Il cadavere nel bosco

€ 10,00 € 7,50

MacBride è il maestro del giallo scozzese

Un grande thriller

«Terrificante.»

Il sergente Logan McRae è in una situazione complicata. Sono scomparse delle persone. Nessuna traccia, nessun riscatto.
Le vittime sembrano svanite nel nulla, inghiottite dal gelo che attanaglia tutta la Scozia. Almeno finora, perché l’indagine sembra finalmente giunta a un punto di svolta. Un cadavere viene ritrovato nel bosco, nudo, le mani legate dietro la schiena, e un sacchetto dei rifiuti sulla testa. L’ispettore Steel, ex capo di Logan, guida la squadra del dipartimento di polizia di Aberdeen e, come sempre, si aspetta che McRae risolva il caso. Ma il nuovo sovrintendente dell’inchiesta vuole fare a modo suo, ed è deciso a rendere la vita difficile a McRae. Nel frattempo Wee Hamish Mowat, il capo della più potente banda criminale della città, muore, lasciando il territorio preda dei gruppi rivali. Si sta preparando una guerra e McRae ci si ritrova intrappolato proprio nel mezzo, che gli piaccia o no.

Un autore tradotto in tutto il mondo
Numero 1 in Inghilterra

Hanno scritto dei suoi libri:


«Stuart MacBride è quanto mai abile nell’usare la penna alla stregua di un machete, nel nutrire le sue “invenzioni” di raccapricciante ferocia, nel far soffrire d’insonnia i suoi fan. Un concentrato di cattiveria narrativa.»
Il Sole 24 Ore

«Stuart MacBride, stella nascente del noir europeo, si conferma un Tarantino con humour scozzese.»
Il Venerdì

«Stuart MacBride è uno dei protagonisti del “tartan noir” contemporaneo secondo James Ellroy.»
Il Giornale

«Stuart MacBride è l’autore di una serie infallibile di storie criminali intrise di umorismo.»
Il Corriere della Sera

ISBN: 9788822704481 - Pagine: 512 - Nuova Narrativa Newton n. 767 - Argomenti: Thriller
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...