche e strane creature; streghe, demoni ed eventi soprannaturali. Questa raccolta di racconti popolari, ampia e coinvolgente, mostra la ricchezza espressiva di una regione ancora poco conosciuta. Un patrimonio che arriva da lontano: dalle fonti antiche e dagli archivi di chi in passato ha raccolto le leggende locali, dalla tradizione orale e dalla memoria storica del dialetto. Molte di queste storie, infatti, l’autore le ha ereditate dalla viva voce di chi, prima di lui, le ha sentite raccontare da altri: una catena narrativa che ci riporta indietro di due secoli, rendendo questo libro, unico nel suo genere, un punto di riferimento fondamentale della cultura marchigiana.

Tra i segreti e le storie popolari:

La grotta della Sibilla
Guerin Meschino
Le faterelle ballerine
La leggenda di Pilato
La strega
Il racconto di Mariuccia
Giovanni e il malocchio
La carrozza dei Martinozzi
La bella al telaio
La madre di san Pietro
Giuanin dei tre ceci
Ciuffolo e i suoi fratelli
Un rimedio contro la fattura
Le sette montagne d’oro
La bella castellana di Senigallia
 

Ascolta la trasmissione su VitaVera - dal minuto 18.00

ISBN: 9788854133211 - Pagine: 192 - Tradizioni Italiane n. 129 - Argomenti: Storia
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...