365 pensieri e parole per non arrendersi mai

€ 10,00

«Abbiate coraggio!», dice il papa argentino. È uno stimolo che non manca mai nelle omelie e nei discorsi di papa Francesco. In questa chiave si può sintetizzare una parte della predicazione del Santo Padre, come un incoraggiamento continuo ad affrontare la vita a testa alta e con il sorriso. Ma dove trovare la fonte di questo coraggio? Francesco ha dato in questi anni precise indicazioni e stimoli per riscoprire la forza di vivere pienamente in tempi difficili. Incarna il suo ruolo di guida spirituale, di maestro dei percorsi delle anime, e sprona ciascuno a costruire il proprio destino, in un impegno fecondo per sé e per gli altri. Libera gli slanci ideali, arriva a proporre di «sognare sfacciatamente, senza vergogna», di buttarsi a capofitto al di là di ogni ostacolo, perché «la rassegnazione non è una virtù cristiana. Come non è da cristiani alzare le spalle o piegare la testa davanti a un destino che ci sembra ineluttabile».

Le parole del Santo Padre, selezionate per accompagnarci durante un percorso di un anno, sono un’incredibile fonte di ispirazione e invitano a non arrendersi, a rifiutare la rassegnazione, a “sognare sfacciatamente”

Leggere ogni giorno una parola di speranza può avvicinarci agli insegnamenti religiosi, ma anche farci trovare la motivazione e le risorse per non lasciarsi andare ed essere responsabili del proprio destino 


«Il Signore non abita nella rassegnazione.»
Papa Francesco

ISBN: 9788822733511 - Pagine: 288 - Fuori collana n. 192 - Argomenti: Religione e spiritualità
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...