Il collezionista di bambini

€ 5,90

Un autore da oltre 2 milioni di copie

Un grande thriller


La città è gettata nel panico da una catena di orrendi omicidi di bambini. I giornali parlano di un serial killer pedofilo, mettendo in discussione le capacità investigative delle forze dell’ordine e demolendo il senso di sicurezza dei cittadini. Tutto ha inizio in una tipica giornata scozzese: piove (come sempre ad Aberdeen) e, malgrado il suo orario di lavoro sia finito da un pezzo, il sergente McRae è impegnato con altri esperti a ricostruire la scena del delitto. In un sacco di plastica giace il corpo del piccolo David Reid (quattro anni non ancora compiuti); una domanda inquietante tormenta il cervello del protagonista: “E adesso, come racconterò tutto questo alla madre?”. David Reid è solo il primo delle piccole vittime del serial killer pedofilo, nella caccia all’uomo più pericolosa che Logan abbia mai affrontato. Il collezionista di bambini è un thriller coraggioso, che esplora uno dei temi più delicati e sconvolgenti della nostra società, una delle paure più forti e diffuse degli ultimi tempi: la pedofilia. La violenza con cui il protagonista deve fare i conti, la crudeltà dei carnefici e il terrore delle vittime sono descritti con uno stile penetrante, capace di scuotere il lettore fino al midollo.

Numero 1 in Inghilterra

Un autore da oltre 2 milioni di copie


«Fiammeggiante noir alla Tarantino condito da omeopatiche dosi di humour scozzese. E nonostante il sangue scorra a fiotti, la scrittura rimane quasi lieve, di certo ammaliante.»
Piero Soria, la Stampa

«Suspence, brividi, angosce… una delle più tenaci ossessioni di massa: la paura del maniaco psicopatico.»
Il Messaggero

«Stuart MacBride scrive roba dannatamente buona.»
Mangialibri

ISBN: 9788822716743 - Pagine: 416 - King n. 23 - Argomenti: Thriller - Narrativa straniera - Narrativa
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...