Forse non tutti sanno che a Genova...

€ 12,00 € 9,60

Curiosità, storie inedite, misteri, aneddoti storici e luoghi sconosciuti della “Superba”
Un viaggio nella Genova che non ti aspetti


Genova è stata capitale di uno Stato, anzi una città-Stato per l’esattezza, con una sua autonomia politica e una straordinaria potenza mercantile, finanziaria e marittima durata circa sette secoli. Nella città si ha ancora memoria di questo patrimonio del passato? Con un viaggio nel tempo e alla scoperta di episodi, fatti storici meno noti, personaggi dimenticati, curiosità che svelano un’epoca e il suo spirito, Aldo Padovano ripercorre l’evoluzione genovese, fornendo spunti di approfondimento e notizie che non tutti, nemmeno molti genovesi DOC, possono conoscere. L’autore traccia così un percorso attento e accurato che fa emergere aspetti di Genova importanti anche per la storia più recente.

Forse non tutti sanno che a Genova…

…la piazza della Commenda di San Giovanni di Pré è stata teatro dell’arrivo delle reliquie di san Giovanni Battista e della “crociata dei fanciulli”
...in via San Lorenzo c’è una lapide dedicata a Gio. Battista Baliano con cui ebbe una fitta corrispondenza Galileo Galilei
...Franz Liszt si esibì in uno straordinario concerto nel palazzo De Mari a Campetto
...nel 1601 il sacerdote Girolamo Lercari fu assassinato mentre stava celebrando la messa in San Sisto 
…durante l’infuriare della pestilenza, una nave fu riempita di cadaveri degli appestati, portata al largo e incendiata. Ma i venti la riportarono a riva con il suo macabro carico in fiamme 
...al Teatro Giardino d’Italia Vittorio De Sica trascorse uno strano Capodanno

ISBN: 9788854182202 - Pagine: 320 - Quest'Italia n. 368 - Argomenti: Guide - Storia - Saggistica - Sport e Tempo libero - Storia
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...