Le grandi battaglie di Napoleone

€ 12,00

Dalle grandi imprese di Marengo, Ulma, Austerlitz, Jena, Friedland e Wagram alle drammatiche disfatte in Russia, a Lipsia e a Waterloo

Se la guerra è un’arte, Napoleone è stato uno dei massimi artisti della storia dell’umanità. La sua mente geniale ha prodotto piani strategici e tattici di livello ineguagliabile, sia nella fase di ascesa, quando la sua esperienza era ancora acerba, sia in quella del declino, nonostante il peso di una vita incredibilmente intensa. Questo libro racconta la straordinaria parabola di un piccolo ufficiale di artiglieria che divenne imperatore e dominatore d’Europa, attraverso le sue più stupefacenti gesta: dalle sconfitte inflitte all’esercito austriaco con un modesto e improvvisato esercito durante la prima campagna d’Italia, alle grandi imprese di Marengo, Ulma, Austerlitz, Jena, Friedland e Wagram, fino alle drammatiche disfatte in Russia, a Lipsia e a Waterloo. Ma narra anche gli eventi minori e meno conosciuti, nei quali il suo talento militare ebbe ugualmente modo di mettersi in mostra, come le battaglie della guerra di Spagna e quelle per la difesa della Francia che precedettero la sua abdicazione.

Le più grandi imprese che hanno reso l'uomo leggenda

In questo volume:

• La prima campagna d'Italia
Cairo Montenotte – Lodi – Castiglione – Arcole – Rivoli

• La terza coalizione
Trafalgar – Ulma – Austerlitz

• L'intervento in Spagna
Somosierra

• Il ritorno dell'Austria
Abensberg ed Eckmühl – Aspern-Essling – Wagram

• La campagna di Russia
Borodino – Beresina

• La battaglia delle nazioni
Lützen –Bautzen – Dresda – Lipsia

• La difesa della Francia
Brienne – la Rothière – Champaubert/Montmiral e Vauchamps – Montereau – Laon – Arcis-sur-Aube

• I cento giorni
Waterloo

ISBN: 9788822714602 - Pagine: 288 - I volti della storia n. 458 - Argomenti: Storia - Storia
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...