Cacciatori di kamikaze. Lo scontro decisivo

€ 12,00 € 9,00

Pochi sono sopravvissuti.
Questa è la loro storia raccontata per la prima volta.

La storia vera degli eroici piloti che vinsero il conflitto del Pacifico nel 1945

I kamikaze, i piloti suicidi giapponesi, sono stati determinanti durante la seconda guerra mondiale, nel conflitto che ebbe luogo nel Pacifico
: i colpi inferti agli Alleati non erano soltanto militari (navi affondate, uomini uccisi), ma anche e soprattutto psicologici. I soldati anglo-americani erano spiazzati, impreparati, terrorizzati. La lucidità, i piani, le tecniche apprese si rivelavano inutili contro nemici pronti a morire. Pochi uomini sono sopravvissuti a quegli attacchi suicidi. E alcuni di loro sono ancora vivi: sono soldati che hanno rischiato la vita per sconfiggere un nemico non convenzionale e imprevedibile. Will Iredale ricostruisce le loro storie, le loro vite, le loro esperienze, dopo avere avuto accesso a documenti militari resi pubblici solo di recente, ai loro diari, alle loro terribili testimonianze dirette. Un libro straordinario, che getta una nuova luce su fatti di guerra ancora poco noti.

Un libro straordinario
Un racconto di coraggio e di sfide


«L’avvincente racconto di un dramma praticamente sconosciuto. Con la sua competenza e la sua scrittura fluida e briosa, Will Iredale illumina la storia dei giovani uomini che vissero e morirono al termine della guerra, nella battaglia contro il Giappone durante l’estate del 1945. La sua storia è costellata da aneddoti vivaci che illustrano alla perfezione il carattere e il calibro degli individui che presero parte a quella epica sfida.» 
Jonathan Dimbleby, autore di La battaglia decisiva della seconda guerra mondiale

ISBN: 9788854197596 - Pagine: 384 - I volti della storia n. 384 - Argomenti: Storia - Saggistica - Storia
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...