Revolution Saga. A ferro e fuoco

€ 9,90

Il miglior scrittore di romanzi storici del mondo

1804
. Nella cattedrale di Parigi, Napoleone Bonaparte, dopo gli ultimi successi ottenuti sui campi di battaglia, viene finalmente incoronato imperatore dei francesi. Ma il suo desiderio più grande è portare la Francia a dominare l’intera Europa. Per questo costituisce uno dei più grandi eserciti che sia mai esistito: la Grande Armata. Eppure nella battaglia navale di Trafalgar la coalizione francese subisce una clamorosa sconfitta. Per Napoleone non è tempo di fermarsi, i nemici potrebbero sfruttare la situazione a loro vantaggio. Così, dopo una rapida riorganizzazione, ottiene un’importante vittoria ad Austerlitz contro l’armata formata da russi e austriaci e riesce contemporaneamente a mettere sul trono di Spagna suo fratello Giuseppe. Rimane ora un unico nemico da sconfiggere: l’Inghilterra. Sull’altro fronte, le vittorie del duca di Wellington in Portogallo e in alcune zone della stessa Spagna risollevano il morale degli inglesi: Napoleone non è forse così invincibile come molti credono. Lo scontro epocale tra i due grandi condottieri è a un passo…

Un autore da milioni di copie nel mondo 

Napoleone vuole diventare il più grande condottiero di tutti i tempi
La rivoluzione continua…

Hanno scritto di Scarrow e dei suoi romanzi:


«Ogni nuovo capitolo della lunga serie di Scarrow è come sempre un grande piacere.»
The Times

«Il miglior scrittore di romanzi storici? Simon Scarrow.»
Corriere della Sera

«Nella quadrilogia dedicata a Napoleone e Wellington di Simon Scarrow l’invenzione e la storia si accostano e confluiscono come due fiumi, difficile imbrigliarli.» 
La Lettura

ISBN: 9788822706256 - Pagine: 576 - Nuova Narrativa Newton n. 773 - Argomenti: Storia
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...