L'impero. La vendetta dell'aquila

€ 12,00

Ha scalato le classifiche mondiali
I suoi romanzi sono epici

Un grande romanzo storico


Dopo il trionfo nella campagna di Dacia, i soldati della Cohors Tungrorum ritornano all’interno del grande accampamento romano ai confini del Vallo di Adriano. La situazione però è caotica, nessuno ha voglia di tributare loro alcun onore. Le altre legioni romane sono stanche e col morale a pezzi dopo mesi di combattimenti senza tregua contro i barbari nei territori del Nord. Gli alti comandi dell’esercito imperiale non hanno dubbi: la Cohors Tungrorum, anziché riposare, deve dare il suo contributo, ripartendo subito per una nuova missione. Obiettivo: recuperare lo stendardo della Sesta legione, l’aquila di bronzo, venerato come fosse una reliquia. Per Marco Valerio Aquila e i suoi compagni inizia un’altra avventura in regioni ostili e lontane dall’impero, all’insegna di combattimenti feroci. 

Una serie dal successo epico 

«Un grande romanzo storico da uno dei maestri del genere. Non vedo l’ora di leggere il seguito.»

«Una di quelle storie che ti fanno entrare pienamente nell’atmosfera dell’epoca.» 

«Imperdibile per gli amanti della storia romana e delle imprese epiche.»

ISBN: 9788822703095 - Pagine: 384 - Nuova Narrativa Newton n. 750 - Argomenti: Storia
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...