Forse non tutti sanno che a Firenze...

€ 12,00

Curiosità, storie inedite, misteri aneddoti storici e luoghi sconosciuti del capoluogo toscano

La città di Dante e Lorenzo de’ Medici raccontata da punti di vista nuovi e curiosi


Dal nano Morgante alle buchette del vino, dal balcone al contrario al ritratto misterioso di Michelangelo, questi brevi lampi d’identità sono più che stranezze o note a margine alla storia ufficiale; sono il segno di una “fiorentinità”, riconoscibile e indefinibile, che ha caratterizzato lo spirito di Firenze dal suo remoto passato fino ai tempi moderni. Accanto alla bellezza consacrata e santificata di una delle più famose città del mondo, accanto a Santa Maria del Fiore, al Giardino di Boboli, a Palazzo Pitti, all’Arno, scorre un secondo fiume, fatto di riflessi quasi impercettibili che solo una particolare inclinazione dello sguardo può cogliere e ammirare. Frammenti che conservano il sangue e la potenza espressiva d’un popolo, delle sue imprese e delle sue abitudini, storie sia per il turista che per il fiorentino, perché possano scoprire, negli angoli apparentemente meno solenni della città, il suo carattere segreto.

Forse non tutti sanno che a Firenze…

...In Borgo Ognissanti c’è un balcone al contrario
…In piazza Santissima Annunziata c’è una finestra sempre aperta
…una chiesa nasconde molti misteri
…In via de’ Cerretani c’è una donna pietrificata da un astrologo
…una Venere senza braccia sfilò un giorno per le vie cittadine

ISBN: 9788854182189 - Pagine: 320 - Quest'Italia n. 367 - Argomenti: Storia
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...