Il guerriero templare

€ 12,00 € 9,00

La più grande battaglia mai combattuta dai templari sta per cominciare

1238. Guerre e battaglie per il rafforzamento del Cristianesimo devastano l’Europa nel periodo più buio del XIII secolo. Il cavaliere templare Bastian Neville, dopo aver combattuto da crociato in Terra Santa, si è ritirato in un monastero nel cuore della Grecia, per vivere da eremita. Ma il suo destino non è ancora compiuto. Un’importante reliquia, infatti, deve essere consegnata nelle mani del re di Francia, Luigi IX. E Bastian dovrà affrontare tutti i suoi demoni, tornando a brandire la vecchia spada Viacrucis, per affrontare la missione più difficile che gli sia mai stata assegnata. Una corsa contro il tempo per raggiungere i suoi ex fratelli del tempio, appoggiati dalle più potenti corone del mondo, mentre una nuova minaccia prende forma all’orizzonte: il re pagano Mondragone intende ridurre in cenere le nazioni cristiane, grazie all’aiuto di un potente mago. Il monaco guerriero affronterà epiche battaglie e sfide sovrumane in un viaggio segreto che il mondo non è ancora pronto a conoscere.

«Un libro che riunisce battaglie, cavalieri e avventure fantastiche in un Medioevo affascinante.»

«La buona letteratura non ha confini, e questo romanzo ne è la prova. Non ci credete? Aprite la prima pagina e ne sarete travolti.»

«Un esordio di qualità, una delizia sia per chi ama i romanzi storici sia per gli appassionati di fantasy.»

ISBN: 9788822725523 - Pagine: 384 - Nuova Narrativa Newton n. 945 - Argomenti: Narrativa - Narrativa storica - Narrativa straniera
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...